archivio Fotolia
BERNA
20.04.2017 - 15:260
Aggiornamento : 17:26

Gli archivi segreti del SIC "in cassaforte" per altri 30 anni

L'allungamento è previsto nel progetto d'Ordinanza concernente la vigilanza sulle attività informative posto in consultazione in gennaio

BERNA - Gli archivi segreti del Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) rimarranno inaccessibili per altri 30 anni, ossia 80 invece di 50. Il prolungamento dei termini concerne i dossier depositati presso gli Archivi federali e riguardanti il periodo 1937-1967.

L'allungamento è previsto nel progetto d'Ordinanza concernente la vigilanza sulle attività informative posto in consultazione in gennaio. Per lo storico e membro del Programma nazionale di ricerca Svizzera-Sudafica (PNR 42+) Peter Hug, che si è espresso oggi sulle onde della Radio SRF, il prolungamento dei termini non rispetta l'articolo 68 della nuova Legge federale sulle attività informative (LAIn).

Da parte sua, il PS chiede che la misura venga stralciata poiché viola la legge ed è contraria alla volontà del legislatore. Anche secondo i Verdi mancano le basi legali. Gli altri partiti non hanno preso posizione.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 03:51:13 | 91.208.130.87