ULTIME NOTIZIE Svizzera
VIDEO
SVIZZERA
1 ora
Quando l'educazione viene impartita (anche) con la violenza
Le punizioni corporali e psicologiche fanno purtroppo parte della quotidianità di alcune famiglie
SVIZZERA
4 ore
Scarpe di King Roger in tv: fu pubblicità occulta
Il caso risale allo scorso luglio, durante la trasmissione "Sportpanorama Plus" della SRF
ZURIGO
5 ore
Al Telefono amico il "Prix courage Lifetime Award"
Il premio è stato consegnato per celebrare gli oltre 60 anni di aiuto telefonico.
SCIAFFUSA
5 ore
Rissa presso un distributore, grave un 64enne
L'uomo è rimasto ferito durante una colluttazione con un 34enne
VALLESE
8 ore
Lettera sospetta alla Cancelleria: conteneva amido
La polverina era stata inclusa in una missiva nella quale erano criticate le norme anti coronavirus.
SVIZZERA
8 ore
Over 65 soddisfatti della loro situazione finanziaria
Gli ultra sessantacinquenni fanno affidamento su riserve, come emerge da uno studio dell'UST
ZURIGO
8 ore
Infantino ha il Covid
Il numero uno della Fifa avrebbe «sintomi lievi» ed è in auto-isolamento
SVIZZERA
8 ore
Condanne sospese per Blancho e Illi
Sono stati riconosciuti colpevoli di propaganda proibita in favore di Al Qaida
SVIZZERA
9 ore
Cioccolato dolce, lacrime amare: la pandemia si fa sentire
Chocosuisse si dichiara preoccupata per i posti di lavoro e chiede regolamentazioni più favorevoli
SVIZZERA
10 ore
In città gli incidenti fanno più male
Lo dice il rapporto Sinus. E i numeri non piacciono all'Upi
GRIGIONI
10 ore
Ammonimento per il presidente della corte retica
Brunner non era mai incorso in altri casi di violazione dei doveri d'ufficio.
SVIZZERA
10 ore
Migros aumenta i salari nel 2021: fino a +0,5%
«Siamo lieti di aver trovato un accordo in questa situazione complicata» ha detto Sarah Kreienbühl, della Direzione
SVIZZERA
10 ore
PostFinance taglia 130 posti di lavoro, ma ne crea 80 nuovi
La ristrutturazione è dovuta alla trasformazione digitale dell'azienda
SVIZZERA
10 ore
«Non stiamo reagendo come lo scorso mese di marzo»
Come ogni martedì, un gruppo di esperti della Confederazione risponde alle domande dei giornalisti.
SVIZZERA
11 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il 60,6% degli affiliati ha votato per il cambiamento di nome, ma manca il voto dell'assemblea dei delegati
BERNA
03.04.2017 - 09:340

I giovani si impegnano per una maggiore formazione politica

BERNA - La strategia per gli anni 2017-19 annunciata dall’Assemblea dei delegati della Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani FSPG vede come uno degli obiettivi principali la promozione della formazione politica per i giovani. Accanto all’incoraggiamento alla partecipazione politica, infatti, nei prossimi anni la FSPG si attiverà con offerte concrete anche nella formazione politica. Perché si nota un gran bisogno di programmi che puntino sull’attualità a livello politico da parte di studenti e insegnanti.

Il monitor politico easyvote pubblicato a metà marzo dalla Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani FSPG parla chiaro: la formazione politica è un punto di forza. Il 70% circa degli studenti e delle studentesse intervistati reputano la formazione politica una questione importante nel loro processo di sviluppo come cittadini e cittadine politicamente attivi/e. Inoltre, il monitor dimostra anche che chi si sente più informato e competente in materia, è anche più incline a dichiarare le proprie opinioni e partecipare attivamente alla vita politica. La FSPG, in quanto centro di competenza per la partecipazione e la formazione politica per i giovani, intende intervenire attraverso numerose offerte allo scopo di avvicinare i giovani alla politica e promuovere in questo modo attivamente le nuove leve per il sistema politico svizzero.

Nuove offertenell’ambito della formazione politica - Accanto al miglioramento eall’aumento delle offertegià esistenti, nel 2017 laFSPGlavorerà allo sviluppo di nuovi servizi. Il focus è quello di promuovere la formazione politica. Per questo con easyvote-school è stato creato un nuovo programma per il livello secondario II. Materiali formativi multimediali accessibili e politicamente neutrali permettono agli insegnanti di affrontare a lezione  temi politici e votazioni popolari senza grossi sforzi. Questo nuovo programma si basa sui già ben noti clip easyvote. Nell’ambito del progetto engage.ch e in collaborazione con alcuni partner, la Federazione svilupperà inoltre una nuova offerta di formazione per il livello secondario I. Grazie a questa nuova offerta, i giovani potranno potenziare le proprie competenze teoriche e pratiche in ambito politico a livello comunale. Con una nuova offerta di formazione per i presidenti dei parlamenti e dei consigli dei giovani, la Federazione intende potenziare la loro attività e anche quella di altri giovani coinvolti in politica. Inoltre la FSPG intensificherà le proprie azioni di sostegno per i Comuni e non solo, attraverso consulenze e attività di ricerca per la consapevolezza politica e azioni di rafforzamento dei sistemi politici di milizia.

L’Assemblea dei delegati con easyvote - Durante l’Assemblea dei delegati del 2017 nel weekend dell’1 e 2 aprile a Schaan, organizzata dalla FSPG in collaborazione con il Consiglio dei Giovani del Liechtenstein, si sono riuniti circa 150 rappresentanti di 33 parlamenti e consigli giovanili della Svizzera e del Liechtenstein.

All’Assemblea i membri della FSPG hanno affrontato varie discussioni sulle questioni più importanti della Federazione, che negli ultimi anni ha avuto fortissimi sviluppi e al momento fattura annualmente 2 milioni di CHF. La Federazione è guidata dal Consiglio che, devoto al proprio motto «dai giovani per i giovani» è composto da giovani con un’età media di 23 anni. La FSPG vuole che i propri membri, onorari e collaboratori abbiano la possibilità di attuare le loro attività in maniera ottimale. Anche i documenti dell’Assemblea dei delegati riportano lo stesso carattere formativo e, in conformità al metodo easyvote, spiegano in maniera semplice ed accessibile gli elementi più importanti di un’Assemblea dei delegati e accompagnano così i partecipanti nel corso dell’incontro.

Durante l’Assemblea è parso chiaro che la FSPG può guardare al 2016 come un anno di grande successo. Le prestazioni fornite e il fatturato hanno visto un aumento per il settimo anno di fila, anche rispetto all’anno precedente. È stata inoltre ampliata la gamma delle offerte, in particolare attraverso la vendita degli opuscoli easyvote: ne sono stati stampati circa 95'320 esemplari per la votazione di maggio 2017, cifra quasi raddoppiata nel corso degli ultimi tre anni. Nel 2016 sono stati anche fondati quattro nuovi parlamenti e consigli dei giovani.

700 giovani idee per la politica svizzera - Al contrario di quanto dichiarato dall’opinione generale prevalente, i giovani sono in realtà più che interessati alla politica. Non sono solo diversi studi a confermarlo, ma si può percepire anche nella vita di tutti i giorni. Anche lo studio sul monitor politico easyvote pubblicato dalla FSPG a metà marzo lo dimostra: il potenziale per un maggior coinvolgimento politico da parte dei giovani esiste davvero. Infatti, la campagna nazionale «Cambia la Svizzera» della FSPG è di grande interesse.

In totale sono oltre 700 le richieste che sono state presentate nella piattaforma www.engage.ch.

Questa campagna si propone di raccogliere idee giovani ed innovative sulla politica svizzera attraverso un crowdsourcing politico. Tra queste, undici verranno poi presentate dai giovani parlamentari direttamente in politica. Quali tra di esse siano state scelte, verrà reso noto il 12 giugno.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 01:07:19 | 91.208.130.86