ZURIGO
14.11.2016 - 17:390

Boschi sbrocca: «Signora, la prossima volta venga lei a parlare»

La ministra ha perso la pazienza durante un incontro svoltosi ieri a Zurigo per promuovere il “Sì” al referendum davanti ai tanti italiani residenti nel nostro Paese

ZURIGO - Maria Elena Boschi si trovava ieri a Zurigo per promuovere la riforma costituzionale in atto in Italia e sostenuta a gran voce dal Partito democratico. Una semplice formalità per la politica italiana? Tutt’altro. Perché fin dai primi momenti l’incontro con i presenti si trasforma, almeno a livello verbale, in uno scontro.

Le contestazioni e le puntualizzazioni di diversi cittadini italiani residenti a Zurigo non sono andati giù alla ministra che, come si vede dal video pubblicato da “Il fatto Quotidiano”, perde rapidamente la calma mentre si parla della “personalizzazione”. E alza la voce. «La prossima volta invitano lei, viene sul palco e parla lei» - sbraita la Boschi rivolgendosi ad una signora.

Parentesi polemica terminata? Niente affatto. La Ministra viene infatti ancora interrotta due volte mentre cerca di spiegare il sostegno all’agricoltura e la divisione delle competenze tra Governo ed enti locali. «Complicato, troppo complicato» - urla una voce dalla platea. Maria Elena Boschi stavolta non perde le staffe e prova a stemperare gli animi giustificandosi: «Forse non mi sto spiegando bene io. Può darsi che alcuni articoli siano più complicati» - sottolinea la ministra. E "complicata" si è certamente rivelata la domenica zurighese della Boschi che probabilmente non si aspettava un'accoglienza simile da parte dei propri concittadini all’estero.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 02:24:39 | 91.208.130.86