BERNA
04.10.2016 - 09:130

Scatola nera per gli spostamenti per il lavoro

Raccomandazioni dell'upi per ridurre gli incidenti stradali delle imprese

BERNA - In tutta la Svizzera ogni anno s'infortunano circa 80'000 persone nella circolazione stradale, e l'anno scorso ne sono morte 253. Più di 1 incidente su 10 si verifica nell'ambito professionale. Ogni incidente di una collaboratrice o di un collaboratore si ripercuote sull’impresa: oltre alle sofferenze per la persona coinvolta, le assenze sul lavoro comportano anche oneri economici e organizzativi. Il manuale dell'upi mostra come le imprese possono prevenire gli infortuni negli spostamenti per lavoro. Inoltre, l'upi consiglia di equipaggiare i veicoli di scatole nere.

Nella maggior parte degli incidenti stradali le cause sono note e possono essere evitati adottando delle semplici misure. Questa è una delle ragioni per cui l'upi, Ufficio prevenzione infortuni, ha redatto il manuale «Spostamenti per lavoro», dove sono tematizzati i principali argomenti della sicurezza stradale nell'ambito professionale: si va dall'analisi dei pericoli con la valutazione dell'incidentalità, alle misure e i supporti relativi a temi concreti come la spossatezza al volante, la distrazione o la sicurezza del carico fino all'istruzione su come vagliare le misure adottate. Il manuale, consegnato durante l'apposito corso, è destinato agli specialisti responsabili della pianificazione e attuazione delle misure di prevenzione e fornisce modelli, liste di controllo, un programma di e-learning sul tema della spossatezza, nonché ulteriori strumenti da impiegare direttamente nell'impresa.

Per poter ridurre ulteriormente gli infortuni professionali, in futuro possono rivelarsi utili anche i dispositivi come le cosiddette scatole nere o gli Event Data Recorder (EDR) che permettono di ricostruire l'incidente. Questi dispositivi, installati sui veicoli, registrano in modo molto dettagliato diversi parametri come p. es. la decelerazione, l'accelerazione trasversale e la velocità. Viene però memorizzato solo un breve lasso di tempo che precede l'incidente e che lo segue, per esempio 20 secondi prima dell'impatto e 10 secondi dopo.

L'upi consiglia di principio di equipaggiare i veicoli di scatole nere. Benché attualmente per la Svizzera manchino i dati sull'effettiva efficacia preventiva degli Event Data Recorder, da molti indizi emerge che le scatole nere contribuiscono a ridurre il numero degli incidenti. In base ai dati ottenuti grazie a uno studio dell'upi, le scatole nere sarebbero utili e sensate in particolare nelle imprese con conducenti che hanno meno di 25 anni. Inoltre esistono indizi chiari che i costi dei danni sono inferiori nei veicoli dotati di scatola nera rispetto ai vecioli senza tale dispositivo.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-16 07:37:26 | 91.208.130.87