BERNA
17.02.2016 - 11:290

Nel 2015 è stato prodotto meno latte rispetto all'anno precedente

Meno aziende ma più grandi, continua la tendenza

BERNA - L'anno scorso i contadini svizzeri hanno prodotto 3,37 milioni di tonnellate di latte, l'1,5% in meno rispetto al 2014. La tendenza che dura da molti anni secondo la quale vi sono meno aziende, ma di dimensioni più grandi, è proseguita anche nel 2015.

Lo riferiscono le statistiche della fiduciaria TSM pubblicate oggi dal quotidiano "Berner Zeitung". Nel 2015, le fattorie che si sono dedicate alla produzione di latte erano 21'800, circa 800 in meno in confronto ai dodici mesi precedenti. Dieci anni fa, il numero dei fornitori superava addirittura quota 30'000.

Allo stesso tempo, la quantità media delle consegne per azienda è aumentata. 570 di esse hanno prodotto più di mezzo milione di chili di latte, mentre 47 hanno superato il milione.

Le cifre rivelano che la fabbricazione di burro è a sua volta in ribasso. Al contrario, quella di formaggio è salita fino a raggiungere un livello record di 188'806 tonnellate, 3'000 in più che nel 2014. Questo aumento è dovuto soprattutto ai formaggi freschi, mentre la produzione di quelli a pasta molle e dura è risultata in discesa.

Nonostante il calo evidenziato dai dati, i Produttori svizzeri di latte (PSL) hanno chiesto il mese scorso ai contadini di limitarne la fornitura. Considerata l'attuale situazione delle vendite, l'associazione ha stimato che la quantità di latte sul mercato è ancora del 3% troppo alta.

Potrebbe interessarti anche
Tags
latte
rispetto
berna
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-23 22:53:23 | 91.208.130.87