SVIZZERA
11.01.2016 - 17:370
Aggiornamento : 17:54

Il Mein Kampf non sarà un bestseller

Le librerie svizzerotedesche appaiono orientate alla cautela

BERNA - La nuova edizione commentata del Mein Kampf, l'opera in cui Adolf Hitler espose il suo pensiero politico, non è destinata a diventare un bestseller in Svizzera: le librerie svizzerotedesche contattate dall'ats appaiono orientate alla cautela.

Un portavoce di Orell Füssli Thalia ha parlato di uno scarso interesse da parte della clientela, mentre secondo ex Libris al contrario vi è una certa curiosità. Nei negozi l'opera di due volumi non è però presente, ma può essere ordinata online.

Va considerato che la prima edizione ha una tiratura bassa, di 4000 esemplari. Gli editori hanno comunque ricevuto già 15'000 prenotazioni. Vi sono inoltre richieste di traduzione in inglese, francese e italiano.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 14:38:01 | 91.208.130.85