VALLESE
12.11.2015 - 14:320

Il Vallese incoraggia l'insegnamento del Salmo svizzero

Il Consiglio di Stato ha accettato una richiesta in questo senso presentata lo scorso marzo dall'UDC

SION - Il Salmo svizzero non sarà reso obbligatorio nelle scuole elementari vallesane, ma il suo insegnamento sarà "fortemente incoraggiato": il Consiglio di Stato ha accettato oggi un postulato in questo senso, presentato lo scorso marzo dall'UDC e già adottato dal Gran Consiglio. Il partito, che avrebbe voluto rendere l'apprendimento obbligatorio, è nondimeno soddisfatto.

"Si tratta di un segnale importante e speriamo che esso sia percepito nelle scuole", ha dichiarato il deputato democentrista Jean-Luc Addor nel corso della sessione odierna del parlamento cantonale.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 18:44:36 | 91.208.130.89