Foto Ti-Press Carlo Reguzzi
SVIZZERA
10.08.2015 - 09:340

Si consumano sempre meno bevande alcoliche

Invariato il consumo di birra, diminuisce quello di vino rosso

BERNA - In Svizzera si consumano sempre meno bevande alcoliche. Nel 2014 ogni abitante ha consumato mediamente 8,1 litri di alcol puro, contro gli 8,3 litri del 2013. 

In particolare si registra una diminuzione del consumo di vino. Nel 2014 gli abitanti della Svizzera ne hanno bevuto mediamente un litro in meno rispetto all’anno precedente (35,1 litri nel 2014 contro i 36,1 litri del 2013). Il calo è particolarmente significativo per i vini rossi svizzeri, spiega la Regia federale degli alcool, mentre gli spumanti sono in controtendenza.

A seguito del calo sia delle importazioni che della produzione nazionale, anche il consumo di bevande spiritose è diminuito, passando dai 3,8 litri del 2013 ai 3,7 litri del 2014. Il consumo medio di birra resta invariato a 55,8 litri pro capite. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 06:40:02 | 91.208.130.89