ULTIME NOTIZIE Svizzera
GINEVRA
1 ora
Maudet respinge il bilancio: «Inopportuno nella sostanza e nella forma»
GRIGIONI
1 ora
Tre escursioniste attaccate da una mucca (di nuovo)
SVIZZERA
1 ora
Il direttore della SEM critica la politica d'asilo europea
FRIBURGO / APPENZELLO ESTERNO
18 ore
Liquami nei torrenti, maxi moria di pesci
FRIBURGO / VAUD
19 ore
La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva
VAUD
19 ore
La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti
GRIGIONI
20 ore
Violento scontro, conducenti feriti e furgoni distrutti
BERNA
20 ore
L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico
SVIZZERA
20 ore
UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato
SVIZZERA / STATI UNITI
20 ore
In vigore la convenzione contro le doppie imposizioni
NEUCHÂTEL
21 ore
Trovato un cadavere vicino ad una scuola
SOLETTA
21 ore
La maggioranza degli svizzeri si fida delle centrali nucleari
BASILEA CITTÀ
21 ore
L’autista dello scuolabus picchia il bambino di 9 anni
ZURIGO
23 ore
Scritte contro Erdogan, la giustizia svizzera sconfessa la Turchia
SVIZZERA
23 ore
Siamo sempre più spaventati, xenofobi e un po’ omofobi
BERNA
28.05.2015 - 23:050
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Raymond Loretan, candidato al Consiglio degli Stati, lascia la carica di presidente della SSR

BERNA . L'Assemblea dei delegati del PPD del Cantone di Ginevra ha designato oggi Raymond Loretan come candidato ufficiale del partito alle elezioni del Consiglio degli Stati che si terranno a ottobre 2015. Come annunciato, Loretan lascia quindi la carica di presidente e di membro del Consiglio d'amministrazione della SSR.

Le cariche politiche a livello federale non sono compatibili con un seggio al Consiglio d'amministrazione della SSR. Raymond Loretan dichiara che «pur essendo ammessa sul piano giuridico, una simile candidatura resta politicamente sensibile». Di conseguenza, d'intesa con il Consiglio d'amministrazione della SSR, ha deciso di rassegnare le dimissioni dalla carica di presidente della SSR in occasione della prossima seduta del Consiglio d'amministrazione il 22 giugno 2015.

La presidenza ad interim sarà assunta da Viktor Baumeler, vicepresidente del Consiglio d'amministrazione della SSR. Il Consiglio d'amministrazione avvierà la procedura di nomina di una nuova presidente o di un nuovo presidente nella sua seduta del 22 giugno.

Raymond Loretan continuerà a impegnarsi con determinazione a favore della revisione della legge sulla radiotelevisione (LRTV), che sarà sottoposta a votazione popolare il 14 giugno 2015.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 11:54:51 | 91.208.130.86