Immobili
Veicoli

FORMULA 1Mercedes, Red Bull e Ferrari, nuova recita all'Hungaroring

17.07.20 - 08:00
Riusciranno Vettel e Leclerc a far risalire la Ferrari? Hamilton e Bottas (ma anche Verstappen) sembrano imprendibili
keystone-sda.ch (Darko Bandic)
Mercedes, Red Bull e Ferrari, nuova recita all'Hungaroring
Riusciranno Vettel e Leclerc a far risalire la Ferrari? Hamilton e Bottas (ma anche Verstappen) sembrano imprendibili

MOGYOROD - Due gare stagionali e già di certezze, la Formula 1, ne ha regalate parecchie.

Il doppio appuntamento austriaco ha fatto capire che il Mondiale se lo contenderanno, molto probabilmente, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Ha detto che la Red Bull, con il sempre affamatissimo Max Verstappen, è pronta a cogliere ogni occasione che le capiterà. Ha “certificato” che la Ferrari dovrà riprovarci l’anno prossimo. Liti intestine e macchina non competitiva sembrano infatti già aver tolto la Rossa dalle papabili per i vari successi di tappa. Sorprese? Difficile che ne accadano durante un anno da vivere tutto d’un fiato e che già in questo fine settimana proporrà la sua terza prova.

Domenica le monoposto si sfideranno infatti all’Hungaroring, dove si correrà un GP d’Ungheria che strizza l’occhio alle Mercedes ma che, previsioni meteo alla mano, con un po’ d’acqua potrebbe anche vedere le carte rimescolate. La vittoria di Hamilton è data a quote bassissime; se a Mogyoród piovesse, qualche (grande) sorpresa diventerebbe tuttavia possibile. No, niente Ferrari, dove - pare - tenuto conto di gestioni piloti e spinta del propulsore, Binotto è già a rischio licenziamento.

COMMENTI
 
F/A-18 2 anni fa su tio
Ci vuole qualcuno che punta alla vittoria quasi come una religione, non gente che punta ad un contratto bello gonfio e per il resto chissenefrega. Il grande vecchio tutto questo non l’avrebbe permesso!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT