keystone-sda.ch/ (Sebastiao Moreira)
+12
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CANTONE
27 min
Alla pista e allo stadio in più di 1'000: i club sono pronti
Le società e il gruppo di lavoro "Grandi manifestazioni" hanno lavorato per garantire gli standard di sicurezza
SERIE A
8 ore
Il Bologna di Mihajlovic sbrana il Parma
Sfida senza storia al Dall'Ara, dove il Parma è stato sconfitto 4-1
SERIE A
9 ore
Genoa shock: 14 positivi al coronavirus
Pessime notizie per il Grifone e la Serie A: dopo quelli di Perin e Schöne sono emersi altri 12 casi
TENNIS
10 ore
Vögele subito ko, tutto facile per Thiem e Nadal
L'elvetica è stata sconfitta nel primo turno del Roland Garros. Avanti in 3 set Thiem e Rafa
ULSAN
11 ore
Né Ronaldo, né Messi: il miglior bomber del 2020 è Junior Negao
Il 33enne brasiliano precede di due marcature il fuoriclasse della Juventus
CHALLENGE LEAGUE
15 ore
L'ex bianconero Aratore scende di categoria
Il 29enne ha firmato un contratto triennale con l'Aarau
SUPER LEAGUE
16 ore
Nuovo giocatore per il San Gallo
I biancoverdi si sono assicurati i servigi di Salifou Diarrassouba
VIDEO
MLS
17 ore
Debutto da incubo per Higuain: rigore alle stelle e rissa sfiorata
È successo nella sfida di campionato fra Philadelphia Union e Inter Miami (3-0): di seguito il video
MOTOGP
19 ore
Vale Rossi ora teme anche… il fratellino
Il pesarese ha provato a cancellare la delusione per l’errore spagnolo.
AUTOMOBILISMO
21 ore
Vittoria sfumata per Marciello: problema tecnico mentre era in vetta
Il 25enne è finito contro le barriere apportando seri danni alla vettura. Fortunatamente il pilota non si è fatto male
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Il "rognoso" Ginevra è ancora più forte. Friborgo? Un'incognita
Le Aquile puntano a riconfermarsi, mentre i burgundi potrebbero creare la sorpresa. Losanna e Bienne cercano continuità
SUPER LEAGUE
1 gior
Carattere e qualità, il Lugano non muore mai
Ottimo inizio di campionato per la truppa di Jacobacci.
SERIE A
1 gior
Il Maestro Pirlo tradito da qualcuno dei suoi allievi
Il solito Ronaldo ha spinto i bianconeri al 2-2 finale. Ma il resto della “classe”...
SERIE A
1 gior
Napoli, che esagerazione; Milan, che convinzione
I partenopei hanno umiliato 6-0 il Genoa. I rossoneri hanno vinto 2-0 a Crotone.
TENNIS
1 gior
Murray non è lui, Wawrinka passeggia
Match facile per il vodese, impostosi 6-1, 6-3, 6-2 senza troppo faticare.
AUTOMOBILISMO
1 gior
Weekend frustrante per Joel Camathias
Quello di Zandvoort è stato un fine settimana complicato per Camathias, Jacoma e tutto il team Centri Porsche Ticino
SUPER LEAGUE
1 gior
San Gallo da solo al comando, cade il Basilea
I biancoverdi di Zeidler vincono 1-0 sul Vaduz: decisivo Ribeiro. 2-2 tra Lucerna e Losanna, male il Basilea.
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
Il Chiasso ritrova Marzouk ma si arrende al GC
I momò di Raineri sono stati sconfitti 2-0 dalle ambiziose Cavallette
CICLISMO
1 gior
Hirschi brilla e si prende il bronzo ai Mondiali!
Grandi emozioni nella prova in linea, con Alaphilippe che ha regalato l'oro alla Francia. Terza medaglia per la Svizzera
MOTOMONDIALE
1 gior
El Diablo torna in vetta al Mondiale, out Rossi e Dovizioso
Fabio Quartararo trionfa nel GP di Catalogna. Sul podio anche Mir e Rins. In Moto2 sorride Marini, Lüthi 11esimo.
FORMULA 1
1 gior
A Sochi vince Bottas, Hamilton non aggancia Schumi
Il finnico ha vinto il GP di Russia. Sul podio anche Verstappen ed Hamilton, penalizzato di 10". Sesto Leclerc
SERIE A
1 gior
Amara la prima storica
Lo Spezia, all'esordio in Serie A, è stato sconfitto 4-1 dal Sassuolo.
TENNIS
1 gior
I possedimenti di Federer in pericolo
Record in bilico, al renano serve un aiuto per rimanere re.
MOTOGP
1 gior
Vale Rossi, anche la paura: «Pensavo Jarvis volesse licenziarmi»
Il Dottore ha scherzato sul futuro: «Alla mia età ti fai delle domande».
SERIE A
2 gior
Inter, la gioia dopo l'enorme paura
All'esordio in campionato, i nerazzurri hanno faticato per superare 4-3 la Fiorentina.
FORMULA 1
20.11.2019 - 16:310
Aggiornamento : 21.11.2019 - 13:25

Ferrari, 40'000'000 per liberarsi di Vettel

L'incidente di Interlagos è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso. A Maranello stanno pensando di lasciar libero il tedesco, che però ha ancora un anno di ricchissimo contratto

MARANELLO (Italia) – La storia della Ferrari potrebbe aver subito una svolta al giro numero 66 del GP del Brasile. L'autoscontro, non voluto, non cercato, ma causato da Vettel, che in un colpo solo ha chiuso la sua gara e quella di Charles Leclerc, sembra infatti aver convinto i dirigenti della rossa che una convivenza tra i due piloti è insostenibile.

Il vecchio campione e il giovane in rampa di lancio, entrambi in lotta per il Mondiale? Non funziona, non funzionerebbe. Per questo, per evitarsi un altro anno di scontri, polemiche e ripicche, in Ferrari sembrano essere pronti a far scoppiare la coppia. Sicuri che il monegasco possa divenire una prima guida affidabile, a Maranello stanno pensando di affiancargli un driver esperto ma non ingombrantissimo, prezioso ma allo stesso tempo non alla spasmodica ricerca della luce dei riflettori.

La scelta potrebbe rivelarsi azzeccata ma porta con se un costosissimo risvolto: prima di assumere un secondo violino, si deve chiudere il matrimonio con Sebastian Vettel. Nelle ultime stagioni il tedesco si è dimostrato discontinuo e non totalmente affidabile. Sul piano sportivo il benservito potrebbe quindi essere assorbito senza troppi problemi. Quel che potrebbe frenare i dirigenti della rossa è il suo contratto. Il 32enne è infatti ancora legato alla scuderia per tutta la prossima stagione, nella quale percepirà 40'000'000 di euro. In Ferrari sono davvero pronti a pagare tale cifra e, comunque, lasciar libero il loro pilota?

Nelle prossime settimane avvocati e contabili avranno parecchio da fare.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Marcelo Machado De Melo)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
MIM 10 mesi fa su tio
Tenetelo per un anno, e dategli un muletto da guidare
Gianluigi Busca 10 mesi fa su fb
Se sarebbe onesto se ne va ma essendo tedesco si dice tutto.
Giuseppe Paris 10 mesi fa su fb
Con tutti i problemi.... 40000000 dateli a chi ne ha veramente bisogno. Collioni e falsi moralisti!
Renata Bacchini 10 mesi fa su fb
👍
Chris Taiana 10 mesi fa su fb
40.000.000 e c e gente che muore di fame. Schifo
Giancarlo Mares 10 mesi fa su fb
Ma dai queste sono solo supposizioni...non sono cose vere...la fonte del articolo da dove arriva ?
marcopolo13 10 mesi fa su tio
@Michele Frigerio: Lecler si è già dimostrato ben più maturo di tanti altri piloti, sia dietro al volante che davanti alle telecamere.
Michele Frigerio 10 mesi fa su fb
Leclerc è un giovanotto che se non lo gestisci bene rischia di bruciarsi!
Domenico Ciccone 10 mesi fa su fb
Via ....a Casa....
Nicklugano 10 mesi fa su tio
La Ferrari in balia di Vettel: incredibile. Ma non é un problema di Vettel, bensì della Ferrari e del suo management. Ci fossero ancora dirigenti del calibro di Enzo Ferrari o di Marchionne, il tedeschino sarebbe a casa da un pezzo !!
ziopecora 10 mesi fa su tio
@Nicklugano ha un contratto. Puoi sempre mandare due righe in Ferrari e proporti come sostituto dell'attuale presidente. Sarebbero certamente lieti di imparar qualcosa di nuovo
Bayron 10 mesi fa su tio
Ferrari sempre più antipatica!
Marco Togni 10 mesi fa su fb
Teneteli entrambi... Finalmente mi sembra di essere tornato ai tempi di Villeneuve e Pironi
Evry 10 mesi fa su tio
Vettel, arrogante e avodo di potere a dimostrato tanta bassezza e ignoranza, sempre più sovente si nota .... "Deutschland über alles...."
Sandro Sartorio 10 mesi fa su fb
Team non all'altezza Molto scadente
Marco Cantarella 10 mesi fa su fb
Vettel Ha fatto piu danno della grandineee
Guido Rinaldi 10 mesi fa su fb
Ro Bino
cle72 10 mesi fa su tio
Ai tempi di Enzo Ferrari non sarebbe mai stato un pilota della Ferrari. Giusto ieri hanno fatto lo speciale sui piloti degli anni 50 in Ferrari. Altro livello campioni veri solo i migliori talenti voleva in squadra. E purtroppo tutti morti in gara.
F/A-18 10 mesi fa su tio
@cle72 Giusto, Ferrari non pagava tanto piloti già arrivati ma cercava talenti con tanta fame e da pagare poco, per lui potevano già ritenersi contenti di guidare una delle sue auto, tutti ambivano a guidare una Ferrari e per il Drake c'era solo l'imbarazzo della scelta.
gigipippa 10 mesi fa su tio
@cle72 Vettel si porterà via le colpe, ma i problemi di sempre, eccetto per l`era di Todt, li lascia in Ferrrari.
F/A-18 10 mesi fa su tio
@gigipippa Stai parlando di Ferrari, un mito....la F1 senza di lei sarebbe una tragedia, a parte qualche altra scuderia per il resto oggi si fan su le scuderie con bibite, assemblaggi di varie marche, marchi di holding ecc, na schifezza......
Niccolò Werther Padovani 10 mesi fa su fb
Girano cifre folli che non hanno ragione di esistere
Armando Tartaglia 10 mesi fa su fb
Ma Leclerc è veramente uno che può vincere un mondiale? Io non cambierei niente,lotta anche in casa Ferrari 🏎
Kurt Cattani 10 mesi fa su fb
Armando Tartaglia tra auto, gestione team, affiatamento piloti. Siamo a livelli un po' bassi. Bisogna cambiare la gestione. A un cambio box non puoi lasciare a casa la gomma ad esempio. Che livelli raga....
Armando Tartaglia 10 mesi fa su fb
Kurt Cattani , tutto vero quello che dici.....ma io non capisco se è veramente Leclerc una prima guida , quelle poche volte che doveva dimostrare è stato un disastro
Marco Chiorboli 10 mesi fa su fb
non c'è piu' marchionne
Val Caste 10 mesi fa su fb
In certi ambienti non è facile viverci specialmente in questa non priva di pecche 🌿sei come le scarpe appena inciampi sei fuori 🐾
Davide Vescio 10 mesi fa su fb
Val Caste "appena"
Daniele De Vittori 10 mesi fa su fb
Anche con questa spesa , tutto da guadagnare per la Ferrari , visto l’atteggiamento e i scarsi risultati .
Arminda Armi 10 mesi fa su fb
Lo avevo già commentato 2 gioni fà. ! Ai tempi di Enzo Ferrari , chi si comportava cosi* sarebbe stato messo alla porta in meno di 2 ore. Si vede che la pressione psicologica ,non è piu* capace di gestirla . Probabilmente resterà ancora in F 1. ma non è piu* un pilota per la Ferrari. ...Peccato per Lui.
Fabio Amaro 10 mesi fa su fb
Strano che il dottorissimo Ferrari non fece niente contro Pironi.
GI 10 mesi fa su tio
Rinnovo l'invito a "metterlo in panchina"....chissà mai che con un altro pilota riescano a recuperare parte del costo....!
Zarco 10 mesi fa su tio
@GI Certo che chi gli ha fatto un contratto simile in fenomeno...
F/A-18 10 mesi fa su tio
@GI Per me ci guadagnano ancora, anche perché un contratto è solo un pezzo di carta ed un'accordo più economico lo possono trovare altrimenti fossi io a decidere gli direi che i soldi te li dò poi passi la stagione a pulire il magazzino ed il secondo pilota lo trovo comunque, vedi per esempio Hulkemberg.
Stefano Casalinuovo 10 mesi fa su fb
#vettelout
Antonio Ferri 10 mesi fa su fb
Era ora...föra di balllll
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 07:27:04 | 91.208.130.87