AUTOMOBILISMO
20.10.2019 - 19:450

Successo finale per Camathias

Joel Camathias conclude la stagione nell’Italiano GT Sprint con una vittoria e un grande weekend a Monza

MONZA (Italia) - Brillante chiusura della stagione 2019 per Joel Camathias: a Monza, nell’ultimo round della serie Sprint del Campionato italiano GT, il ticinese centra una vittoria e un quinto posto insieme a Giuseppe Ghezzi al volante della Porsche 718 Cayman GT4 dell’Autorlando Sport, confermandosi al terzo posto della graduatoria finale GT4, a un solo punto dai secondi.

Sulla pista brianzola, un Joel in grande forma è stato protagonista in entrambe le gare: sabato, in gara-1, con una gran rimonta nel suo stint, quello finale, ha portato la vettura bianco-azzurra alla seconda vittoria stagionale, dopo quella ottenuta a Imola. Domenica, in gara-2, ha dominato lo stint iniziale, consegnando il volante a Beppe Ghezzi in prima posizione. Purtroppo, la fermata per montare gomme da pioggia non si è rivelata azzeccata, visto che la pista ha iniziato ad asciugarsi, ed è scaturita in un quinto posto finale, che non inficia comunque l’ottima prestazione complessiva del team bergamasco e della coppia italo-elvetica.

Joel Camathias: «È stato davvero un weekend appagante e abbiamo chiuso la stagione in bellezza, con in più la soddisfazione personale di essere andato davvero forte. In gara-1, ho preso il volante quando la vettura si batteva per il terzo posto e sono riuscito a rimontare chi mi precedeva e a vincere. La macchina era perfetta e aveva un bel passo anche in gara-2, nonostante ci battessimo con vetture più veloci in assoluto. Alla prima curva ho preso il comando e l’ho tenuto fino alla fine del mio turno. Poi, purtroppo, ha iniziato a piovere, ma chi ha scelto di fermarsi per montare le ‘rain’ è stato penalizzato, perchè la pioggia ha cessato velocemente. Peccato, perchè eravamo nuovamente da podio, e ci è sfuggito il vice-campionato di un punto. Ma l’importante è aver concluso con due belle prestazioni, che non sono passate inosservate. Ora è tempo di iniziare a preparare la stagione prossima, puntando ad un programma internazionale».

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 05:49:17 | 91.208.130.89