keystone-sda.ch/STF (FRANCK ROBICHON)
+ 13
FORMULA 1
14.10.2019 - 19:180
Aggiornamento : 15.10.2019 - 09:23

Briatore boccia Vettel: «Leclerc pronto per il titolo, che Seb gli faccia da secondo»

Secondo l'ex team principal della Renault, in Ferrari dovrebbero puntare sul 21enne monegasco, “declassando” il tedesco

SUZUKA (Giappone) – Vettel o Leclerc? Leclerc o Vettel? Il giovane (e inesperto) rampante o il campione affermato (e annacquato)? Più che pensare a chiudere bene il Mondiale 2019 – il titolo costruttori è andato, quello piloti lo sarà a breve – in Ferrari stanno preoccupandosi del futuro. Stanno già cercando di capire che fare con i loro piloti. Secondo Flavio Briatore, la risposta alle domande dei dirigenti della Rossa è semplice: si deve puntare sul monegasco.

«Leclerc è più veloce di Vettel – ha sottolineato l'ex team principal della Renault - È un predestinato, è un talento, è aggressivo e riesce a far andare forte la macchina: è pronto per vincere il titolo. Se fossi il team principal della scuderia sceglierei lui come prima guida. Vettel può restare perché è un bel pilota ma come secondo».

keystone-sda.ch/STR (Toru Hanai)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
MIM 1 mese fa su tio
Leclerc ha stoffa da vendere, è giovane, e darà grandi soddisfazioni alla Ferrari.
Bayron 1 mese fa su tio
Non cambia niente ormai la Ferrari, comunque vada, è una scuderia perdente!!
gigipippa 1 mese fa su tio
Ma alla rossa non sono i piloti il problema.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 15:00:02 | 91.208.130.89