keystone-sda.ch/STF (Sakchai Lalit)
+ 9
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
10 min
Lugano, sacrificio e giuste soluzioni: bel sospiro di sollievo 
I bianconeri, al quarto tentativo, hanno colto con merito il primo prezioso successo del 2020. YB piegato e +7 sulle ultime della classe
NATIONAL LEAGUE
41 min
Punizione a Rathgeb: il Bienne non ci sta
I seelanders hanno deciso di ricorrere contro la decisione di rifilare una multa al proprio difensore
HCL
3 ore
Dopo gli acuti un'occasione persa
Steso il Losanna e compiuto un altro passo verso i playoff, sabato il Lugano si è fermato al cospetto del Ginevra. Resta accesa la lotta per la top-8
STOP AND GO
11 ore
Ambrì "a pezzi" ma combattivo come sempre, Lugano (quasi) al riparo da brutte sorprese
In National League c'è un Langnau che sembra non averne più ed è scivolato sotto la linea
SERIE A
11 ore
La Lazio continua a volare: ribaltata l'Inter di Conte
I biancocelesti hanno vinto in rimonta il big match della 24esima giornata (2-1). Gli uomini di Simone Inzaghi sono ora secondi a -1 dalla Juve
SUPER LEAGUE
12 ore
«Tutti vogliono vedere questo Lugano»
Fulvio Sulmoni si è espresso sulla bella vittoria ottenuta sui campioni svizzeri in carica
BASKET
12 ore
Riva al tappeto
Le momò, impegnate in trasferta, sono state sconfitte 89-54 dal Troistorrents
SUPER LEAGUE
14 ore
«Siamo andati oltre le nostre possibilità»
Maurizio Jacobacci si gode i tre punti ottenuti con i bernesi: «Vincere contro una squadra come lo Young Boys è bellissimo»
SERIE A
14 ore
Tre punti per il Napoli
I ragazzi di Gattuso si sono imposti 1-0 a Cagliari, decisivo Mertens
SUPER LEAGUE
15 ore
L'attaccante Rangelo Janga a Lugano
L'olandese proviene dall'Astana: sosterrà domani mattina le visite mediche
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Vittoria dello Zurigo e secondo posto
I Lions hanno battuto il Bienne 5-2, doppietta di Pettersson
SUPER LEAGUE
16 ore
Un Lugano sotto pressione stende lo Young Boys
Bianconeri sul velluto a Cornaredo, prima vittoria del 2020 e tre punti pesantissimi: 2-1 il risultato finale
ATLETICA
16 ore
Petrucciani re dei 400 metri
Tris per il ticinese, già capace di vincere su questa distanza nel 2018 e nel 2019
SERIE A
17 ore
Juve non bellissima ma vincente
I bianconeri, in superiorità numerica dal 37', hanno sconfitto il Brescia per 2-0. Larga vittoria della Fiorentina, 5-1 esterno sulla Sampdoria
CHALLENGE LEAGUE
17 ore
Un coraggioso Chiasso ottiene un punto a Vaduz
I rossoblù, ai quali sono stati annullati due gol nel finale di gara, hanno pareggiato 0-0 sul campo della seconda della classe
VOLLEY
17 ore
Volley Lugano battuto in gara-1
Le ragazze ticinesi sono state sconfitte per 3-0 dal Neuchâtel
SCI ALPINO
19 ore
Holdener, è di nuovo podio: seconda in slalom
Dopo il terzo posto in gigante, la svittese ci ha regalato un'altra grande giornata. Vittoria alla Vlhova
TENNIS
21 ore
Leonie, il sogno svanisce in finale
Niente lieto fine per la 19enne elvetica, protagonista in Thailandia di un eccellente torneo: l'ultimo atto ha sorriso alla polacca 6-3, 6-2
MOTOMONDIALE
06.10.2019 - 09:570
Aggiornamento : 19:00

Marquez vince e... vince: ottavo titolo mondiale

Lo spagnolo della Honda ha trionfato in Thailandia, mettendo le mani sul titolo. Secondo Quartararo, terzo Viñales. In Moto2 gioia per Marini, in Moto3 sorriso per Arenas

BURIRAM (Thailandia) - Una gara segnata dal lungo assolo di Quartararo si è conclusa con... la vittoria di Marc Marquez. Epilogo “solito” in MotoGP, con la gioia doppia dello spagnolo, che grazie al risultato thailandese ha conquistato l'ottavo titolo mondiale. Sul traguardo, l'iberico della Honda ha preceduto proprio il francese (+0”171) e il connazionale Maverick Viñales (1”380). Quarto ma staccato Dovizioso, solo ottavo Valentino Rossi.

Nella gara di Moto2 – che ha visto Tom Lüthi galleggiare al settimo posto – si è invece imposto Luca Marini, primo (dopo aver dominato) su Brad Binder (+2”296) e Iker Lecuona (2”544). Solo quinto il leader iridato Alex Marquez che comunque, tenuto conto dei risultati dei rivali, ha mantenuto un comodissimo margine in classifica: Augusto Fernandez, secondo, è lontano 40 punti.

In Moto3 ha gioito Albert Arenas, primo su Lorenzo Dalla Porta (+0”231) – che è salito a 204 punti in graduatoria, +22 su Arón Canet - e Alonso López (0”322).

keystone-sda.ch/STF (RUNGROJ YONGRIT)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
Franco Norghauer 4 mesi fa su fb
6 nella classe regina
Marco Decarli 4 mesi fa su fb
8 titoli mondiali 79 gp vinti 130 podi 89 pole 70 giri veloci e a soli 26 anni, FENOMENO 💪
Gentilini Mario 4 mesi fa su fb
Ruba il titolo
Tio1949 4 mesi fa su tio
Per me il migliore è Lüthi.
Tio1949 4 mesi fa su tio
Non è ancora finita,ci sono ancora altre gare per umiliare il 9 volte.
navy 4 mesi fa su tio
Vincere ok! Bravo è bravo ma il film è sempre quello è a lungo andare.....
koalaboss 4 mesi fa su tio
Bravo! Se lo merita!
Gio Albe 4 mesi fa su fb
Il più forte di tutti...
Susy Giovanoli 4 mesi fa su fb
Gio Albe ma smettila 😂
Fortunato Manganaro 4 mesi fa su fb
7 + 1 quello rubato a Valentino insieme al suo compagno di merende Lorenzo che s'è visto che fine sta facendo
Davide Valentini 4 mesi fa su fb
Quel mondiale lo vinse Lorenzo. Quindi restano 8. Suoi.
cle72 4 mesi fa su tio
Niente da dire complimenti. Anche se Valentino è sempre una spanna sopra grande in tutto. Grande a vincere i mondiali quando le moto non erano solo macchine tecnologiche aiutate da tecnologie all'avanguardia come ero. Ma cmq. Merito a Marquez anche lui entrato nell'olimpo della moto Gp
Zarco 4 mesi fa su tio
@cle72 Sportivo ! Bravo
Don Quijote 4 mesi fa su tio
@cle72 Beh ... se come dici tu Vale è un gatto in grado di fare la differenza con una moto senza controlli elettronici, non capisco perchè arrancava con una Ducati rabbiosa, più o meno come l'attuale Honda. Lui come Lorenzo e quasi tutti gli altri hanno bisogno di una moto guidabile da umani, solo funambuli estraterrestri come Stoner e Marquez riescono a spremere come limoni tanta potenza controllando con il fisico e vari astuzie la traiettoria ideale che nessuna elettronica è in grado di fare. L'elettronica genera gli stessi vantaggi e svantaggi per tutti, per vincere devi saper coglieri i vantaggi e compensare gli svantaggi. La moto GP odierna è molto più tosta di quando vinceva Rossi contro l'eterno secondo monsieur Gibernau. Marquez è meglio di Vale e prima o poi arriverà qualcosa meglio di Marc, altrimenti le competizioni senza evoluzione non avrebbero senso.
Daniele Il Moro Moretti 4 mesi fa su fb
Vince senza gloria .
SosPettOso 4 mesi fa su tio
Peccato per Quartararo, fosse riuscito a frenare un metro prima all'ultima curva, avrebbe impedito a Marquez di incrociare le traiettorie vincendo così la sua prima gara... Marquez comunque imperiale, dopo il volo di venerdì, neanche a pensarci di fare una gara ragionata!
Tio1949 4 mesi fa su tio
La moto GP è quello sport che partono in 24 e vince sembra uno.
Zarco 4 mesi fa su tio
@Tio1949 per questo anno ancora ! Poi l’anno prossimo non penso proprio
Lokal1 4 mesi fa su tio
Ma il rimontone....così tolgo il divertimento a Tio1949. 2 sono le cose inutili in MotoGP, VR46 che si ostina a correre, e i commenti di Tio1949. Per fortuna la stagione è finita
cle72 4 mesi fa su tio
@Lokal1 Valentino merita solo rispetto! Un grande che ha vinto quando le moto erano cavalli impazziti con poca assistenza e tecnologia. La moto Gp È Valentino. E cmq un grande sportivo.
Tio1949 4 mesi fa su tio
@Lokal1 Purtroppo anche oggi non mi sono divertito ,perché Lûthi non ha vinto.
Zarco 4 mesi fa su tio
Il tifo per Vale , ad alcuni acceca il vero valore di Marc! Mi duole dirlo , ma chiaramente anagraficamente il dottore e’ in fine carriera ! Anche oggi nettamente ultimo delle Yamaha e el diablo il suo degno erede in tutto e per tutto !
Zarco 4 mesi fa su tio
Giù il cappello! Complimenti
Treccani Danilo 4 mesi fa su fb
Che strano 😂😂😂
Tio1949 4 mesi fa su tio
La moto gp è quello sport in cui, si corre in 24,e vince sempre Marquez
Mario Santoni 4 mesi fa su fb
Complimenti 👏
Tio1949 4 mesi fa su tio
Puntava al podio. E partito 9 é arrivato 8,rimontone. A dimenticavo,ultimo delle Yamaha .
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 10:11:25 | 91.208.130.89