KEYSTONE/AP (Joan Monfort)
+9
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
2 ore
Risultati Mou-desti, magia finita?
Il Tottenham sta faticando, il portoghese ha perso il tocco?
SERIE A
10 ore
Poker Milan, rimonta pazzesca: la Juve s'inchina a San Siro
Gli uomini di Sarri, avanti 2-0 dopo un'ora di gioco, sono stati sconfitti 4-2.
SUPER LEAGUE
11 ore
Non basta il solito Nuzzolo: un punto per lo Xamax di Henchoz
I neocastellani tornano a muovere la propria classifica: con lo Zurigo finisce 1-1. Domani fari puntati su Sion e Thun
SERIE A
12 ore
Lazio, altro tonfo doloroso: colpo grosso del Lecce
Gli uomini di Liverani, reduci da sei sconfitte, conquistano 3 punti pesantissimi. Secondo ko filato per i biancocelesti
CHALLENGE LEAGUE
14 ore
Il Chiasso cade a Losanna
I rossoblù sono stati sconfitti 2-1 dai vodesi di Contini, al primo successo post emergenza sanitaria
FORMULA 1
17 ore
«Io e la Ferrari abbiamo fallito»
Vettel triste e arrabbiato per la fine dell’avventura rossa.
AMICHEVOLI
19 ore
L’Ambrì sfida il Friborgo
Nuovo match prestagionale programmato per i biancoblù
SUPER LEAGUE
21 ore
«Togliamoci il pensiero e dagli impicci»
Renzetti fa un primo bilancio dopo la ripresa: «Campionato nuovo e particolare: lo stiamo interpretando piuttosto bene».
MONDIALI
22 ore
Niente Mondiali ma... niente debiti
Il Comitato organizzatore restituirà a sponsor e privati i soldi spesi per l’edizione iridata 2020
PALLAVOLO
23 ore
Una statunitense a Lugano
I ticinesi accolgono una giocatrice già forte ma anche futuribile
NHL
23 ore
Si riparte
Due "bolle" e tante precauzioni, ma la stagione si concluderà.
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
1 gior
«Nättinen scommessa alla Kubalik. Marha? Grande talento»
Stefano Togni ha commentato il mercato dell'Ambrì: «Manca ancora uno straniero, per il resto la squadra è completa»
BUNDESLIGA
1 gior
Il Werder Brema si salva: sarà ancora Bundesliga
I biancoverdi, che avevano evitato la retrocessione diretta all'ultima giornata, fanno festa dopo lo spareggio.
SERIE A
1 gior
Milan, nuova svolta: Rangnick sarà allenatore e direttore tecnico
Manca l'ufficialità, ma pare tutto fatto in casa Milan. Proposto un nuovo ruolo a Maldini, che probabilmente rifiuterà
SREIE A
1 gior
«Higuain? Litigo solo con lui...»
L'allenatore della Juventus Maurizio Sarri ha lanciato la sfida contro il Milan: «La squadra è in grandissima forma»
SIENA
1 gior
Dramma Zanardi, nuovo intervento al volto: «Fratture complesse»
Il campione paralimpico è stato sottoposto a un'operazione di 5 ore volta alla ricostruzione cranio-facciale
MOTO GP
16.06.2019 - 14:440
Aggiornamento : 22:05

Disastro Lorenzo: stesi Rossi, Viñales e Dovizioso. Ride (e trionfa) Marquez

Un errore di Jorge Lorenzo al secondo giro ha segnato il GP di Catalogna dominato da Marc Marquez

MONTMELÓ (Spagna) - Un vero e proprio "strike" di Jorge Lorenzo in avvio di gara ha segnato in maniera determinante il GP di Catalogna. Il pilota della Honda, lungo alla curva 10 del secondo giro, ha steso in un sol colpo Andrea Dovizioso, Maverick Viñales e Valentino Rossi, permettendo a Marc Marquez (già in testa) di fare subito il vuoto alle sue spalle. 

Il numero 93, campione del mondo in carica, ne ha approfittato dominando la gara del Montmeló ed è andato a cogliere il quarto successo stagionale (su 7 prove). Alle sue spalle si sono piazzati il francese Fabio Quartararo (al primo podio nella classe regina) e l'italiano Danilo Petrucci, terzo.

In classifica generale scappa via il cannibale Marc Marquez, che col 74esimo successo in carriera scava un divario già decisamente importante sugli inseguitori. Lo spagnolo si porta infatti a 140 punti, seguito da Dovizioso (fermo a quota 103), Rins (101) e Petrucci (98). Quinto Rossi con 72 (-68 dal leader).

 

SPORT: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (ENRIC FONTCUBERTA)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
francox 1 anno fa su tio
È una gara, si va a manetta, si può cadere. Peccato per lo spettacolo mancato ma probabilmente avrebbe vinto lo stesso...
Danilo Mocchi 1 anno fa su fb
Pezzo di 💩
Luis Osorio 1 anno fa su fb
No vi ricordate quattro anni fa Iannone le a fatto lo stesso nella stessa curva, Puoi per vostra informazione lui ha chiesto scusa
Engjell Deda 1 anno fa su fb
Ha restituito il favore a Marquez!
gabola 1 anno fa su tio
Quando aprono la caccia e tu non capisci se è per le rosse o per rossi e spiani tutti...i canarini in lutto!!! Peccato,sarebbe potuta essere una gran bella gara
miba 1 anno fa su tio
Grande Marquez! È semplicemente il più forte, tutto il resto è polemica!
Zarco 1 anno fa su tio
@miba Questo sicuramente! Peccato , poteva essere una gran gara
Michele Zappelloni 1 anno fa su fb
Altro che appendere solo le scarpe al chiodo, sia la tuta e casco
Igor Rigotti 1 anno fa su fb
Errore che nemmeno l'ultimo dei rookie farebbe fatto da colui che dice che le gare non si vincono al secondo giro..... Mi spiace ma lui a suo tempo si lamentò sulla penalità data a Iannone dopo il loro contatto dicendo che l'ultima posizione era poco.... Ora cosa facciamo?
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Credo che sia una gara di moto e successo anche di peggio gli è scappato l’anteriore come succede spesso a chi non ha nessuno in giro non credo abbia fatto apposta poi a voi il dire ⭕️👁
Marco Galati 1 anno fa su fb
Valerio Castellani L'errore ci sta a visto il buco e voleva entrare, ma non al secondo giro. Le gomme ancora troppo fredde. Un errore così all'inizio gara lonpuò fare un rookie ma non un 5x CM
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Abbiamo visto ma credo c’entri poco l’esperienza è la voglia di non fare fuggire i primi poi ⭕️👁
SosPettOso 1 anno fa su tio
Dovizioso comandava e Marquez si è infilato obbligandolo ad allargare. Dopo che Marquez ha preso la corda Dovizioso ha stretto su un Lorenzo che arrivava "allegramente lungo" e patatrac. Incidente come tanti in giornata a partire dalla moto3: troppa foga...
Luigi Cadei 1 anno fa su fb
Tre gare di penalità se passi la linea verde per 3 volte ti danno 5 secondi di penalità
Marco Alberto 1 anno fa su fb
Appena torna a Lugano lo picchio 😂😂😂😂😂 vabè nelle gare ci stà da casa e un conto guidare in pista e tutto un altro mondo, non credo l abbia fatto apposta ....sono gare ......
Lorenzo Turo 1 anno fa su fb
Marco si, assolutamente, ma prendere un rischio del genere al 2 giro...
Marco Alberto 1 anno fa su fb
Si hai ragione ma quando abbassi la visiera l'adrenalina sovrasta il buon senso la calma la ragione e tutto quello che vien dietro fidati.....
Marco Galati 1 anno fa su fb
Marco Alberto È un prof e 5x CM. Lui che se ne vanta sempre. Ci sta ma non a inizio gara....
Lorenzo Turo 1 anno fa su fb
Si, ma l'errore è grossolano e dettato dalla foga. Sapeva benissimo che, in una fase così concitata, se si fosse steso qualcun'altralo sarebbe finito a terra. Evidentemente alla Honda hanno pensato bene di dirgli: "Visto che non arrivi neanche tra i primi dieci, renditi almeno utile per il tuo compagno."🙂😁😁
Salvatore Civello 1 anno fa su fb
Che bel Bel giuoco di Squadra.Lorenzo dovrebbe vergognarsi e chiedere scusa.
Luigi Cadei 1 anno fa su fb
Salvatore Civello scusa non serve a nulla dovrebbe vergognarsi tanto in questo ambiente non esiste
Danilo Mocchi 1 anno fa su fb
Salvatore Civello lui ha fatto lavoro di squadra. Ha steso i diretti inseguitori di Merdez e gli ha spianato la strada verso il successo odierno e titolo mondiale
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 10:32:01 | 91.208.130.87