Keystone (archivio)
FORMULA 1
11.06.2019 - 16:160
Aggiornamento : 18:48

Rosberg, che attacco a Vettel: «Sbaglia sempre sotto pressione, penalità meritata»

L'ex pilota tedesco ha detto la sua: «Sebastian avrebbe dovuto lasciare più spazio, giustamente è stata valutata un'azione pericolosa»

MONTREAL - Non si placano le polemiche in merito alla squalifica di 5'' rimediata da Sebastian Vettel nel corso del GP canadese di domenica, costata al tedesco la vittoria (poi andata ad Hamilton).

A gettare benzina sul fuoco ci ha pensato Nico Rosberg, ex pilota e campione del mondo in Formula 1 nel 2016: «Siamo alle solite, quando la battaglia è tra Lewis e Vettel, quest’ultimo commette errori. Il motivo? Non sa gestire la pressione. Hamilton era lì e le regole dicono che devi rientrare in sicurezza. Sebastian avrebbe dovuto lasciare più spazio. Soprattutto nell’ultima fase, quando Hamilton ha iniziato a frenare. Ma non l’ha fatto e giustamente è stata valutata come un'azione pericolosa». 

Keystone (archivio)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Zarco 2 mesi fa su tio
Pagliaccio al traguardo ! Bambino
Zarco 2 mesi fa su tio
Non ha tutti i torti! Vettel sopravalutato
Anzalu 2 mesi fa su tio
Il problema non è l'errore o meno. Sono sempre le divergenze che ci sono nel penalizzare la Mercedes rispetto al resto del paddock. Ho visto manovre molto peggiori passare come contatto di gara.
albertolupo 2 mesi fa su tio
Forse la sanzione è stata comunque troppo severa. Difficile dire se non potesse fare altrimenti (sicuramente stringere poteva, ma "in dubio, pro reo"…). Di certo è verissimo che dei due è quello meno lucido quando è sotto pressione. Vediamo quando lasceranno la briglia un po' più sciolta a Leclerc, se mai un giorno alla Ferrari decideranno di correre finalmente con due auto.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-23 18:07:59 | 91.208.130.89