KEYSTONE/EPA (EDDY LEMAISTRE)
+11
MOTOGP
20.05.2019 - 07:000
Aggiornamento : 15:33

Vale Rossi mugugna e si preoccupa: «La velocità... sono cavoli amari»

Il Dottore si è mostrato insoddisfatto dopo il weekend francese: «Abbiamo due problemi...»

LE MANS (Francia) – Il quinto posto colto a Le Mans, lontano da Marc Marquez ma sensibilmente staccato anche dagli altri rivali, non ha certo soddisfatto Valentino Rossi. Nonostante parta dietro ai favoriti per il successo finale, il Dottore non ha infatti ancora abbandonato – in cuor suo – la speranza di poter recitare nel ruolo di grande sorpresa. Di poter fare l'outsider di lusso. Per questo si auspica che la Yamaha risolva al più preso i problemi.

«Rispetto alle Ducati e alle Honda abbiamo due problemi – ha raccontato il pilota italiano - uno è relativo all'accelerazione, perché i nostri avversari riescono a mettere più potenza a terra rispetto a noi, l'altro riguarda la velocità in rettilineo: come top speed andiamo peggio dell’anno scorso».

Con una classifica molto corta, il circus è pronto a spostarsi al Mugello. «È una delle gare più belle e importanti dell’anno, nella quale ci sono meno accelerazioni da bassa velocità. E questo per noi è un bene. C'è però un lungo rettilineo e quindi sono cavoli amari. Ci prepareremo al massimo perché ci saranno tanti tifosi, vogliamo fare bene».

SPORT: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (EDDY LEMAISTRE)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SosPettOso 1 anno fa su tio
Grandissino Rossi! Riesce sempre a trovare la pagliuzza negli occhi degli ingegneri giapponesi. Quando la sua moto era estremamente scorbutica il bimbominchia si faceva scaricare un'infinità di volte per WE sul catrame del circuito di turno pur di capire fin dove arrivava il mezzo e dove cominciavano le pezze che doveva metterci lui. E così facendo si metteva il mondiale in tasca. Scior Rossi invece ha cominciato dal telaio, poi il motore, poi l'elettronica, poi si torna al motore... Yamahica gli andava bene (rischiando di vincere alle sue spalle) fin quando la metteva a posto quel porello d'un Lorenzo. Da lì in poi, i giapponesi non sanno più far moto e le colpe sono tutte loro.
Yoebar 1 anno fa su tio
Quando Vale era davanti dicevano: gli danno i pezzi migliori e fanno le gomme apposta per lui, e se ora fosse davvero così con il bimbominchia?
negang 1 anno fa su tio
Beh, rispetto alle Honda e Ducati si vede ad occhio che non va. Ma le cose sono strane. Dov'e' Lorenzo con la stessa moto di Marquez ? Non pervenuto. Solo le 2 Ducati sono li li che vanno insieme, gli altri sono molto piu' altalenanti. E' chiari che la Honda ha Marquez che e' il vero valore aggiunto e quello che fa la differenza. E' piccolino e fa quello che vuole e non e' camomillo Pedrosa che a me piaceva tantissimo come pilota ed anche come persona ma che purtroppo non riusciva a sfruttare la Honda. Marquez fa quello che vuole ed e' un manico incredibile a guidare. Nessun dubbio su questo .
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 08:53:37 | 91.208.130.86