Keystone/foto d'archivio
CARNET NOIR
14.03.2019 - 09:430
Aggiornamento 10:00

F1 in lutto: si è spento Charlie Whiting

Lo storico direttore di gara dei GP è deceduto a causa di un’embolia polmonare

MELBOURNE (Australia) - Il mondo della F1 e dello sport è in lutto: Charlie Whiting, storico direttore di gara, si è spento in mattinata a Melbourne a causa di un’embolia polmonare.

L'improvviso decesso del 66enne - che fino a ieri era impegnato a tempo pieno nella sua attività in vista della partenza del Mondiale - lascia sotto shock il Circus alla vigilia della nuova stagione (domenica la prima gara proprio a Melbourne).

La FIA ha emesso il seguente comunicato: «Il direttore FIA della F1, Charlie Whiting, è purtroppo scomparso questa mattina (14 marzo 2019) a Melbourne, all’età di 66 anni, a causa di un’embolia polmonare, tre giorni prima del GP Australia che aprirà la stagione di F1. Ha iniziato la sua carriera in F1 nel 1977 lavorando nel team Hesketh, poi negli anni ’80 alla Brabham. È stato parte integrante dell’organizzazione del campionato mondiale FIA di F1 da quando è entrato a far parte della Federazione nel 1988, ed è stato direttore di gara dal 1997».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-21 17:46:12 | 91.208.130.87