Keystone
FORMULA 1
11.10.2018 - 15:050
Aggiornamento 21:36

«Vettel nemico di... Vettel. Spiegategli che le gare durano 53 giri, non 1»

Flavio Briatore ha affossato il tedesco e condannato pure la Ferrari: «Errori incomprensibili»

LONDRA (GBR) – Il Mondiale di Formula 1? Finito, secondo Flavio Briatore. E non solo per i meriti di Lewis Hamilton e della Mercedes. L'enorme vantaggio in classifica costruito dal britannico è figlio anche degli sbagli di Vettel e della Ferrari.

«Vettel è il primo nemico di se stesso – ha raccontato il 68enne manager – Qualcuno dovrebbe spiegargli che una gara, e penso a Monza, dura 53 giri, non 1: se sai di avere la macchina migliore, all'inizio stai calmo e stai dietro. Non rischi. Poi hai altri 50 giri per tentare di recuperare e superare. Se esci invece è finita. Se vuoi il Mondiale non serve solo vincere, devi anche fare dei secondi e terzi posti. Pure la Ferrari ha però le sue colpe. Nelle ultime 3-4 gare il team ha infatti commesso errori di strategia incomprensibili. Quando lotti per il campionato, vivi un livello di stress incredibile, per trionfare devi riuscire a domarlo».

Commenti
 
moma 5 gior fa su tio
Quante storie inutili. La pista dirà. Basta che vinca un paio di GP e poi sarà di nuovo un eroe. Come al solit. Esempio, basta che stasera la Svizzera perda ed ecco che riappariranno le aquile.
Zarco 5 gior fa su tio
Vettel , pilota sopravalutato
negang 6 gior fa su tio
Concordo in pieno con l'analisi di Briatore. E' esattamente quel che dico delle ultime gare fatte. A Monza doveva solo lasciarlo stare i primi giri e cercare di non far danni alla macchina, uscendo indenne dai primi giri. Poi era più' veloce la Ferrari e quindi avrebbe vinto lo stesso.
Potrebbe interessarti anche
Tags
vettel
giri
ferrari
gare
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-17 16:35:14 | 91.208.130.87