CARNET NOIR
12.06.2018 - 09:460
Aggiornamento 18:59

Tragedia nel motomondiale: un 14enne muore in seguito a un incidente

Andreas Perez Manresa, giovane promessa delle due ruote, ha perso la vita in occasione di una manche del campionato del mondo juniori sul circuito del Montmelò

BARCELLONA (Spagna) - Un giovane pilota spagnolo di 14 anni, Andreas Pérez Manresa, è deceduto lunedì in seguito a un grave incidente avvenuto il giorno precedente, in occasione di una manche del campionato del mondo juniori sul circuito del Montmelò.

«Dopo l'incidente di ieri durante la corsa di Moto3 World Championship (...) sul circuito di Barcellona-Catalogna, abbiamo il dispiacere di annunciare il decesso di Andreas Pérez Manresa», si può leggere in un comunicato.

Andreas Pérez è caduto in una curva e ha riportato delle gravi lesioni cerebrali. Il pilota era già stato dichiarato morto cerebralmente domenica, prima di chiudere definitivamente gli occhi lunedì mattina.

Si tratta del terzo decesso di un pilota su questo circuito negli ultimi due anni, dopo Enric Sauri - alla 24 ore della Catalogna nel luglio 2017 - e Luis Salom nelle prove libere di Moto2 (giugno 2016).

Commenti
 
Greta_953 5 mesi fa su tio
14 anni...mio fratello va in moto, ha 30 anni e mia madre si sente male ancora adesso quando sale in sella... Perché far salire un ragazzino su questi mezzi?! Saranno anche "leggeri" ma a quell'età immagino sia più difficile stare in piedi se qualcosa va storto... Povero, mi dispiace tanto per lui :-(
GI 5 mesi fa su tio
Moto, auto, go-kart o altre mezzi....sono pericolosi per loro natura....purtroppo quando ci scappa l'incidente.....non può che dispiacere...
F/A-18 5 mesi fa su tio
Di questo passo dovremo abolire anche il seggiolone ed il letto a castello.....forse anche i ciuca ciups.
roma 5 mesi fa su tio
...a 14 anni mi sembra un'età un tantino precoce mettere dei ragazzini su una moto pere farli correre in un circuito.
F/A-18 5 mesi fa su tio
@roma È un po' come dire, cominciamo a sciare a 18 anni oppure non andiamo in aereo perché ogni tanto ne cade qualcuno...., per me è solo ipocrisia e voglia di mettersi la coscienza in pace, quante mamme vedo col bimbo non allacciato o senza seggiolino eccc, di esempi c'è n'è sono un'infinità. Inoltre tutti i nostri sportivi di ogni sport non è che iniziano a 18 anni quindi veniamo giù dal mirtillo che è meglio.
centauro 5 mesi fa su tio
@roma Se è per questo in gara possono rimanere uccisi anche piloti esperti di lunga data, così come potrebbe succedere a ragazzini in una corsa.......di biciclette!
roma 5 mesi fa su tio
@F/A-18 più che dal mirtillo mi sembra che il piccolo sia venuto giù dal sellino...e ci ha lasciato la pelle.
F/A-18 5 mesi fa su tio
@roma La soluzione per chi la pensa come te è quella di vivere in eterno dentro ad una campana di vetro, servirà comunque a poco in quanto prima o dopo si muore lo stesso, certo che per te è importante vivacchiare, questo ragazzo invece ha scelto di vivere veramente le proprie emozioni. Per questo lo rispetto molto e mi dispiace per lui, comunque tanto onore perché nella vita bisogna anche osare.
gabola 5 mesi fa su tio
@roma Anche a calcio avvolte muoiono giovani,o in bicicletta o come un grande della F1 con gli sci(anche se grazie alle macchine dico di no)poi ci sono quelli che non si muovono dal divano e sono morti dentro senza saperlo,
Lore62 5 mesi fa su tio
@F/A-18 Ben detto! ;-) Se gli proibivano di fare quello che gli piaceva di più nella vita, l'avrebbero già ucciso prima di cominciare a VIVERE!
roma 5 mesi fa su tio
@F/A-18 ...per osare, ha osato, non c'è che dire...
F/A-18 5 mesi fa su tio
@roma Chi non fa niente non sbaglia mai........meditare please!
roma 5 mesi fa su tio
@F/A-18 meditato...un 14enne ci ha lasciato le penne
clay 5 mesi fa su tio
ragazzi di 14 anni su moto (seppur piccole di cilindrata) con una spinta da matti........e i genitori che firmano per far giocare bambini ancora con il ciuccio in bocca !!.....ma fatemi il piacere......dovreste sprofondare voi e tutti quelli che ci sguazzano in questo pantano
Tags
incidente
andreas
circuito
perez
pilota
andreas perez
pérez manresa
seguito
manresa
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-19 15:22:29 | 91.208.130.86