VEGAS Knights
6
VAN Canucks
3
fine
(2-2 : 3-0 : 1-1)
VEGAS Knights
NHL
6 - 3
fine
2-2
3-0
1-1
VAN Canucks
2-2
3-0
1-1
1-0 HYKA
3'
 
 
 
 
12'
1-1 BAERTSCHI
 
 
14'
1-2 VANEK
2-2 KARLSSON
15'
 
 
3-2 KARLSSON
26'
 
 
4-2 MARCHESSAULT
27'
 
 
5-2 NOSEK
39'
 
 
 
 
45'
5-3 SEDIN
6-3 PERRON
59'
 
 
3' 1-0 HYKA
BAERTSCHI 1-1 12'
VANEK 1-2 14'
15' 2-2 KARLSSON
26' 3-2 KARLSSON
27' 4-2 MARCHESSAULT
39' 5-2 NOSEK
SEDIN 5-3 45'
59' 6-3 PERRON
Ultimo aggiornamento: 24.02.2018 07:08
Keystone
Partite in calendario
23.02.2018
Challenge League
Wohlen
 1 - 2 
fine
1-1
Rapperswil
Olimpiadi
Repubblica Ceca
 0 - 3 
fine
0-0
0-2
0-1
Oa Russia
Canada
 3 - 4 
fine
0-1
1-3
2-0
Germania
 
24.02.2018
Super League
Losanna
  
19:00
Basilea
Young Boys
  
19:00
Sion
Challenge League
Sciaffusa
  
19:00
Wil
Servette
  
19:00
Aarau
Serie A
Bologna
  
18:00
Genoa
Inter
  
20:45
Benevento
NHL
NY Rangers
 1 - 4 
fine
0-2
1-0
0-2
MIN Wild
CAR Hurricanes
 1 - 6 
fine
0-1
1-3
0-2
PIT Penguins
STL Blues
 0 - 4 
fine
0-3
0-1
0-0
WIN Jets
CHI Blackhawks
 3 - 1 
fine
0-0
1-0
2-1
SJ Sharks
VEGAS Knights
 6 - 3 
fine
2-2
3-0
1-1
VAN Canucks
OTT Senators
  
20:00
PHI Flyers
CAL Flames
  
22:00
COL Avalanche
Olimpiadi
Repubblica Ceca
  
13:10
Canada
 
ULTIME NOTIZIE Sport
MOTO GP
22.10.2017 - 16:010

«Iannone mi è entrato alla "spera in Dio", così Marquez se n'è andato»

Valentino Rossi si è espresso in seguito alla seconda posizione ottenuta al GP australiano

PHILLIP ISLAND (Australia) - Valentino Rossi ha commentato la sua splendida gara e il conseguente secondo posto ottenuto a Phillipp Island, dietro al vincitore Marc Marquez. «Mi è piaciuta un sacco, questa pista è bellissima ed è stata una gara fantastica, non vedo l'ora di rivederla: chi si è svegliato presto in Italia è stato ripagato. Tutti i piloti davanti sono stati molto aggressivi, per cui bisognava essere più stupido e più aggressivo di loro nella battaglia».

Il Dottore ha poi anche parlato della lotta con gli altri piloti per salire sul secondo gradino del podio... «È stata una bellissima bagarre con Zarco, Vinales, Iannone e Marquez: ci ho provato fino alla fine per il podio e sono contentissimo di questo secondo posto. Lo ho prese e le ho date, si è molto alzato il livello di aggressività soprattutto degli ultimi arrivati, ma se il gioco è questo io sono pronto. Potevo stare con Marquez e giocarmela, poi Iannone mi è entrato alla 'spera in Dio' e così Marc se n'è andato, ma senza tutti i duelli finali credo che sarei arrivato sul traguardo con lui: batterlo magari era difficile, ma potevo giocarmela. Sono stato competitivo perché ho fatto la scelta giusta di gomma con la media, ma i nostri problemi non li abbiamo risolti con questa gara: dobbiamo crescere ancora».

Commenti
 
USS Cole 4 mesi fa su tio
Grande #46!!!!!
Potrebbe interessarti anche
Tags
marquez
iannone
spera
gara
dio
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-24 07:18:01 | 91.208.130.87