Keystone
MOTO GP
03.05.2017 - 17:560
Aggiornamento : 23:16

Valentino Rossi è raggiante: «Non avrei mai pensato di arrivare a Jerez da leader»

Il campione italiano della Yamaha conduce la classifica generale con sei punti di vantaggio sul compagno di squadra Maverick Viñales

JEREZ DE LA FRONTERA (Spagna) - Valentino Rossi giuda la classifica generale della classe regina con 56 punti. Il vantaggio dal compagno di scuderia Maverick Viñales è di sei lunghezze e i due piloti Movistar Yamaha staccano il resto degli inseguitori grazie a un grande inizio di stagione.

Per il Dottore, che trionfò nel GP di Spagna del 2016, una buona ripresa dopo le difficoltà di inizio stagione. Il primato in classifica è arrivato grazie alla continuità di piazzamenti nelle posizioni che contano e ottime prestazioni in gara ma, la consapevolezza, è quella che c’è ancora da lavorare per raggiungere la massima competitività.

I numeri del nove volte campione sulla pista andalusa sono impressionanti. A sette vittorie nella classe regina (2001, 2002, 2003, 2005, 2007, 2009 e 2016) se ne aggiungono altre due: in 125cc nel 1997 e in 250cc nel 1999. «Mai avrei pensato di arrivare a Jerez come leader del campionato. Sono molto contento perché abbiamo iniziato a risolvere alcuni problemi che ci hanno rallentato durante i test invernali; per questo abbiamo potuto fare delle buone gare. Sicuramente però dobbiamo ancora migliorare la moto. Questa è la prima gara europea e la pista mi piace molto. Ad Austin abbiamo fatto dei passi in avanti sin dalla prima sessione di prove e sarà importante farlo anche qui a Jerez. Capiremo ancora come lavorare e sono sicuro che saremo in grado di trovare le giuste soluzioni».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jenaplynski 3 anni fa su tio
Grande vale, non hai niente da dover dimostrare in più a quello che hai già fatto e malgrado lotti e sei sempre li, magari non davanti e vero, ma comunque tra i primi... E a 38 anni contro dei "ragazzini" con tutta una carriera ancora da scoprire... ESEMPIO sportivo (per precisare il fatto che ha avuto problemi con il fisco a me non frega un C -O, guardo le moto...., casomai qualcuno avesse da ridire "sull'esempio")
SosPettOso 3 anni fa su tio
Nel 2015 i punti di vantaggio erano 36...
Jenaplynski 3 anni fa su tio
@SosPettOso Si si bravo, e in ducati non andava, era bollito, bla bla bla e bla bla bla.... vedremo bimbiminkia a 38 anni dove saranno....
cle72 3 anni fa su tio
Un vero campione, un vero asso, semplicemente Valentino Rossi. il Dottore! il più grande degli ultimi anni, il resto solo cornici, il quadro é lui!
Yoebar 3 anni fa su tio
@cle72 Parole sante.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 12:09:17 | 91.208.130.87