ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
49 min
Tegola Friborgo: Sprunger out almeno due mesi
TENNIS
1 ora
Federer e i suoi fratelli alla conquista del mondo
TENNIS
1 ora
Stesa la Siniakova, Golubic ai quarti in Cina
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Il Bienne blinda Roman Karaffa
SERIE B
3 ore
«A Lugano mi sono sempre sentito parte di una famiglia. Ascoli? È quello che cercavo»
EUROPA LEAGUE
5 ore
Missione Copenaghen: Lugano partito
LIGUE 1
6 ore
Icardi indesiderato a Parigi per colpa di Messi?
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Rantanen dopo Laine, Berna ricettacolo di campioni
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
9 ore
«Renzetti è come il custode allo stand di tiro: pronto a sparare alla prima difficoltà»
CHAMPIONS LEAGUE
17 ore
Il Napoli doma i campioni, il Borussia ferma il Barça
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Gioia Rappi con Cervenka, il Losanna incorna i Tori
SWISS LEAGUE
18 ore
Rockets da sballo: steso il La Chaux-de-Fonds!
HCAP
18 ore
Ambrì, blackout e disattenzioni: a Berna arriva la terza sconfitta
HCL
18 ore
Lugano ancora al tappeto, fa festa solo il Davos
CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
Pareggio casalingo per l'Inter
FORMULA 1
22.11.2014 - 16:300
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Rosberg in Pole ad Abu Dhabi

"Partire davanti è l'ideale, anche se sarebbe stato meglio avere una Williams tra me e Hamilton"

ABU DHABI (Emirati Arabi) - Il primo passo è stato fatto. Più di così Nico Rosberg non poteva fare, la pole ad Abu Dhabi gli consentirà di partire davanti ad Hamilton ma il tedesco sotto sotto sperava che già nelle qualifiche il rivale potesse essere disturbato dalle Williams:

"Sarebbe stato meglio se ci fosse una Williams tra di noi, ma partire primo è comunque l'ideale e sarà una bella gara. Sarà una gara interessante, ringrazio il gran lavoro degli ingegneri nel trovare il giusto assetto, sarò sul lato pulito e dovrebbe essere un vantaggio partire dalla pole".

Ostenta sicurezza invece Hamilton: "Non so se Nico abbia commesso errori, ma di sicuro ha fatto il giro migliore. La macchina è fantastica, ma la giornata speciale è quella di domenica. La prima curva? L'affronterò come sempre".

A confortare le speranze di Rosberg arrivano le parole di Massa: “A me non frega niente di chi vincerà il Mondiale, corro per me e voglio vincere”.

itm/red

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 16:18:32 | 91.208.130.87