FLO Panthers
0
TB Lightning
1
pausa
(0-1)
PIT Penguins
1
MON Canadiens
0
pausa
(1-0)
BUF Sabres
1
STL Blues
1
1. tempo
(1-1)
NAS Predators
SJ Sharks
02:00
 
MIN Wild
ANA Ducks
02:00
 
WIN Jets
DET Wings
02:00
 
DAL Stars
NJ Devils
02:30
 
FLO Panthers
NHL
0 - 1
pausa
0-1
TB Lightning
0-1
 
 
7'
0-1 STAMKOS
STAMKOS 0-1 7'
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
PIT Penguins
NHL
1 - 0
pausa
1-0
MON Canadiens
1-0
1-0 GUENTZEL
3'
 
 
3' 1-0 GUENTZEL
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
BUF Sabres
NHL
1 - 1
1. tempo
1-1
STL Blues
1-1
1-0 OLOFSSON
1'
 
 
 
 
4'
1-1 BREWER
1' 1-0 OLOFSSON
BREWER 1-1 4'
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
NAS Predators
NHL
0 - 0
02:00
SJ Sharks
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
MIN Wild
NHL
0 - 0
02:00
ANA Ducks
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
WIN Jets
NHL
0 - 0
02:00
DET Wings
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
DAL Stars
NHL
0 - 0
02:30
NJ Devils
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 01:50
Keystone
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A/CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
Ancelotti-Napoli: capolinea
Troppo negativo l'inizio di stagione dei partenopei: in arrivo Gennaro Gattuso
CHAMPIONS LEAGUE
2 ore
L'Inter s'inchina al Barça e saluta la Champions: avanza il Dortmund di Favre
I blaugrana gelano San Siro e spediscono Conte in Europa League (2-1). Sorride il Borussia Dortmund, promosso grazie al 2-1 sullo Slavia Praga. Piange l'Ajax, superato dal Valencia
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
3 ore
Bienne, epilogo amarissimo! Out anche Zugo e Losanna
Quarti di Champions da incubo: fuori tutte le elvetiche. Il Bienne è stato eliminato all'overtime dal Frölunda, i Tori si sono arresi al Mountfield (0-4). Losanna ko col Lulea (5-2)
HCAP
4 ore
L’Ambrì espugna Davos e si avvicina alla riga
Una grande prestazione difensiva ha permesso ai biancoblù di conquistare tre punti preziosissimi sul ghiaccio grigionese. 2-1 il risultato
CHAMPIONS LEAGUE
5 ore
Liverpool e Napoli: è qualificazione
Grazie ai successi rispettivamente su Salisburgo e Genk le due squadre si sono guadagnate l'accesso alla fase successiva della competizione
HCL
7 ore
«Schlegel? Soluzione a corto e medio termine»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio del 25enne: «In questo modo non utilizzeremo una licenza straniera per un portiere»
NATIONAL LEAGUE
8 ore
Colpo Davos: preso Robert Mayer
L'attuale estremo difensore del Ginevra ha firmato un quadriennale con i gialloblù
HCL
9 ore
Schlegel da subito al Lugano
Il portiere 25enne fa le valigie e sbarca - con effetto immediato - ai bianconeri: accordo fino al 2021. Müller rinnova fino al 2022 e giocherà nei Rockets
FORMULA 1
11 ore
«Vettel ferito»
Jacques Villeneuve ha tirato le orecchie alla Ferrari, poco chiara con Leclerc e per questo indirettamente colpevole della crisi del tedesco: «Non so cosa farà ora Mattia Binotto»
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Carica a Jörg: tre turni (e 5'300 franchi di multa) a Maxim Noreau
Il 32enne canadese dello Zurigo è stato sanzionato per la carica alla testa portata nei confronti dell'attaccante bianconero
RUSSIA 2018
15.07.2018 - 21:160
Aggiornamento : 16.07.2018 - 15:03

«È meraviglioso, un successo che arriva da lontano»

Didier Deschamps ha commentato la vittoria della sua Francia, in finale contro la Croazia. L'amarezza di Dalic: «Il rigore? In una finale Mondiale...»

MOSCA (Russia) - Alla fine a Mosca è stata la Francia ad alzare al cielo la Coppa del Mondo, il trofeo più ambito per ogni calciatore. La classica Coppa che si sogna sin da bambino. 

Il timoniere dei transalpini risponde al nome di Didier Deschamps, il quale oggi ha vinto il suo secondo Mondiale dopo quello messo in bacheca da calciatore 20 anni fa: «È tutto così bello, meraviglioso. Alcuni di questi ragazzi sono campioni del mondo a 19 anni. Non abbiamo messo in pratica un grande gioco ma abbiamo mostrato grande qualità a livello mentale, segnando comunque quattro gol. È una vittoria meritata».

Didier Deschamps è al settimo cielo e si gode la vittoria, due anni dopo aver perso la finale dell'Europeo contro il Portogallo di Ronaldo... «Siamo partiti da lontano: non è stato sempre facile ma con il duro lavoro siamo arrivati sin qui, sul tetto del mondo. È stato molto doloroso perdere l'Europeo ma ci ha fatto crescere. Abbiamo esorcizzato questo evento. Questo momento di gioia è dei giocatori». 

Questo invece il commento di Griezmann, autore del momentaneo 2-1 su rigore: «Sono davvero felice. È stata una partita molto difficile perché la Croazia ha fatto una grande gara. Non vediamo l'ora di portare la coppa in Francia». 

Dalla parte degli sconfitti il selezionatore della Croazia Zlatko Dalic è comunque fiero del percorso dei suoi: «Ho detto ai miei giocatori che devono camminare a testa alta. Devono essere orgogliosi di quello che hanno fatto in questo Mondiale. Il modo con cui abbiamo giocato è stato fantastico. Abbiamo messo in pratica un ottimo calcio. Chiaro che risulta difficile vincere una partita subendo quattro reti. Devo comunque fare i complimenti ai miei giocatori, forse è stata la miglior partita giocata in Russia. Onore ai nostri avversari. Questo è il calcio. Il rigore? Penso che in una finale del Mondiale non si può concedere un penalty del generale. Ad ogni modo rispetto molto il VAR e penso sia positivo per il calcio».

Sul suo futuro Dalic ha preferito non esprimersi: «Ora vado a casa e penso soltanto a riposare...».

Infine da segnalare che Modric è stato eletto miglior giocatore dei Mondiali, Courtois si è distinto fra i portieri, mentre Mbappé come miglior giovane.

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Onofelix Camponovo 1 anno fa su fb
Doveva vincere la ?? Croazia ??
moma 1 anno fa su tio
Come ci si ricorderà sempre della Croazia 1998, terza al mondiale francese.
Serfol71 1 anno fa su tio
Si dice che nello sport si ricordano solo i vincitori...ma stavolta no... Sono convinto che anche tra 50 anni ci si ricorderà che i mondiali 2018 sono stati i mondiali della Croazia....
Nunzia Conte Iorio 1 anno fa su fb
?
Norvegianviking 1 anno fa su tio
Complimenti alla Francia...che però ha giocato col tanto vituperato gioco all'italiana. Ossia catenaccio e contropiede. Avrei preferito avessero alzato il trofeo i croati, hanno fatto un bellissimo mondiale e giocato bene. E sarebbe stato un successo al di fuori delle "solite Germania Brasile Italia o Argentina. Pazienza..
Zico 1 anno fa su tio
@Norvegianviking il catenaccio se hai gente che viaggia a 100 all'ora funziona ancora ed alla grande.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 02:03:13 | 91.208.130.89