OTT Senators
5
DET Wings
2
fine
(1-0 : 3-2 : 1-0)
TB Lightning
3
PIT Penguins
2
3. tempo
(1-0 : 0-2 : 2-0)
OTT Senators
NHL
5 - 2
fine
1-0
3-2
1-0
DET Wings
1-0
3-2
1-0
1-0 TIERNEY
7'
 
 
 
 
21'
1-1 HELM
 
 
23'
1-2 BERTUZZI
2-2 BOROWIECKI
24'
 
 
3-2 PAGEAU
26'
 
 
4-2 DUCLAIR
39'
 
 
5-2 DUCLAIR
59'
 
 
7' 1-0 TIERNEY
HELM 1-1 21'
BERTUZZI 1-2 23'
24' 2-2 BOROWIECKI
26' 3-2 PAGEAU
39' 4-2 DUCLAIR
59' 5-2 DUCLAIR
Start delayed
Ultimo aggiornamento: 24.10.2019 04:47
TB Lightning
NHL
3 - 2
3. tempo
1-0
0-2
2-0
PIT Penguins
1-0
0-2
2-0
1-0 KILLORN
10'
 
 
 
 
26'
1-1 TANEV
 
 
40'
1-2 GUENTZEL
2-2 MCDONAGH
48'
 
 
3-2 HEDMAN
60'
 
 
10' 1-0 KILLORN
TANEV 1-1 26'
GUENTZEL 1-2 40'
48' 2-2 MCDONAGH
60' 3-2 HEDMAN
Ultimo aggiornamento: 24.10.2019 04:47
Keystone
ULTIME NOTIZIE Sport
CHAMPIONS LEAGUE
5 ore
Dispetto a Favre, l'Inter torna a flirtare con la qualificazione
Battendo 2-0 il Borussia Dortmund, i nerazzurri sono tornati pienamente in corsa per il passaggio agli ottavi. Vittorie pure per Benfica, Liverpool, Napoli e Barcellona
TENNIS
6 ore
Laaksonen ci prova, non ci riesce
Sorpreso 3-6, 4-6 dal tedesco Struff, il 27enne rossocrociato è uscito agli ottavi degli Swiss Indoors
TENNIS
8 ore
Federer "disintegra" Albot e ora attende Stan
Gli ottavi di finale di Basilea si sono rivelati una passeggiata per l'idolo di casa: 6-0, 6-3 il punteggio finale
CHAMPIONS LEAGUE
9 ore
«Triplette? Mando i palloni a mia madre in Giamaica»
Il giocatore del City Raheem Sterling, brillantissimo in questa prima parte di stagione, ha steso l'Atalanta con un tris stellare: «Ho comprato altri sei astucci per le altre triplette...»
NHL
10 ore
Niente Anaheim, Sbisa ai Winnipeg Jets
Il difensore elvetico proseguirà la sua carriera in NHL con i canadesi: è cambiato tutto dopo che il giocatore è finito nei waivers
TENNIS
10 ore
Tutto troppo facile per Stan
Il solido vodese ha superato il primo turno degli Swiss Indoors: battuto 6-3, 6-4 l'uruguaiano Pablo Cuevas
CICLISMO
12 ore
Mario Cipollini, l'intervento al cuore è durato ben 5 ore
L'ex Re Leone si è sottoposto a una delicata operazione per risolvere un'aritmia congenita
HCL
13 ore
Lugano, aperta la prevendita per le partite di novembre
È iniziata la prevendita per le sfide di campionato che i bianconeri giocheranno alla Cornèr Arena
HCL
13 ore
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
13 ore
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
LIGA
15 ore
Nuova data dopo le tensioni: il "Clasico" si gioca in dicembre
La supersfida tra Barcellona e Real Madrid, valida per la decima giornata della Liga, si giocherà mercoledì 18 dicembre
HCL
16 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Tomlinson si ferma, deve sottoporsi al trapianto di un rene
L'head coach del Rapperswil dovrebbe tornare al timone dei sangallesi da metà novembre. Guida tecnica affidata a Gällstedt e Sven Berger
MOTOMONDIALE
18 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
21 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
RUSSIA 2018
06.07.2018 - 07:000

Mbappé ha la grande possibilità di confermarsi la stella del Mondiale

Nella giornata odierna Francia-Uruguay apriranno le danze per quanto riguarda le sfide dei quarti di finale della rassegna iridata

NIZHNY NOVGOROD (Russia) - Può l'Uruguay battere la Francia anche senza Cavani? Il quarto di finale più atteso, a Nizhny Novgorod alle 16 (arbitra l'argentino Nestor Pitana), è legato a questo dubbio. La Celeste senza il bomber del Psg (salvo colpi di scena clamorosi) è meno pericolosa, ma guai a darla per vinta.

Lo spirito del “cholismo”, rappresentato dai due centrali Godin e Gimenez ma anche dallo stile di gioco dei sudamericani è teoricamente il perfetto antidoto per arginare la freschezza e la classe dei francesi. Il ct Tabarez, uno che il suo Mondiale l'ha già vinto per come sta lottando con la malattia senza rinunciare alla panchina, punta su Stuani al posto del Matador e soprattutto su Suarez per far male a quello che sembra l'unico punto debole dei Blues, ovvero una difesa che ha preso finora 4 gol (uno dell'Australia e 3 dall'Argentina) ma Deschamps (che esordì da ct francese proprio contro l'Uruguay nell'agosto 2012 e finì 0-0), davanti ha un arsenale da paura.

Mbappè si sta prendendo questi Mondiali con la forza travolgente della sua età e della sua classe, Griezmann (che affronterà i suoi compagni dell'Atletico Madrid) si è sbloccato ed anche Giroud è cresciuto. La Francia ha vinto solo uno degli otto precedenti incontri con l’Uruguay (4 pari, 3 sconfitte), perdendo nel match più recente: 0-1 in un’amichevole giocata nel giugno 2013 (gol decisivo di Suárez). 

L’Uruguay è imbattuto contro la Francia ai Mondiali: all’attivo un successo per 2-1 nel 1966 e due pareggi, entrambi per 0-0, nel 2002 e nel 2010, e ha vinto le ultime quattro partite dei Mondiali; l’ultima volta che ha ottenuto una striscia di successi più lunga è stata tra il 1950 e il 1954 (cinque). E' la prima volta che approda ai quarti di finale di un Mondiale dal 2010: in quell’occasione vinse contro il Ghana 4-2 ai rigori, dopo un pareggio 1-1 nei tempi regolamentari.

Suarez si carica la squadra sulle spalle e dice: «Tutti sanno che 'Mbappè un giocatore molto bravo. Per le caratteristiche che ha mi ricorda molto Thierry Henry».

Non manca la stoccata, invece, ad Antoine Griezmann che ha detto di sentirsi mezzo uruguayano. «Antoine, non importa quanto lui dica di essere uruguaiano, è francese e non sa quale sia la sensazione di essere uruguayano, lo sforzo che è stato fatto sin dall'infanzia per riuscire a vincere in un paese dove siamo così pochi».

Nella Francia manca lo squalificato Matuidi, al suo posto Tolisso.

Queste le probabili formazioni:

Uruguay (3-5-2): Muslera; Caceres, Godin, Gimenez; Laxalt, Vecino, Torreira, Bentancur, Nandez; Stuani, Suarez.. Ct: Óscar Tabárez

Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Tolisso, Kantè, Pogba; Mbappè, Giroud, Griezmann. Ct: Didier Deschamps.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-24 04:50:58 | 91.208.130.87