Keystone
RUSSIA 2018
13.06.2018 - 14:200
Aggiornamento 17:45

«Lopetegui? I modi sono importanti, siamo stati costretti a licenziarlo»

Il presidente della nazionale spagnola Rubiales si è espresso in merito all'esonero del commissario tecnico 51enne. Al suo posto in panchina siederà Fernando Hierro

6 mesi fa La nazionale spagnola è nel caos più totale: Lopetegui esonerato!

KRASNODAR (Russia) - L'ormai ex ct della Spagna Julen Lopetegui è stato esonerato a causa del suo accordo prematuro con il Real Madrid, ufficializzato prima dell'inizio della coppa del mondo in Russia. E non è bastato l'appoggio dei giocatori, che avrebbero voluto che continuasse l'avventura.

Il presidente Rubiales non ha infatti voluto sentire ragioni: «Ringraziamo Julen per tutto ciò che ha fatto perché è uno dei grandi responsabili della nostra presenza in Russia, ma siamo stati costretti a licenziarlo. Non mi sento tradito, il problema sono stati i modi visto che la Federazione spagnola era totalmente estranea ai fatti ed è qualcosa che non possiamo ignorare. Lopetegui è un professionista impeccabile, ma i modi sono importanti. Ho parlato con i giocatori e faremo tutto il possibile insieme al nuovo staff per vincere la Coppa del Mondo».

Al suo posto è stato scelto Fernando Hierro, che stava ricoprendo il ruolo di direttore tecnico della Roja.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
modi
russia
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-19 09:11:50 | 91.208.130.86