keystone-sda.ch / STR (MARCEL BIERI)
+4
HCL
09.02.2021 - 21:590
Aggiornamento : 10.02.2021 - 09:51

Sbancata Langnau: continua il momento magico del Lugano

I bianconeri hanno aggiunto altri tre punti alla loro classifica, vincendo 2-1 alla Ilfis.

Reti bianconere firmate da Bürgler e Boedker.

LANGNAU - Il Lugano è la squadra del momento e sta macinando vittorie su vittorie. Questa sera nell'Emmental ne è arrivata un'altra (2-1), la settima consecutiva. Sul ghiaccio bernese Bertaggia e compagni si sono confermati solidi in difesa e bravi a colpire il loro avversario nei momenti giusti. Ne è scaturita l'ennesima prova incoraggiante, al termine della quale sono giunti altri tre punti meritati messi in carniere da una squadra sempre più matura e rodata.

Se si eccettua l'inserimento di Zurkirchen per Schlegel, alla Ilfis Serge Pelletier ha puntato sul medesimo schieramento visto all'opera domenica contro il Bienne.   

Cinque minuti sono bastati ai ticinesi per trovare la rete d'apertura. Al termine di una veloce ripartenza Bürgler, imbeccato ottimamente da Haussener, ha infilato il punto del vantaggio. Il primo tempo è poi scivolato via senza troppi sussulti, se si eccettua una grande occasione capitata a Suri sulla quale Damian Stettler si è opposto ottimamente. Nelle poche incursioni costruite dai padroni di casa è stato bravo Zurkirchen a dire "no".   

Al 25' il è toccato al Langnau sorprendere la difesa ticinese, insaccando il punto del pareggio: involatosi tutto solo verso la porta, Flavio Schmutz ha infilato Zurkirchen sotto i gambali.

In seguito le maglie delle difese si sono aperte a dismisura con diverse occasioni sia su un fronte che sull'altro. Occasioni che hanno esaltato i riflessi dei due portieri, che sono riusciti a neutralizzare (quasi) tutti i tentativi avversari. Tutti eccetto uno di Boedker (al suo terzo centro in due gare), abile a realizzare il 2-1 aggirando di "potenza" la porta dei bernesi. 

Nel terzo periodo i Tigers hanno provato in diverse circostanze a tirar fuori gli artigli alla ricerca del pari, senza però riuscirvi. E così il Lugano, sempre quarto in classifica, ha centrato la settima di fila!

LANGNAU - LUGANO 1-2 (0-1, 1-1, 0-0)
Reti: 4'59'' Bürgler (Haussener) 0-1;25'09'' Schmutz (Lardi, Dostoinov) 1-1; 37'45'' Boedker (Arcobello, Haussener) 1-2.
Lugano: Zurkirchen; Wellinger, Heed; Chiesa, Loeffel; Wolf, Nodari; Antonietti; Bertaggia, Arcobello, Boedker; Suri, Lajunen, Fazzini; Haussener, Herburger, Bürgler; Lammer, Sannitz, Zangger; Walker.
Penalità: 2x2' Langnau; 4x2' Lugano.
Note: Arbitri: Piechaczek, Hürlimann; Progin, Duarte.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (MARCEL BIERI)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 9 mesi fa su tio
Barvi avanti cosi, ci sono ancora troppe penalità ingiustificate !!! rimediare subito, AUGURI e avanti tutta.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 16:17:21 | 91.208.130.87