BOS Bruins
0
Detroit Red Wings
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
FLO Panthers
1
WAS Capitals
3
2. tempo
(1-2 : 0-1)
NJ Devils
0
SJ Sharks
4
2. tempo
(0-1 : 0-3)
MIN Wild
1
ARI Coyotes
1
1. tempo
(1-1)
NAS Predators
1
COB Jackets
0
1. tempo
(1-0)
STL Blues
0
TB Lightning
3
1. tempo
(0-3)
DAL Stars
CAR Hurricanes
02:30
 
BOS Bruins
0
Detroit Red Wings
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
FLO Panthers
1
WAS Capitals
3
2. tempo
(1-2 : 0-1)
NJ Devils
0
SJ Sharks
4
2. tempo
(0-1 : 0-3)
MIN Wild
1
ARI Coyotes
1
1. tempo
(1-1)
NAS Predators
1
COB Jackets
0
1. tempo
(1-0)
STL Blues
0
TB Lightning
3
1. tempo
(0-3)
DAL Stars
CAR Hurricanes
02:30
 
keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
+8
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
3 ore
La Juve torna a respirare
I bianconeri di Allegri passano 2-0 a Salerno. A segno Dybala e Morata.
TENNIS
3 ore
Coppa Davis, la Germania vola in semifinale
I tedeschi piegano la Gran Bretagna a Innsbruck. Decisivo il successo nel doppio
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Rivincita Lions, Azevedo stende il Friborgo
Lo Zurigo di Grönborg ha sconfitto i Dragoni all'Hallenstadion (5-4 ai rigori). Davos travolto dal Langnau (6-1).
SWISS LEAGUE
3 ore
Un punto per i Rockets
A Weinfelden i ragazzi di Landry sono stati sconfitti al supplementare per 4-3
HCAP
4 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
4 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
SERIE A
6 ore
Atalanta straripante, Venezia schiantato
I bergamaschi si sono imposti 4-0 sul Venezia, la Viola 3-1 sulla Sampdoria.
NAZIONALE
6 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
9 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Tripletta di rinnovi per il Rapperswil
Il Rapperswil ha blindato Zangger, Wick e Lammer
LUGANO
14 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
HCAP
07.01.2021 - 22:340
Aggiornamento : 08.01.2021 - 11:34

Lo Zurigo s’inchina alla Valascia

Concreti e attenti, i biancoblù si sono imposti 2-1, salendo all’ottavo posto della classifica.

Decisivi un rigore di Nättinen e una fucilata di Fora.

di Redazione
Antonio Fontana

AMBRÌ - Un cinico Ambrì è riuscito a rimontare lo Zurigo e - alla Valascia - a guadagnare due punti vincendo 2-1 all’overtime. La squadra ospite ha condotto per la maggior parte del match, ma a dieci minuti dalla fine i biancoblù hanno trovato il punto del pareggio, portando l’incontro al supplementare. Lì, poi, Fora ha sigillato il successo.

Per la prima volta in stagione coach Cereda ha deciso di affidare la porta a Östlund fin dal primo minuto, a scapito di Ciaccio che si è invece seduto in panchina. L’altra novità di formazione era il ritorno di Pezzullo, che ha recuperato il suo posto dopo essere stato impegnato nel Mondiale U20 in Canada. Nonostante questi innesti nello schieramento arretrato, la difesa leventinese è sembrata tutt’altro che impenetrabile ed è stata superata dopo appena cinque minuti di gioco da una precisa giocata di Diem, che ha infilato il gol dello 0-1. A seguito di una prima parte di periodo alquanto fiacca, l’Ambrì ha provato a invertire la rotta, tentando di impensierire il portiere avversario Flüeler. I biancoblù si sono fatti pericolosi in un più di un’occasione (in particolare con Novotny e Müller), ma, malgrado tre powerplay, non sono riusciti a trovare il punto del pari. Proprio quando sembrava orientato in avanti, a pochi minuti dalla prima sirena, il complesso di Luca Cereda ha rischiato di subire il doppio svantaggio, per via di un tiro di Krüger che è stato però abilmente disinnescato da un ottimo intervento di Östlund.

Nel secondo periodo sul ghiaccio si è vista grande intensità, alimentata da continui ribaltamenti di fronte, ma poca precisione. Sia l’Ambrì (che ha goduto di altri tre powerplay) sia lo Zurigo hanno creato infatti diversi potenziali pericoli, che tuttavia non sono stati concretizzati a dovere. Le vere grandi occasioni per i leventinesi sono arrivate però nell’ultimo terzo. Prima Isacco Dotti è andato vicinissimo al gol con una conclusione prontamente sventata da Flüeler. Poi, con una percussione offensiva, Michael Fora si è guadagnato un rigore, che è stato trasformato da Nättinen. I padroni di casa hanno in seguito provato addirittura a beffare gli avversari prima della sirena del 60’, ma i loro attacchi non sono stati abbastanza efficaci.

Per decidere la gara è stato dunque necessario l’overtime, nel quale Fora è stato l’assoluto protagonista. Il capitano leventinese ha prima costretto i compagni a giocare in inferiorità numerica (incassando la sua quarta penalità della serata), salvo poi farsi perdonare, con gli interessi, grazie al preziosissimo punto che ha chiuso l’incontro.

Ad attendere l’Ambrì c’è ora la trasferta di Rapperswil (in programma sabato 9 gennaio, ore 19.45), che sarà importantissima soprattutto in termini di classifica.

AMBRÌ-ZURIGO 2-1ds (0-1; 0-0; 1-0; 1-0)
Reti: 5’05” Diem (Noreau) 0-1; 50’36” Nättinen (PS) 1-1; 64'17" Fora (Kostner) 2-1.
AMBRÌ: Östlund; Isacco Dotti; Fora; Fischer; Fohrler; Zaccheo Dotti; Hächler; Pezzullo; Ngoy; Zwerger; Flynn; Nättinen; Müller; Novotny; Rohrbach; Grassi; Kostner; Trisconi; Horansky; Goi; Dal Pian.
Penalità: Ambrì 6x2’; Zurigo 6x2’.
Note: Valascia, zero spettatori. Arbitri: Mollard, Nikolic, Gnemmi, Huguet.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
papi 10 mesi fa su tio
fanno come lo yo-yyo....un su e giù...concreti si..ma stabili no
Evry 10 mesi fa su tio
Bravi, stae migliornado. auguri
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 02:33:02 | 91.208.130.89