TiPress
CHL
28.04.2020 - 12:240
Aggiornamento : 12:54

Niente fase a gironi e inizio posticipato: la Champions si adegua

Emergenza Covid-19: il torneo continentale cambia formato. Sfide ad eliminazione diretta dal 6 ottobre

La Champions Hockey League, confrontata alle incertezze della situazione Covid-19, si muove d'anticipo e cambia formato. Il torneo continentale, in vista dell'edizione 2020/21, ha deciso di cancellare la fase a gironi per snellire il programma e avere più margine di manovra. 

Inizialmente in agenda dal 3 settembre, la competizione - coronavirus permettendo - inizierà il 6 ottobre. Niente fase a girone, ma sfide ad eliminazione diretta (andata e ritorno) già a partire dai 1/16 di finale. La finalissima si dovrebbe disputare il 9 febbraio 2021.

Ricordiamo che le squadre elvetiche al via del torneo - che prevede team provenienti da 13 Nazioni diverse - sono Zurigo, Zugo, Davos, Ginevra e Bienne.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-28 15:14:52 | 91.208.130.89