TiPress
HCL
26.04.2020 - 20:300
Aggiornamento : 27.04.2020 - 10:20

Il coronavirus ha colpito Michael Lawrence

L'allenatore dei portieri del Lugano sta combattendo per sconfiggere il Covid-19

OTTAWA - Il coronavirus non ha risparmiato l'allenatore dei portieri del Lugano Michael Lawrence. Il "maestro" di Sandro Zurkirchen e Niklas Schlegel - come ha lui stesso spiegato a NHL.com - ha effettuato il tampone il 17 marzo (pochi giorni dopo aver lasciato il Ticino). Due settimane più tardi (il 31 marzo) è venuto a conoscenza della positività al Covid-19, quando comunque già stava meglio.

Il 38enne - che si sta curando nella sua casa di Ottawa - ha spiegato di aver passato due brutte nottate, nelle quali ha dovuto fare i conti con forti mal di testa e palpitazioni cardiache. Ora, fortunatamente, Lawrence sta meglio anche se in alcuni frangenti della giornata gli capita di sentirsi ancora un po' debole.

In generale il canadese è comunque positivo: «Riusciremo a superare questo momento difficile», ha detto.

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lecchino 4 mesi fa su tio
.. combattendo ... :-o
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 15:16:13 | 91.208.130.85