keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
+6
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
7 ore
Nadal e Djokovic avanzano senza problemi
Lo spagnolo ha superato Lajovic 6-3, 6-1, mentre il serbo ha prevalso su Krajinovic 7-6, 6-3. Out il 18enne Musetti
HCAP
8 ore
L'Ambrì ne prende sei dal Friborgo
La truppa di Luca Cereda è stata sconfitta con il punteggio di 6-1
NAZIONALE FEMMINILE
9 ore
La Svizzera pareggia e perde la vetta
Le ragazze rossocrociate hanno colto l'1-1 in Croazia
SUPER LEAGUE
10 ore
«Renzetti? Non ha mai messo becco nella formazione»
Il Lugano di Jacobacci è pronto per l'esordio, in attacco ci saranno Gerndt e Bottani: «Marcis Oss? Sarà in panchina».
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Quarto straniero per il Bienne: Ullström prolunga
L'attaccante svedese si è accordato con i seelanders per una stagione
CICLISMO
12 ore
Scatto a sorpresa: Andersen beffa tutti in solitaria
Il ciclista danese ha preceduto al traguardo Mezgec, Stuyven e Van Avermaet
SUPER LEAGUE
12 ore
«Ho sentimenti di riconoscenza verso Jacobacci»
Angelo Renzetti ha parlato del suo rapporto con il tecnico: «Siamo persone vere e schiette, ma non stupide...»
EUROPA LEAGUE
14 ore
YB, Basilea e San Gallo sorridono: giocheranno in casa
L'YB affronterà nei playoff l'FK Tirana, mentre San Gallo e Basilea dovranno ancora superare un turno di qualificazione
SUPER LEAGUE
16 ore
Il Sion si esalta: arrivano Hoarau e Tosetti
I due calciatori provengono rispettivamente da Young Boys e Thun
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Bienne: si riempie l'infermeria
Ulmer, Fey, Kohler e Lindbohm si sono infortunati a due settimane dall'inizio del campionato
SUPER LEAGUE
17 ore
Si riparte: il Lugano apre le danze
La truppa allenata da Maurizio Jacobacci ospiterà il Lucerna a Cornaredo
SUPER LEAGUE
18 ore
È fatta: Marcis Oss è del Lugano
Nella scorsa stagione il difensore centrale ha difeso i colori del Neuchâtel Xamax
SERIE A
21 ore
Dal "nemico pubblico" al Maestro: «Scelta coraggiosa, mi piace. Conte? Un animale»
Con il mercato ancora aperto e alcuni colpi in canna, nel weekend riparte la Serie A. L'analisi di Paolo Tramezzani.
SWISS LEAGUE
1 gior
Coronavirus: Rockets-Academy sospesa per la positività di un ticinese
La truppa allenata dalla coppia Eric Landry e Mike McNamara stava conducendo il match con il punteggio di 3-1
EUROPA LEAGUE
1 gior
Il Basilea passa il turno con Padula in campo
La compagine renana si è imposta 2-1, eliminato invece il Servette. Vincono Milan, Tottenham e Wolfsburg
TENNIS
1 gior
Dopo Stan, Musetti stende anche Nishikori
Il giovane tennista italiano ha sconfitto il giapponese con il punteggio di 6-3, 6-4
ATLETICA LEGGERA
1 gior
Domina la Thompson, buon quarto posto per Ajla Del Ponte
Diamond League di Roma: la velocista ticinese si è piazzata anche dietro ad Aleia Hobbs e Marie-Josée Ta Lou
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Wellman saluta la Svizzera e vola in KHL
L'attaccante 32enne ha trovato un accordo con la formazione cinese del Kunlun Red Star
HCL
21.01.2020 - 22:160
Aggiornamento : 22.01.2020 - 09:48

Il Lugano ribalta (con fatica) i Lakers e torna sopra la riga

Tre punti d'oro per i bianconeri, che hanno superato il Rapperswil al termine di un match combattuto e povero di reti. 2-1 il risultato finale maturato alla Cornèr Arena. Langnau ko a Zugo (2-1)

LUGANO - Altri punti per il Lugano, salito a quota 55. La squadra di Pelletier, in gran forma in questo 2020, ha superato anche il Rapperswil con il punteggio di 2-1. I bianconeri, nonostante la solita difficoltà a concretizzare le occasioni da rete, sono riusciti a rispondere alla rete d’apertura di Cervenka e a ribaltare la contesa grazie ai gol di Bertaggia e Suri. I bianconeri, tornati sopra la linea ma con due partite in più di Berna e Losanna, scenderanno nuovamente sul ghiaccio venerdì quando faranno visita al temibile Zugo.

I primi sussulti della serata sono stati provocati da McIntyre e Jecker, i quali non hanno però avuto fortuna al cospetto di Nyffeler. Nonostante il dominio bianconero sono stati i Lakers a passare con Jecker che al 8’52’’ ha involontariamente deviato in rete un disco scagliato dal bastone di Cervenka. La reazione dei ticinesi, nonostante qualche buona occasione, non si è rivelata incisiva e si è così andati alla pausa sull’1-0.

La seconda frazione ha proposto le prime emozioni al 25’ quando, con i sangallesi in superiorità, entrambe le compagini sono andate vicine al gol. Con il passare dei minuti la pressione dei padroni di casa si è fatta asfissiante, McIntyre non è però riuscito a concretizzare due ghiotte occasioni al 33’. Pochi istanti prima della seconda sirena è arrivato l’atteso pareggio sottocenerino firmato da Bertaggia, bravo a sfruttare una respinta di Nyffeler.

Il terzo tempo si è aperto nel migliore dei modi per il Lugano con Suri che, sfruttando uno dei pochi errori del portiere avversario, ha trovato il primo vantaggio luganese della serata. Il cronometro è poi corso rapido, con Chiesa e compagni padroni del gioco, fino ai minuti finali di gara quando i Lakers hanno provato l’assalto finale a porta vuota senza però ottenere i risultati sperati. Vittoria e tre punti al Lugano.

Buone notizie per i sottocenerini sono giunte anche dalla Bossard Arena, dove lo Zugo ha piegato 2-1 il Langnau. Passati in vantaggio con Pesonen al 18', i Tigrotti sono stati rimontati dalle reti di Albrecht (25') e Martschini (30'). Lo Zugo è primo con 71 punti, mentre la truppa di Ehlers - scavalcata dal Lugano - resta ferma a quota 54, sinonimo di ottavo posto.

LUGANO - RAPPERSWIL 2-1 (0-1, 1-0, 1-0)

Reti: 8’52’’ Cervenka 0-1; Bertaggia (McIntyre, Klasen) 1-1; 40’38’’ Suri (Walker, Lajunen) 2- 1.

LUGANO: Zurkirchen; Wellinger, Chorney; Riva, Chiesa; Loeffel, Vauclair; Jecker; Bertaggia, McIntyre, Klasen; Suri, Lajunen, Zangger; Lammer, Sannitz, Fazzini; Jörg, Romanenghi, Walker; Haussener.

Penalità: HCL 1x2’ SCRJ 2x2’ +1x10’

Note: Cornér Arena 5'439 spettatori. Arbitri: Wiegand, Dipietro, Bürgi, Wolf.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
BarryMc 8 mesi fa su tio
Forza Lugano! Non mollare mai!!!
Evry 8 mesi fa su tio
Arbitraggio scandaloso.
Evry 8 mesi fa su tio
Vittoria si ma brutta partita. Il gioco di squadra ha durato fino alla prima rete e poi un vero disastro, individualisti confusi il leader di questi è Fazzini. Bertaggia, Klasen, Wellinger, Lammer, Riva, MxTntryre e Zurkirchen bene, Suri finalmente, dopo svariati Flop ha risolto la partita. Avanti ma con un gioco di squadra e i soliti giocatrori fisicamente più preparati. Auguri
Zarco 8 mesi fa su tio
Ovviamente attualmente la classifica è illeggibile!ma bellina almeno ...partita non granché, sempre protagonista il 16...in negativo sia chiaro! Non capisco e con me tanti perché gioca ! Bocciato ancora
BarryMc 8 mesi fa su tio
@Zarco Si chiama Taylor Chorney e ti devi chiedere, con te tanti ma non tutti, come mai tutti gli allenatori lo fanno giocare.
bobà 8 mesi fa su tio
@Zarco Chorney non mi sembra così male
Zarco 8 mesi fa su tio
@Zarco Per me rimane il 16! Difensore straniero più scarso visto a Lugano da tempi
sergejville 8 mesi fa su tio
@Zarco Chorney è un tuttofare con un gran pattinaggio che piace come gioca e come attitudine agli allenatori. E pure a me.
Zarco 8 mesi fa su tio
@sergejville Piace a te va bene per te, per me non ha per nulla la qualità di uno straniero!!! Mediocre svizzero
Zarco 8 mesi fa su tio
@bobà A me sembra lo straniero difensore più debole da decenni a Lugano! E con me tanti..
sergejville 8 mesi fa su tio
@Zarco lo sport è bello perchè ognuno dice la sua. riguardo Chorney , secondo me, capisci poco di hockey. Ma non lo scrivo per provocare o altro, semplicemente perchè è un giocatore affidabile ed importante, molto meglio di tanti altri in CH. Nell'HCL ce ne sono stati di ben peggiori soprattutto a livello di rendimento e carattere. Certo che se ti aspetti punti a go-go o spettacolo, non è il giocatore che fa... per te. Gli manca pure il tiro (è un suo difetto) ma non per questo è importante nell'economia della (di una) squadra.
Zarco 8 mesi fa su tio
@sergejville Non me ne ero reso conto che gli manca il tiro! Difatti , il tiro nel disco su ghiaccio conta zero....conta maggiormente sapere spolverare il divano ??; io non vivo di provocazioni, ma esprimo il giudizio mio e di tanti presenti alla pista!!!!poi sul fatto che non capisco nulla di hockey...te non mi sembri un scienziato , tutt’altro....talmente forte che gli daranno un nuovo contratto fino al 2043.
Zarco 8 mesi fa su tio
@BarryMc Il 16 veramente scarso! Pure ieri ...
sergejville 8 mesi fa su tio
@Zarco le hai viste le due discese fino a davanti Nyffeler, l'ottima coprertura difensiva, l'assist d'oro a McIntyre nel 2.o tempo (non sfruttato)? E guarda che non sto dicendo che abbia fatto sfracelli ma una buona partita si. E quando vincemmo (0-2) a ginevra, partita perfetta in coppia con Wellinger. Si tratta solo di essere obiettivi e non fare crociate superficaili contro questo o quello; come fai tu.
BarryMc 8 mesi fa su tio
@Zarco Per te. Per me è molto altri ieri sera Chorney ha disputato un'egregia partita. Come spesso gli capita di fare.
Zarco 8 mesi fa su tio
@BarryMc Per me e molti altri , ieri sera e tantissime altre volte ha disputato una pessima partita!!!
sergejville 8 mesi fa su tio
@Zarco molto meglio i plastino, holos, mc donald, koivisto, lindbohm, nygren (togli il tiro mah…)? non mi sembra. Cmq tu ti riferisci "agli", io mi riferisco ad Ireland, kapanen e pelletier, tutti coach professionisti che schierano spesso e volentieri Chorney. Poi, ripeto, non voleva essere una provocazione ma se non vedi cosa fa di buono il ns no.16 (in ca. 90 partite), non posso farci nulla. Ciao e forza Lugano!
Zarco 8 mesi fa su tio
@sergejville Solo sul fatto forza Lugano sempre sono pienamente concorde con te e ovviamente senza astio! Ciao
BarryMc 8 mesi fa su tio
@sergejville Giusto, bravo!
Zarco 8 mesi fa su tio
@sergejville Io invece rammento tre dischi persi in maniera dilettantesca in uscita dal terzo e una roba che definirla tiro e’ offensivo ...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 05:43:20 | 91.208.130.87