Keystone
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Berna nuovamente incornato
I Tori superano gli Orsi per la seconda volta in 24 ore. Davos trascinato da Ullström, Zurigo ok con Andrighetto
HCL
4 ore
Il Lugano si vendica e stritola le Aquile
Nettamente battuti 24 ore or sono, gli uomini di Pelletier rialzano il capo e vincono 7-2.
HCAP
4 ore
Ambrì, cuore e ferocia: Rapperswil ribaltato
Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).
CHALLENGE LEAGUE
5 ore
Il Chiasso torna al successo: Xamax e Kriens più vicini
Vittoria importante per i momò, che al Riva IV piegano 1-0 il Wil e restano in corsa per la salvezza.
SUPER LEAGUE
7 ore
«Ho il fuoco dentro e voglio aiutare: non sono qui per soldi»
Il difensore potrebbe esordire già a Losanna. Jacobacci: «Mi aspetto una partita difficile, serve la giusta cattiveria».
FORMULA 1
9 ore
«La Mercedes ha ucciso la F1»
Gene Haas, fondatore dell'omonima scuderia: «Chi vuole andare ad una gara quando sai chi vincerà ogni volta?»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Il Rappi ha scelto Stefan Hedlund
Il 45enne, a partire dalla prossima stagione, allenerà i sangallesi.
TENNIS
12 ore
Niente finale-derby, il duello sarà tra Bencic e Swiatek
La sangallese vola in finale al torneo di Adelaide. Niente da fare invece per Jil Teichmann, battuta dalla polacca
EUROPA LEAGUE
12 ore
L'YB pesca l'Ajax, per il Milan c'è lo United
Si è svolto a Nyon il sorteggio degli ottavi di finale di Europa League.
SCI ALPINO
13 ore
Fantastica Lara, altro trionfo: la ticinese vola in vetta alla Coppa del Mondo
La campionessa di Comano vince la prima Discesa in Val di Fassa e scavalca la Vlhova nella generale.
HCAP
14 ore
Ambrì, incroci delicati con Rappi e Langnau
Doppio impegno alla Valascia: gli uomini di Cereda cercano conferme dopo il successo all'Hallenstadion
NATIONAL LEAGUE
15.01.2020 - 22:480
Aggiornamento : 16.01.2020 - 18:27

«Vorrei Friborgo e Ambrì nei playoff. Futuro? Aperto a ogni possibilità»

Adrien Lauper, ex biancoblù attualmente in forza ai Dragoni: «Il campionato è avvincente: è un bene per i tifosi. Contratto? Ho fiducia nei miei mezzi, so di poter giocare ancora 2-3 anni in NL»

FRIBORGO - Con il campionato che corre veloce, con più di 2/3 di regular season ormai consumata, la bagarre playoff è sempre accesissima e si fa sempre più appassionante. Il Losanna, quinto, può vantare 53 punti, mentre Friborgo e Ambrì (undicesimo) si trovano a quota 45. Passato in estate dai biancoblù ai Dragoni - dove aveva già vissuto momenti importanti prima di trasferirsi in Leventina -, Adrien Lauper conosce perfettamente le due realtà e si augura che entrambe le squadre, alla fine, si ritrovino tra le magnifiche otto.

«Sarebbe davvero bello, darebbe gioia a queste splendide tifoserie - conferma l'attaccante 32enne - Prima ovviamente penso al Friborgo, ma poi mi farebbe piacere ritrovare anche l'Ambrì nella top-8. Al momento credo che la situazione sia molto simile a quella dello scorso anno, con almeno 6 squadre ancora in ballo. È un bene per i fan e rende il campionato più attrattivo. Non sarebbe la stessa cosa con 2-3 team già tagliati fuori».

In piena corsa ci sono anche i Dragoni, che però - con Mark French al timone prima dell'avvento di Dubé -, avevano iniziato col piede sbagliato raccogliendo 2 punti in 6 partite.
«L'inizio non è stato facile, poi lo staff tecnico è cambiato e le cose sono migliorate. Anche noi siamo stati condizionati dai parecchi infortuni, ma ora siamo sulla strada giusta. Con Berra tra i pali e stranieri performanti possiamo farcela. Ora ci giochiamo tutto nel prossimo mese e mezzo. Personalmente non vedo l'ora. Preferisco giocare 3 partite a settimana e mantenere un certo ritmo, piuttosto che aspettare con trepidazione il weekend».

Fermato durante la preparazione da un infortunio, Lauper ha fatto fatica ad ingranare e inserirsi nei meccanismi dei burgundi (29 presenze, con un "Time on ice" di 5'02" a partita). A livello personale come sta andando?
«In effetti ho mancato tutto il mese di agosto, dove si lavora tanto sul pattinaggio e si mettono le basi; insomma si mette benzina nelle gambe. Non ci voleva. In quel periodo non ho potuto fare niente e, quando sono rientrato, c'è stato subito il cambio di allenatore. Non è stato semplice, ma ora va sempre meglio: voglio dare il mio contributo e aiutare la squadra a raggiungere i playoff».

Ad Ambrì, dove hai giocato 5 stagioni, tutti ti volevano bene e avevi un ruolo importante anche a livello di spogliatoio.
«Quando vivi in Ticino e scopri le sue caratteristiche... è difficile lasciarlo. Mi sono trovato come in un Paradiso. A Friborgo conoscevo già buona parte del gruppo e, anche qui, cerco di portare nello spogliatoio il mio sorriso e la mia attitudine positiva. La negatività, anche quando le cose non vanno benissimo, non porta da nessuna parte. Cerco sempre di vedere il bicchiere mezzo pieno e non mollare mai».

Il tuo contratto con i Dragoni scade a fine stagione. Il futuro è incerto.
«Sono tornato a Friborgo con un solo anno di contratto e sapevo di potermi ritrovare in questa situazione. Ho fiducia nei miei mezzi e so di poter giocare ancora 2-3 anni in National League. Sta a me dimostrare di poter essere ancora utile. Al momento prendo giorno per giorno e resto aperto a ogni possibilità. L’obiettivo, come detto, rimane quello di fare altre 2-3 stagioni ai massimi livelli», conclude l'attaccante Adrien Lauper.

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 1 anno fa su tio
29 partite, 0 reti e 0 assist. Cmq il suo friborgo può centrare l'obiettivo Playoff. (del resto è da 3 anni che spende parecchio in agosto)
Axel12 1 anno fa su tio
Ambrì e Friborgo nei play-off? ah ah ah :-)
Evry 1 anno fa su tio
Ambri nei Plyoff, si ma si deve pedalare, auguri
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-27 02:33:34 | 91.208.130.87