Immobili
Veicoli
RUBLEV A. (RUS)
2
GARIN C. (CHI)
1
4 set
(6-4 : 3-6 : 6-2 : 0-0)
KECMANOVIC M. (SRB)
0
MEDVEDEV D. (RUS)
0
1 set
(1-2)
SWIATEK I. (POL)
1
KOVINIC D. (MNE)
0
2 set
(6-3 : 3-1)
GIORGI C. (ITA)
SABALENKA A. (BLR)
14:00
 
XU Y./YANG Z.
GOLUBIC V./TEICHMANN J.
14:00
 
RUBLEV A. (RUS)
2
GARIN C. (CHI)
1
4 set
(6-4 : 3-6 : 6-2 : 0-0)
KECMANOVIC M. (SRB)
0
MEDVEDEV D. (RUS)
0
1 set
(1-2)
SWIATEK I. (POL)
1
KOVINIC D. (MNE)
0
2 set
(6-3 : 3-1)
GIORGI C. (ITA)
SABALENKA A. (BLR)
14:00
 
XU Y./YANG Z.
GOLUBIC V./TEICHMANN J.
14:00
 
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+1
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
2 ore
La fine di un'era: «Fiero di aver vestito questa gloriosa maglia»
Franck Kessié si è congedato dal Milan dopo aver conquistato uno Scudetto.
MOTOCICLISMO
6 ore
L'incidente a 280km/h di Petrucci: «Felice di essere vivo»
Il pilota italiano: «Non voglio polemizzare, ma ho rotolato per oltre cento metri senza che nessuno mi aiutasse».
HCL
15 ore
L'HCL inizia a preparare la sua stagione a... Lugano Marittima
Il CEO bianconero Marco Werder ha anche parlato di Thürkauf in Nazionale: «Felicissimi di aver puntato su di lui».
TENNIS
17 ore
Impresa della Teichmann: stesa la Azarenka
La tennista rossocrociata si è qualificata per gli ottavi di finale dello slam parigino: 4-6, 7-5, 7-6 il punteggio.
CICLISMO
19 ore
L'elvetico Schmid a un passo dal successo, svetta Bouwman
Il ciclista rossocrociato ha perso la volata a favore del rivale olandese e si è piazzato in seconda posizione.
HCAP
19 ore
Lionel Marchand all'Ambrì
L'attaccante 20enne si è accordato con i biancoblù per le prossime due stagioni.
TENNIS
21 ore
Roland Garros: out anche la Bencic
L'elvetica è stata superata in tre set da Leylah Fernandez: 7-5, 3-6, 7-5 il punteggio finale.
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Colpo alla... transenna per l'Ajoie
L'ex head-coach della nazionale ceca - Filip Pesan - ha firmato un contratto biennale con la formazione giurassiana.
PROMOTION LEAGUE
23 ore
Bellinzona per la gloria, Chiasso per l’onore: derby (imprevedibilmente) infuocato
Niente favori ai cugini: il Chiasso di Vitali cerca il colpo al Comunale
CDM 2026
1 gior
I Mondiali del 2026 si giocheranno (finalmente) in Svizzera
I match della rassegna iridata verranno giocati nelle città di Zurigo e Friborgo.
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Il miglior svizzero è Malgin... ma non è (purtroppo) bastato
L'attaccante dei Lions ha messo a referto12 punti in otto match, quattro in più di Hischier, Suter e Meier fermi a 8.
FOGGIA
1 gior
Zeman via da Foggia per la quarta volta: «Non ha più stimoli»
Il presidente Nicola Canonico: «Gli vorrò sempre bene, ma il club deve andare avanti».
FORMULA 1
1 gior
Bernie Ecclestone arrestato in Brasile
Il 91enne si trovava in sud America con la moglie per partecipare ad alcuni eventi legati ai motori.
SERIE A
1 gior
«Ho giocato senza un legamento, non ho mai sofferto tanto»
«In sei mesi... iniezioni, antidolorifici e mi sono dovuto svuotare il ginocchio una volta a settimana»
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Cuore e grinta non bastano: la Svizzera si inchina agli USA
I nordamericani hanno prevalso sugli elvetici con il punteggio di 3-0, staccando così il pass per il penultimo atto.
SPAREGGIO
1 gior
Il Lucerna scappa, lo Sciaffusa lo riprende
Lo Sciaffusa ha fermato sul 2-2 il Lucerna: domenica si decide chi giocherà in Super League
HCL
14.01.2020 - 22:080
Aggiornamento : 15.01.2020 - 13:09

Un Lugano ermetico supera le Aquile e vola in zona playoff

I bianconeri si sono imposti con caparbietà sul difficile ghiaccio di Ginevra e hanno così superato la fatidica linea. 2-0 il risultato

GINEVRA – Altro successo per il Lugano. La truppa di Pelletier, in gran forma in questo 2020, ha infatti superato il lanciatissimo Ginevra con il punteggio di 2-0. Successo che ha permesso a Chiesa e compagni di oltrepassare la fatidica riga che delimita l’accesso ai playoff. I bianconeri, ermetici in fase difensiva, si sono assicurati la vittoria grazie alle reti di Wellinger (uno dei migliori in pista) e Walker. Il prossimo impegno per i luganesi è in programma venerdì quando alla Cornér Arena arriveranno i Tigrotti di Langnau.

La partita è iniziata alla grande per gli ospiti con Wellinger che dopo soli 24’’ di gioco ha trafitto Mayer con un velenoso tiro dalla blu. La reazione ginevrina, guidata da Tömmernes, ha trovato sulla sua strada un attento Zurkirchen. Il risultato, con i bianconeri mai davvero in difficoltà di fronte alla pressione avversaria, non si è più modificato fino alla prima pausa.

La seconda frazione, avara di emozioni e occasioni da gol, ha visto il gioco svilupparsi su ritmi blandi fino al 34’ quando la prima linea delle Aquile ha portato l’unico serio momento di pressione dalle parti della difesa ticinese. Chiesa e compagni hanno però retto bene senza andare in affanno e, a 12’’ dalla seconda sirena, hanno trovato il raddoppio con Walker che da pochi passi ha respinto in rete un disco vagante nello slot.

I padroni di casa hanno provato all’inizio della terza frazione ad alzare i ritmi di gioco, ancora una volta senza però riuscire seriamente ad impensierire la squadra di Pelletier. Si è così arrivati rapidamente ai minuti finali di gara con i sottocenerini diligenti nel gestire il risultato e garantirsi così una vittoria di capitale importanza.

GINEVRA - LUGANO 0-2 (0-1, 0-1, 0-0)
Reti: 0’24’’ Wellinger 0-1; 39’48’’ Walker (Suri, Wellinger) 0-2.
Lugano: Zurkirchen; Wellinger, Chorney; Riva, Chiesa; Vauclair, Loeffel; Jörg, Jecker; Bertaggia, McIntyre, Klasen; Suri, Lajunen, Bürgler; Lammer, Sannitz, Fazzini; Walker, Romanenghi, Zangger.
Penalità: Ginevra 1x2’; Lugano 3x2’.
Note: Les Vernets, 5'788 spettatori. Arbitri: Tscherrig, Kaukokari, Progin, Gnemmi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bibo 2 anni fa su tio
Partita modesta giocata maluccio da entrambe le parti, però già si vede lo zampino di Evry, ora al Lugano manca solo che Vauclair e Chorny siano confinati in tribuna e poi si può vincere il campionato...
Yoebar 2 anni fa su tio
I tifosi del Lugano ci sono unicamente quando vincono, altrimenti nessuno, che tifosi di ........
El Jardinero 2 anni fa su tio
@Yoebar Sempre FORZA LUGANO !! ;))
SSG 2 anni fa su tio
@Yoebar ah perché quelli delle altre squadre ci sono sempre e non si lamentano mai… non vorrei ricordarti qualche stagione buia.
BarryMc 2 anni fa su tio
@Yoebar I tifosi del Lugano erano presenti in 6300 anche domenica scorsa! Piuttosto di m.... c'è il tuo commento
Zarco 2 anni fa su tio
@Yoebar Sicuramente difficili, ma non vero in toto!
Yoebar 2 anni fa su tio
@BarryMc Noi non abbiamo mai chiuso la curva, vergognatevi
BarryMc 2 anni fa su tio
@Yoebar No, ma avete per esempio gettato valige in pista e scritto frasi oscene sul viale di accesso all'abitazione di un vs. ex allenatore, quello della valigia. Memoria corta! Chi è sena peccato scagli la prima pietra. Fenomeno.
SSG 2 anni fa su tio
@Yoebar vi hanno chiuso i magazzini per le vostre idee estremiste! Ed è più grave
Yoebar 2 anni fa su tio
@BarryMc Non abbiamo mai vietato a nessuno di entrare in pista, pagliacci
BarryMc 2 anni fa su tio
@Yoebar Costringete continuamente da anni, il 95% della vs. curva a sorbirsi ed accettare gli striscioni politici che esponete. Ma lo sai che la maggior parte dei frequentatori della curva sono contrari e contrariati? Evidente che non alzino la voce, i metodi per farli tacere sono uguali nella vostra come nelle altre curve. Un bel tacer non fu mai scritto. Passo e chiudo.
Yoebar 2 anni fa su tio
@El Jardinero Anche quando la curva era chiusa? Ha, ha
El Jardinero 2 anni fa su tio
Buona vittoria di un Lugano, che non è così vero non abbia qualità. Dipende dall'asticella che mettiamo e dallo spessore che usiamo. Inoltre non è mai facile cambiare coach in corsa (vedi anche Lugano calcio). La corsa ai playoff è ancora aperta e avvincente. FORZA LUGANO!
roma 2 anni fa su tio
...e andiamo
Zarco 2 anni fa su tio
Wellinger ottimo difensore; per Krapanen da tribuna.....tutto dire!!!!!
Zarco 2 anni fa su tio
@Zarco Bürgler invece invisibile o peggio dannoso
Zarco 2 anni fa su tio
@El Jardinero Peccato! Ma attualmente è nullo
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 13:09:42 | 91.208.130.85