keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+ 1
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
1 ora
«Sarebbe stato bello mettere Federer a letto»
Deluso, John Millman si è rammaricato per le occasioni non sfruttate nel super tie-break. «Roger ha avuto più supporto di quanto ne abbia avuto io»
TENNIS
3 ore
Paura e rimonta, faticaccia-Federer allo Slam
A lungo in grossa difficoltà, il renano si è dovuto “rifugiare” nel super tie-break del quinto set (chiuso 10-8) per superare Millman
SUPER LEAGUE
4 ore
Due anni (in più) per Magnin a Zurigo
Rinnovo biennale per il 40enne tecnico losannese
SCI ALPINO
5 ore
Kitzbühel amara, si salva solo Mauro Caviezel
Svizzeri opachi nel superG austriaco. Successo per Jansrud su Mayer e Kilde. Feuz settimo
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Josh Holden convince: un altro anno a Zugo
Il 42enne ex centro farà parte dello staff tecnico dei Tori almeno fino all'aprile 2021
SCI ALPINO
7 ore
Shiffrin vince, Hählen sogna, Gut e Gisin deludono
Primo successo stagionale in discesa per la statunitense, in trionfo a Bansko. Terza la bernese, al miglior risultato in carriera
SUPER LEAGUE
8 ore
Il Lugano riparte da San Gallo, tra speranze e "autogufate"
Consumata la preparazione e mal digerito il mercato, domenica - in casa dei biancoverdi - i bianconeri apriranno la loro seconda parte di stagione
HCAP/HCL
11 ore
Weekend di fuoco per l'Ambrì, Lugano invece senza pressione
I playoff? Con Friborgo e Langnau l'Ambrì proverà piuttosto a mettere le mani su punti pesanti nella corsa al decimo posto. Bianconeri attesi a Zugo
SWISS LEAGUE
20 ore
«Esempio per i giovani? Bisognerebbe chiedere... a loro»
Il difensore del Sierre Goran Bezina: «Toglierei la retrocessione in Prima Lega, poiché a rimetterci sono soprattutto i ragazzi»
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Ginevra e Zurigo si divertono: 15 gol in 60'
Match pirotecnico tra Aquile e Lions, con questi ultimi impostisi 9-6
HCAP
22 ore
Horansky-Ambrì? Ci siamo (forse)
Il 25enne slovacco dell'Olten (che ha licenza svizzera) sembra aver trovato un accordo per le prossime due stagioni con il club leventinese
FORMULA 1
23 ore
«Non mangio animali (gli altri lo fanno e ci perdono)»
Lewis Hamilton ha raccontato i benefici del suo essere vegano: «Mi dà un vantaggio gratuito»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Il Berna guarda al futuro: preso Bader
Gli Orsi hanno messo sotto contratto l'attaccante del Davos, visto anche ai Rockets
VIDEO
BASKET
1 gior
Calci, pugni e... volano sedie: che rissa in Nord America
È successo al termine del match universitario fra Kansas e Kansas State
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Riccardo Sartori a Bienne
Il difensore ticinese si è accordato con i bernesi, dei quali vestirà la maglietta nella prossima stagione
SUPER LEAGUE
1 gior
Johan Djourou è un nuovo giocatore del Sion
Adesso è ufficiale: il difensore ginevrino si è accordato con i vallesani fino al termine del campionato
TENNIS
1 gior
Stan, che fatica: il vodese vince la battaglia di quasi 4 ore
L'elvetico ha superato Seppi in cinque set: 4-6, 7-5, 6-3, 3-6, 6-4
VIDEO
KHL
1 gior
Kvartalnov ma che fai? Si mangia un pezzo della sua... lavagnetta!
L'ex attaccante dell'Ambrì - e attuale coach del Baris Kazan - si è reso protagonista di un gesto tutto particolare durante l'All Star Game di KHL
HCAP
1 gior
Ambrì: Cédric Hächler è vicino
Il difensore lascerà con tutta probabilità il Rapperswil al termine della stagione per trasferirsi in Leventina
NHL
1 gior
Biglietto d'aereo strappato: Merzlikins non tornerà a Lugano per anni
Jarmo Kekäläinen, GM dei Columbus Blue Jackets, ha confermato la permanenza oltreoceano di Elvis: «Avrà una lunga carriera da queste parti»
HCL
14.01.2020 - 22:080
Aggiornamento : 15.01.2020 - 13:09

Un Lugano ermetico supera le Aquile e vola in zona playoff

I bianconeri si sono imposti con caparbietà sul difficile ghiaccio di Ginevra e hanno così superato la fatidica linea. 2-0 il risultato

GINEVRA – Altro successo per il Lugano. La truppa di Pelletier, in gran forma in questo 2020, ha infatti superato il lanciatissimo Ginevra con il punteggio di 2-0. Successo che ha permesso a Chiesa e compagni di oltrepassare la fatidica riga che delimita l’accesso ai playoff. I bianconeri, ermetici in fase difensiva, si sono assicurati la vittoria grazie alle reti di Wellinger (uno dei migliori in pista) e Walker. Il prossimo impegno per i luganesi è in programma venerdì quando alla Cornér Arena arriveranno i Tigrotti di Langnau.

La partita è iniziata alla grande per gli ospiti con Wellinger che dopo soli 24’’ di gioco ha trafitto Mayer con un velenoso tiro dalla blu. La reazione ginevrina, guidata da Tömmernes, ha trovato sulla sua strada un attento Zurkirchen. Il risultato, con i bianconeri mai davvero in difficoltà di fronte alla pressione avversaria, non si è più modificato fino alla prima pausa.

La seconda frazione, avara di emozioni e occasioni da gol, ha visto il gioco svilupparsi su ritmi blandi fino al 34’ quando la prima linea delle Aquile ha portato l’unico serio momento di pressione dalle parti della difesa ticinese. Chiesa e compagni hanno però retto bene senza andare in affanno e, a 12’’ dalla seconda sirena, hanno trovato il raddoppio con Walker che da pochi passi ha respinto in rete un disco vagante nello slot.

I padroni di casa hanno provato all’inizio della terza frazione ad alzare i ritmi di gioco, ancora una volta senza però riuscire seriamente ad impensierire la squadra di Pelletier. Si è così arrivati rapidamente ai minuti finali di gara con i sottocenerini diligenti nel gestire il risultato e garantirsi così una vittoria di capitale importanza.

GINEVRA - LUGANO 0-2 (0-1, 0-1, 0-0)
Reti: 0’24’’ Wellinger 0-1; 39’48’’ Walker (Suri, Wellinger) 0-2.
Lugano: Zurkirchen; Wellinger, Chorney; Riva, Chiesa; Vauclair, Loeffel; Jörg, Jecker; Bertaggia, McIntyre, Klasen; Suri, Lajunen, Bürgler; Lammer, Sannitz, Fazzini; Walker, Romanenghi, Zangger.
Penalità: Ginevra 1x2’; Lugano 3x2’.
Note: Les Vernets, 5'788 spettatori. Arbitri: Tscherrig, Kaukokari, Progin, Gnemmi.

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Bibo 1 sett fa su tio
Partita modesta giocata maluccio da entrambe le parti, però già si vede lo zampino di Evry, ora al Lugano manca solo che Vauclair e Chorny siano confinati in tribuna e poi si può vincere il campionato...
Yoebar 1 sett fa su tio
I tifosi del Lugano ci sono unicamente quando vincono, altrimenti nessuno, che tifosi di ........
El Jardinero 1 sett fa su tio
@Yoebar Sempre FORZA LUGANO !! ;))
SSG 1 sett fa su tio
@Yoebar ah perché quelli delle altre squadre ci sono sempre e non si lamentano mai… non vorrei ricordarti qualche stagione buia.
BarryMc 1 sett fa su tio
@Yoebar I tifosi del Lugano erano presenti in 6300 anche domenica scorsa! Piuttosto di m.... c'è il tuo commento
Zarco 1 sett fa su tio
@Yoebar Sicuramente difficili, ma non vero in toto!
Yoebar 1 sett fa su tio
@BarryMc Noi non abbiamo mai chiuso la curva, vergognatevi
BarryMc 1 sett fa su tio
@Yoebar No, ma avete per esempio gettato valige in pista e scritto frasi oscene sul viale di accesso all'abitazione di un vs. ex allenatore, quello della valigia. Memoria corta! Chi è sena peccato scagli la prima pietra. Fenomeno.
SSG 1 sett fa su tio
@Yoebar vi hanno chiuso i magazzini per le vostre idee estremiste! Ed è più grave
Yoebar 1 sett fa su tio
@BarryMc Non abbiamo mai vietato a nessuno di entrare in pista, pagliacci
BarryMc 1 sett fa su tio
@Yoebar Costringete continuamente da anni, il 95% della vs. curva a sorbirsi ed accettare gli striscioni politici che esponete. Ma lo sai che la maggior parte dei frequentatori della curva sono contrari e contrariati? Evidente che non alzino la voce, i metodi per farli tacere sono uguali nella vostra come nelle altre curve. Un bel tacer non fu mai scritto. Passo e chiudo.
Yoebar 1 sett fa su tio
@El Jardinero Anche quando la curva era chiusa? Ha, ha
El Jardinero 1 sett fa su tio
Buona vittoria di un Lugano, che non è così vero non abbia qualità. Dipende dall'asticella che mettiamo e dallo spessore che usiamo. Inoltre non è mai facile cambiare coach in corsa (vedi anche Lugano calcio). La corsa ai playoff è ancora aperta e avvincente. FORZA LUGANO!
Mauro Gaggini 1 sett fa su fb
Ora servono i punti!!! Altro che emozioni!!!!!
Evry 1 sett fa su tio
Bravo ma bisogna smettere di fare fali stupidi , come quello di Riva, mentre il fallo subito da Bertaggia andava penalizzato più severamente. Auguri
Zarco 1 sett fa su tio
@Evry Vero! Riva ingenuo, fallo su Bertaggia giudicato malissimo , Bürgler da mettere in tribuna, dentro Haussener, I portieri una certezza !
pedrito-el-drito 1 sett fa su tio
@Evry Bene, ma adess calaa giò do dida! auguri
roma 1 sett fa su tio
...e andiamo
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Ed ora serve il sostegno anche di quella parte di spettatori ,che hanno passato gli ultimi 3 mesi a dire ( peste e corna ) senza essere mai stati grati alla dirigenza per l impegno profuso. Grazie pressidente ,per non aver mai mollato . 🏆.
Manuela Rada 1 sett fa su fb
Si vince, sono emozioni vere e risultato importante, tutto il resto è disfattismo....
Zarco 1 sett fa su tio
Wellinger ottimo difensore; per Krapanen da tribuna.....tutto dire!!!!!
Zarco 1 sett fa su tio
@Zarco Bürgler invece invisibile o peggio dannoso
El Jardinero 1 sett fa su tio
@Zarco Mi spiace un casino per Dario, il nostro cecchino di qualche stagione fa. Secondo me ha pagato l'infortunio, da allora non è più lo sniper che conoscevamo. Peccato.
Zarco 1 sett fa su tio
@El Jardinero Peccato! Ma attualmente è nullo
Heidi Bisi 1 sett fa su fb
Comunque grande Lugano
Marco Edoardo Dozio 1 sett fa su fb
Risultato utile dopo una partita anemica e senza emozioni.... ginevra spenti del tutto...
Angelo Zarri 1 sett fa su fb
Marco Edoardo Dozio 18 block shoots e mancano emozioni?
Marco Edoardo Dozio 1 sett fa su fb
Angelo Zarri non guardo le statistiche.... guardo le emozioni.... che mi sono mancate
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 18:36:39 | 91.208.130.87