Immobili
Veicoli
SWIATEK I. (POL)
0
RISKE A. (USA)
0
1 set
(3-0)
BRENGLE M. (USA)
SABALENKA A. (BLR)
17:00
 
COLLINS D. (USA)
ROGERS S. (USA)
17:10
 
BEKTAS E./MOORE T.
BENCIC B./KALININA A.
16:55
 
SWIATEK I. (POL)
0
RISKE A. (USA)
0
1 set
(3-0)
BRENGLE M. (USA)
SABALENKA A. (BLR)
17:00
 
COLLINS D. (USA)
ROGERS S. (USA)
17:10
 
BEKTAS E./MOORE T.
BENCIC B./KALININA A.
16:55
 
keystone-sda.ch / STR (Samuel Golay)
+10
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
FOTO
FORMULA 1
30 min
Bottas nuota nudo e... la foto del suo "sedere" frutta ben 50'000 euro
Oltre 5'000 persone hanno acquistato l'immagine del lato B del finlandese. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza. 
TENNIS
2 ore
Niente più svizzeri (maschi) al Roland Garros
Henri Laaksonen si è dovuto inchinare in tre set a Holger Rune: 6-2, 6-3, 6-3 il risultato finale.
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Ginevra, il tris d'assi è... servito: ecco Vatanen, Filppula e Omark
I tre stranieri vanno ad aggiungersi a Tömmernes e Winnik. A Les Vernets arriva anche il promettente Keanu Derungs.
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
5 ore
La Bestia vs Pecco, cadute e frecciate: chi è il re del pollaio?
Bagnaia-Bastianini: una rivalità fin qui latente, ma destinata a diventare sempre più reale e tangibile.
NHL
6 ore
24 stagioni di NHL (forse) non bastano a Thornton: «È emozionante stare qui»
Il 43enne - 1'673 punti in 1'901 match nella lega più blasonata del mondo - è attualmente senza contratto.
TAMPERE & HELSINKI
9 ore
Bella e vincente, Svizzera non fermarti
Dentro o fuori: chiuso da imbattuta il girone, la selezione di Fischer affronta i solidi Stati Uniti nei quarti (19.20).
CONFERENCE LEAGUE
17 ore
La Roma di Mou si prende la Conference: decide un lampo di Zaniolo
I giallorossi piegano il Feyenoord 1-0 e conquistano la neonata Conference League.
BRESCIA
17 ore
"Un addio silenzioso", Behrami lascia il calcio giocato
Il 37enne centrocampista ticinese ha giocato domenica la sua ultima partita.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
20 ore
Che battaglia fra Ferrari e Red Bull: sarà la tecnologia l'arma vincente
Max Verstappen (110 punti) occupa la prima posizione della classifica generale davanti a Charles Leclerc (104).
STOP AND GO
12.01.2020 - 23:180
Aggiornamento : 13.01.2020 - 10:41

Pelletier continua la sua marcia, l'Ambrì può finalmente esultare

La truppa di Cereda ha finalmente colto tre punti preziosissimi nell'anno nuovo, mentre i bianconeri continuano a mostrare buone trame con il nuovo coach in panchina

AMBRÌ/LUGANO - Nel fine settimana appena trascorso sia l'Ambrì che il Lugano hanno disputato un doppio confronto - rispettivamente contro Rapperswil e Davos - ed entrambi hanno centrato una vittoria e una sconfitta. I biancoblù sono dapprima caduti davanti ai loro tifosi (2-5), dopodiché si sono riscattati alla perfezione espugnando la Diners Arena (4-1). Dal canto loro i bianconeri hanno perso il primo incontro alla Vaillant Arena (1-5) e vinto il secondo fra le mura amiche (2-1), riuscendo per la prima volta in questa stagione - su sei match totali disputati contro i grigionesi, calcolando anche la Coppa Svizzera - a conquistare un successo. La classifica è sempre molto corta con il Lugano (46 punti) - in nona posizione - a due lunghezze da Langnau e Berna (48), mentre i biancoblù inseguono - appaiati con il Friborgo al decimo rango - con 45.

HCAP – Semaforo verde. Scottie Upshall: Il 36enne canadese sta mostrando ottime trame, soprattutto in prima linea con gli altri due nord-americani, Matt D'Agostini e Brian Flynn. Nel weekend appena trascorso il giocatore è infatti andato a segno in entrambe le sfide portando il suo bottino personale a 6 punti (4 gol) in dieci partite. C'è da credere che continuando in questa direzione la dirigenza biancoblù potrebbe riconfermare l'attaccante che nella sua carriera - fra regular season e playoff - ha disputato la bellezza di più di 800 incontri in NHL (298 punti).

HCL – Semaforo verde. Costanza nel gioco di Pelletier: Il nuovo head-coach del Lugano è stato in grado di dare finalmente un'identità precisa al gruppo, che lo sta seguendo a occhi chiusi. L'allenatore 54enne collabora con la squadra ormai da una ventina di giorni e in tutto questo tempo il suo bilancio è in perfetta parità: tre vittorie e altrettante battute d'arresto. Bisogna però sottolineare che il coach è stato "sbattuto" in panchina - al suo esordio proprio contro il Davos - senza aver mai allenato i suoi ragazzi e soltanto due giorni dopo ha diretto la squadra con il Losanna, rimediando due sconfitte che non sono però da attribuire completamente a lui, visto che il gruppo aveva ancora nella memoria il sistema di gioco di Kapanen. Pelletier ha modificato l'assetto difensivo e ha ridato linfa a Klasen - a segno in entrambe le occasioni - e McIntyre, che si stanno prendendo i compagni sulle spalle.

NATIONAL LEAGUE – Semaforo giallo. Bienne: I seelanders non vincevano da più di un mese, ma nel weekend appena trascorso la squadra si è sbloccata nel doppio confronto contro lo Zugo, capolista di questo campionato. La compagine bernese ha dapprima vinto 6-5 all'overtime in casa, per poi perdere nella tana dei Tori 4-3. Il gruppo, sesto nella graduatoria (51 punti), ha avuto il merito di smuovere una classifica che negli ultimi tempi stava ristagnando e di centrare una vittoria molto importante per il morale. Da segnalare che sia Künzle sia Ullström sono andati a segno in entrambi gli incontri. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Samuel Golay)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-26 16:30:27 | 91.208.130.87