Genoa
0
Lazio
1
1. tempo
(0-1)
Torino
0
Parma
0
fine
Genoa
SERIE A
0 - 1
1. tempo
0-1
Lazio
0-1
 
 
2'
0-1 MARUSIC ADAM
 
 
20'
LEIVA LUCAS
MASIELLO ANDREA
28'
 
 
MARUSIC ADAM 0-1 2'
LEIVA LUCAS 20'
28' MASIELLO ANDREA
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 13:19
Torino
SERIE A
0 - 0
fine
Parma
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 13:19
Ti-press (Davide Agosta)
COPPA SPENGLER
30.12.2019 - 08:000
Aggiornamento : 16:16

«Tra un tempo e l'altro giocavo a hockey in casa con mia sorella»

Michael Fora sulle emozioni che sta vivendo a Davos: «Il primo giorno è stato incredibile. Mi sono venuti persino i brividi».

DAVOS - Pancia piena? Macché. Non puoi avercela alla Spengler. E l'Ambrì che si appresta ad affrontare la semifinale di questa sera non è affatto sazio. I biancoblù vogliono prolungare il più possibile la magia del torneo grigionese, arrivando (perché no...) a giocarsi l'appetitosa sfida del 31 dicembre: la finale. 

Quello ammirato fin qui è un Ambrì che, nonostante le numerose defezioni, ha costruito i suoi successi sul rigore difensivo... «In queste ultime partite è stata proprio questa la chiave – le parole di Michael Fora, uno dei pilastri della retroguardia leventinese – Se giochi bene difensivamente l'attacco viene da sé. In particolare i russi ci hanno messo sotto pressione, ma noi siamo stati bravi a resistere anche quando ci è capitato di dover far fronte cambi difensivi molto lunghi». 

Ieri avete goduto di un giorno libero, quanto è stato importante? «Quando ti trovi ad affrontare tante partite ravvicinate un break vien sempre comodo. Ma è sempre importante mantenersi attivi. Ed è quello che abbiamo fatto». 

Spengler-Fora, un rapporto iniziato in tenerissima età... «L'ho sempre seguita, era un routine. Tutti gli anni di questi tempi si guardavano le partite. Non vedevo l'ora che iniziasse e nelle pause delle partite giocavo persino a hockey in casa con mia sorella. Poterla vivere in prima persona è un sogno che si realizza, è fantastico». 

I tifosi leventinesi sono storicamente molto caldi, ma una folla del genere era difficile aspettarsela... «Sapevamo che tanti biancoblù avrebbero raggiunto Davos, ma forse ne sono arrivati di più di quanto pensassimo. Vi posso assicurare che quando siamo entrati sul ghiaccio il primo giorno è stato incredibile. Mi sono venuti persino i brividi».

Ti-press (Davide Agosta)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Liliana Ticozzi 1 mese fa su fb
Ecco il 6 al otto
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 13:22:14 | 91.208.130.86