Milan
3
Udinese
2
fine
(0-1)
Brescia
Cagliari
15:00
 
Bologna
Verona
15:00
 
Lecce
Inter
15:00
 
Milan
SERIE A
3 - 2
fine
0-1
Udinese
0-1
 
 
6'
0-1 LARSEN JENS
 
 
27'
SEMA KEN
BENNACER ISMAEL
40'
 
 
1-1 REBIC ANTE
48'
 
 
CONTI ANDREA
63'
 
 
2-1 HERNANDEZ THEO
72'
 
 
IBRAHIMOVIC ZLATAN
80'
 
 
 
 
85'
2-2 LASAGNA KEVIN
3-2 REBIC ANTE
90'
 
 
CASTILLEJO SAMU
90'
 
 
LARSEN JENS 0-1 6'
SEMA KEN 27'
40' BENNACER ISMAEL
48' 1-1 REBIC ANTE
63' CONTI ANDREA
72' 2-1 HERNANDEZ THEO
80' IBRAHIMOVIC ZLATAN
LASAGNA KEVIN 2-2 85'
90' 3-2 REBIC ANTE
90' CASTILLEJO SAMU
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
History: 39W-33D-17W.
Goals: 150-87.
Age: 26,3-26,6.
Sidelined Players: AC MILAN - Lucas Biglia (Muscle), Gianluigi Donnarumma (Contracture), Ricardo Rodru00edguez (Hip flexor), Leo Duarte (Ankle).
UDINESE - Samir (Meniscal).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:35
Brescia
SERIE A
0 - 0
15:00
Cagliari
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:35
Bologna
SERIE A
0 - 0
15:00
Verona
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:35
Lecce
SERIE A
0 - 0
15:00
Inter
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 14:35
TiPress
+ 5
HCAP
12.12.2019 - 18:460
Aggiornamento : 13.12.2019 - 11:52

«Manzato? Un peccato, ma è sempre stato onesto»

Il portiere, legatosi al Ginevra, saluterà i biancoblù a fine stagione. Paolo Duca, ds dell’Ambrì: «Avremmo voluto tenerlo, ma rispettiamo la sua scelta»

AMBRÌ - Continua il valzer dei portieri, che in questi giorni ha visto il passaggio di Niklas Schlegel a Lugano - con effetto immediato - e Robert Mayer da Ginevra a Davos, dove giocherà dalla prossima stagione. Proprio le Aquile, per spalleggiare il 23enne Gauthier Descloux nel prossimo campionato, hanno pescato in casa Ambrì ingaggiando l’esperto Daniel Manzato. Sicuramente una perdita per i biancoblù, che con la coppia Conz-Manzato avevano le spalle coperte.

«È un peccato perdere “Manza”, chiaramente avremmo voluto tenerlo ma purtroppo ha deciso altrimenti - esordisce Paolo Duca, ds dell’Ambrì - Insieme a Conz forma un duo molto affidabile che ci dà delle belle garanzie: adesso stiamo cercando una soluzione altrettanto valida per il futuro. Abbiamo già valutato diverse opzioni, ma per ora non si è ancora presentata quella che fa al caso nostro».

La sua partenza è una sorpresa?
«No, è sempre stato molto onesto e trasparente. Con lui avevamo iniziato presto le discussioni per un possibile rinnovo, ma ha sempre espresso il desiderio di tornare in Romandia. Lo sapevamo da tempo e rispettiamo la sua scelta».

Una scelta di vita, non legata al denaro. A 35 anni strappare un contratto annuale, più opzione per un ulteriore campionato, non è comunque scontato.
«Chapeau, se l’è meritato. È un grande professionista e sono certo che, con noi, continuerà a dare il massimo ogni giorno sino a fine stagione».

TiPress
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Cyril Minder 1 mese fa su fb
povero duca. giocatori in partenza. un sacco di giocatore infortunato. come sempre nessun giocatore arriva ..... diventa preoccupante ...
Nicola Corti 1 mese fa su fb
Il giovane Daccord con passaporto 🇨🇭conosciuto in Leventina per il grandissimo padre, sarebbe interessante 🤙😁
Marco Cattani 1 mese fa su fb
Perdiamo pezzi a gogó e il DS si rifugia in un “è sempre stato onesto”. Ma per piasé!
Tasci Mauro 1 mese fa su fb
Marco Cattani sta pacific.... Te vö na su ti al post dal Duca? 🤔
Kurt Cattani 1 mese fa su fb
Lo pagano di più.... vabbeh....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-19 14:42:13 | 91.208.130.85