Shakhtar Donetsk
0
Atalanta
2
2. tempo
(0-0)
Dinamo Zagreb
1
Manchester City
3
2. tempo
(1-1)
Paris Saint Germain
Galatasaray
21:00
 
Club Brugge
Real Madrid
21:00
 
Bayern Monaco
Tottenham
21:00
 
Olympiakos Piraeus
Crvena Zvezda
21:00
 
Atletico Madrid
Lokomotiv Moscow
21:00
 
Bayer Leverkusen
Juventus
21:00
 
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 2
2. tempo
0-0
Atalanta
0-0
 
 
23'
MURIEL LUIS
PATRICK ALAN
50'
 
 
DODO DOS SANTOS
63'
 
 
 
 
66'
0-1 CASTAGNE TIMOTHY
 
 
74'
FREULER REMO
DODO DOS SANTOS
77'
 
 
 
 
80'
0-2 PASALIC MARIO
MURIEL LUIS 23'
50' PATRICK ALAN
63' DODO DOS SANTOS
CASTAGNE TIMOTHY 0-1 66'
FREULER REMO 74'
77' DODO DOS SANTOS
PASALIC MARIO 0-2 80'
Venue: OSC Metalist Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 40,003.
Referee: Felix Zwayer (GER).
Assistant referees: Thorsten Schiffner (GER), Marco Achmuller (GER).
Fourth official: Robert Schroder (GER).
Video Assistant Referee: Sascha Stegemann (GER).
Assistant Video Assistant Referee: Marco Fritz (GER).
MATCH SUMMARY: Shakhtar Toloi is suspended and Zapata injured.
16/12: Champions League round of 16 draw.
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Dinamo Zagreb
CHAMPIONS UEFA
1 - 3
2. tempo
1-1
Manchester City
1-1
1-0 OLMO DANIEL
10'
 
 
 
 
34'
1-1 JESUS GABRIEL
ADEMI ARIJAN
35'
 
 
 
 
50'
1-2 JESUS GABRIEL
 
 
54'
1-3 JESUS GABRIEL
10' 1-0 OLMO DANIEL
JESUS GABRIEL 1-1 34'
35' ADEMI ARIJAN
JESUS GABRIEL 1-2 50'
JESUS GABRIEL 1-3 54'
Venue: Stadion Maksimir.
Turf: Natural.
Capacity: 35,123.
Referee: Carlos del Cerro Grande (ESP).
Assistant referees: Juan Carlos Yuste (ESP), Roberto Alonso (ESP).
Fourth official: Guillermo Cuadra Fernandez (ESP).
Video Assistant Referee: Jesus Gil Manzano (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Xavier Estrada Fernandez (ESP).
MATCH SUMMARY: Dinamo Theophile Catherine, Peric suspended, Leskovic, Kulenovic, Andric injured.
16/12: Champions League round of 16 draw.
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Paris Saint Germain
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Galatasaray
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Club Brugge
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Real Madrid
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Bayern Monaco
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Tottenham
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Olympiakos Piraeus
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Crvena Zvezda
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lokomotiv Moscow
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
Bayer Leverkusen
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 11.12.2019 20:35
keystone-sda.ch/ (ENNIO LEANZA)
+ 7
ULTIME NOTIZIE Sport
MOTOMONDIALE
1 ora
«Valentino Rossi? Non parlo. Marquez vincerà più di dieci Mondiali»
Max Biaggi ha pronosticato un futuro luminosissimo allo spagnolo. E anche al rampante Quartararo
NAZIONALE
2 ore
Nyffeler per Berra
In vista della NaturEnergie Challenge il portiere del Rappi sostituirà quello del Friborgo (problemi muscolari)
NATIONAL LEAGUE
4 ore
«Schlegel via? Abbiamo colto l'opportunità»
Perché il Berna ha lasciato partire un portiere giovane e con ancora un anno e mezzo di contratto? Alex Chatelain: «Scelta condivisa e vantaggiosa per tutti»
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Wick al Rapperswil
Futuro sangallese per il 30enne attaccante, che sarà un Laker per le prossime due stagioni
SUPER LEAGUE
5 ore
Aneurisma cerebrale superato: riecco van Wolfswinkel
L'attaccante olandese ha ripreso ad allenarsi con il Basilea. Lo scorso agosto lo stop per sottoporsi a un'operazione
SERIE A
7 ore
Lacrime per Ancelotti, 750'000 euro (per nemmeno sette mesi) per Gattuso
Il ribaltone di Napoli ha visto Carletto lasciare tra i pianti dei giocatori e Rino arrivare atteso da un lauto compenso
HCL
8 ore
Molina, Côté e Rogger varcano la porta della Hall of Fame
I tre campionissimi saranno ufficialmente celebrati come leggende del Lugano
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
10 ore
Behrami l'italiano tra scuse e poca fame: «Non si sputa nel piatto dove si è mangiato»
Via da Nazionale e Sion (dove ha rinunciato a 1,5 milioni), Valon ha vissuto mesi turbolenti. Arno Rossini: «Lui un po' ruffiano. Da ex capitano della Svizzera non puoi tifare Italia»
MOSCA
10 ore
La Russia sfida le sanzioni: «I nostri atleti continuano la preparazione per i Giochi»
Decisa a presentare un ricorso alla squalifica di quattro anni imposta dalla WADA, la Russia non ha interrotto il programma di avvicinamento alle Olimpiadi
HOCKEY
13 ore
«Non c'è limite ai sogni...»
Christian Stucki vede la luce in fondo al tunnel: «Nella mia testa ci sono già i prossimi obiettivi»
HCL
30.11.2019 - 22:060
Aggiornamento : 01.12.2019 - 10:02

La crisi continua: il Lugano s'inchina anche al Rappi

I bianconeri, battuti 2-1 nella tana dei sangallesi, hanno incassato la nona sconfitta nelle ultime dieci partite

RAPPERSWIL - Difficoltà e incertezze: la crisi continua. Nuovo doloroso ko per il Lugano di Kapanen, che nonostante la buona prova di Zurkirchen è caduto sul ghiaccio del Rapperswil in una sfida davvero delicata. Giunti nella tana dei sangallesi reduci da 8 sconfitte nelle ultime 9 uscite (l'unico acuto proprio contro il Rappi), i bianconeri hanno vissuto un'altra serata negativa, finendo ko 2-1. Il prossimo impegno per i sottocenerini - che chiudono il loro weekend con tanti dubbi e zero punti -, sarà martedì alla BCF Arena di Friborgo.

I primi a rendersi pericolosi sono stati i padroni di casa con Egli - ben imbeccato da Clark -, ma nel primo tempo le occasioni non sono state numerose. Sempre attento Zurkirchen, sicuro anche Nyffeler; e così all'intervallo si è arrivati sullo 0-0 (Rappi avanti 9-7 nelle conclusioni).

Il secondo periodo si è aperto con una penalità per parte (fuori prima Zangger, poi Cervenka) e con i sangallesi capaci di aumentare la pressione dalle parti di "Zuri". Impeccabile anche su Rowe, l'estremo difensore bianconero ha saputo neutralizzare ogni iniziativa dei padroni di casa. Al 34'20", con Forrer appena rientrato dalla panchina dei penalizzati, il Lugano ha colpito con Wellinger. Servito da Postma, efficace nella sua azione, il difensore numero 95 ha superato Nyffeler con una conclusione da distanza ravvicinata.

Costretto ad inseguire, il Rappi ha spinto ad inizio terzo tempo, trovando il meritato 1-1 al 50' grazie ad una bella conclusione di Egli in powerplay. Incassato il colpo il Lugano ha continuato a soffrire la verve dei sangallesi, che al 54' hanno trovato anche il 2-1 grazie a Mosimann. Liberissimo nello slot, l'attaccante non ha lasciato scampo all'incolpevole Zurkirchen. Con le spalle al muro i bianconeri hanno cercato la disperata reazione nel finale, ma il risultato non è più cambiato.

Per il Lugano, agganciato dal Rapperswil a quota 28 punti, si tratta della nona sconfitta nelle ultime dieci partite.

RAPPERSWIL - LUGANO 2-1 (0-0, 0-1, 2-0)

Reti: 34'20" Wellinger (Postma) 0-1; 49'05" Egli (Cervenka, Kristo) 1-1; Mosimann (Wetter, Schneeberger) 2-1.

LUGANO: Zurkirchen; Chorney, Postma; Riva, Chiesa; Wellinger, Loeffel; Jecker; Klasen, Lajunen, Zangger; Bertaggia, Sannitz, Fazzini; Suri, Romanenghi, Bürgler; Jörg, Haussener, Lammer; Walker.

Penalità: Rapperswil 3x2'; Lugano 4x2’.

Note: St.Galler Kantonalbank Arena 3'712 spettatori. Arbitri: Stricker, Piechaczek; Progin, Gnemmi.

 

keystone-sda.ch/ (ENNIO LEANZA)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
fakocer 1 sett fa su tio
Sono appena salito sull'ICN ad Arth-Goldau e nel vagone ristorante incontro Samuel Kapanen , ormai tra genti del nord ci si conosce (io sono Svedese) e si fa un po' di conversazione con gipfel e caffelatte. Mi chiede cosa significa "panetun da Natal dal Münger" e mi mostra il messaggio inviatogli da un suo caro amico avvocato, 74enne ex giocatore di disco su ghiaccio. È nientemeno che Juha Pekka Rantasila, che gli scrive: Rakas Sami. Tilanteen perusteella uskon että panetun da Natal dal Münger täytyy ostaa se omalla kustnnksellasi. Se on tietäjä neuvja l'HCL! Juha.
Evry 1 sett fa su tio
Quello che si dimostra è semplicemente un VERO INSULTO verso i tifosi-sotenitori e tesserati ma ache verso i Sponsor. Se la direzione ce..., batti un colpo perché questa situazione è vergognosa! Quando in una squadra vanno a rete DUE DIFENSORI, senza essere laureati in scienze hockeistiche evidenzia tanto ed altro. ORA SI TRATTA DI AGIRE E NON TERGIVERSARE sulle nuvole incolpando glio assenti. NON servono psicologi ma MANAGER !!! Certi giocatori come Suri, Klasen e Fazzini e Co non meritano un centesimo dello stipendio, l'unico attccante che fa il suo lavoro, ma non apprezzato in questo momento è Lajunen. Spero che in occasione della prossima partita la CURVA si faccia nuovamente e giustamente sentire. grazie e auguri. In tanti anni di tesserato un disastro come negli ultimi tre anni non l'ho mai vissuto.
Evry 1 sett fa su tio
Quello che si dimostra è semplicemente un VERO INSULTO verso i tifosi-sotenitori e tesserati ma ache verso i Sponsor. Se la direzione ce..., batti un colpo perché questa situazione è vergognosa! Quando in una squadra vanno a rete DUE DIFENSORI, senza essere laureati in scienze hockeistiche evidenzia tanto ed altro. ORA SI TRATTA DI AGIRE E NON TERGIVERSARE sulle nuvole incolpando glio assenti. NON servono psicologi ma MANAGER !!! Certi giocatori come Suri, Klasen e Fazzini e Co non meritano un centesimo dello stipendio, l'unico attccante che fa il suo lavoro, ma non apprezzato in questo momento è Lajunen. Spero che in occasione della prossima partita la CURVA si faccia nuovamente e giustamente sentire. grazie e auguri. In tanti anni di tesserato un disastro come negli ultimi ntre anni non l'ho mai vissuto.
Gimmi 1 sett fa su tio
Peggio di cosi'......
Heidi Bisi 1 sett fa su fb
Sempre comunque Forza Lugano❤️
Chris Taiana 1 sett fa su fb
Buffoniiiii
Giambi 1 sett fa su tio
Chi va ancora alle partite a vedere questo hockey da spareggio? Resta o va Kapanen chissenefrega? Avesse almeno qualcuno la decenza di ritirarsi, a partire dal CEO poi il Mental Coach :-):-) l'allenatore e una sfracca di giocatori. Ma.... ormai é tardi!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 20:37:07 | 91.208.130.87