VEGAS Knights
3
CHI Blackhawks
1
3. tempo
(0-0 : 2-1 : 1-0)
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+14
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
7 ore
Basilea nullo o poco più, finita l’Eurogita
Ucraini in semifinale contro l’Inter dopo il 4-1 rifilato a Stocker e compagni. United-Siviglia l’altra sfida.
FORMULA 1
10 ore
«Vettel è frustrato»
Ross Brawn ha indicato la via alla Rossa per cercare di risolvere alcuni dei problemi con il tedesco
HCL
13 ore
Chiesa non sarà più il capitano del Lugano
Il difensore era stato nominato nel 2016, quando aveva preso il posto di Hirschi
FC LUGANO
13 ore
Lugano: la prima amichevole il 22 agosto
Si inizia con il Sementina, poi le sfide al Bellinzona e al Chiasso
SUPER LEAGUE
13 ore
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio federale.
HOCKEY
16 ore
Tutto in mano al Consiglio Federale: l'hockey al via in ottobre?
Il divieto di organizzare eventi con oltre 1000 persone potrebbe venir revocato a partire da ottobre
NHL
17 ore
Merzlikins ai box: niente esordio nei playoff
L'entità dell'infortunio non è nota
CALCIO
18 ore
«Maradona soggetto a rischio, resti a casa»
Pablo Del Compare, responsabile dell'area medica del Gimnasia, ha sconsigliato al Pibe de Oro di recarsi al campo
NATIONAL&SWISS LEAGUE
22 ore
«1'000 spettatori? I club fallirebbero»
«Le società dipendono finanziariamente dai tifosi. Se non sarà possibile accoglierli, la Lega subirà un danno enorme».
EUROPA LEAGUE
1 gior
Avanza l'Inter: ora (forse) sfida al Basilea
Superato 2-1 il Bayer Leverkusen, la Beneamata attende ora la vincente di Shakhtar-Basilea.
SPAREGGIO
1 gior
Dramma-Thun: è retrocessione
Faivre e soci, un disastro: dolorosissima discesa al piano inferiore.
HCAP
1 gior
Ambrì (e le altre) in trepida attesa!
Il direttore generale biancoblù Nicola Mona si è espresso in merito alle possibili decisioni del Consiglio Federale
HCAP
26.10.2019 - 22:190
Aggiornamento : 23:02

Acciaccato e ingolfato, l'Ambrì s'inchina al Davos

Terza sconfitta consecutiva per i non perfetti biancoblù, superati 2-3 alla Valascia dai grigionesi

AMBRÌ - Nuova delusione per l'Ambrì il quale, privo di troppi effettivi e non sempre concreto in attacco, si è inchinato 2-3 davanti al Davos. Quella della Valascia è stata la terza sconfitta consecutiva per Bianchi e compagni. 

Incerottati ma non arrendevoli, in serie negativa ma pronti a dimostrare di essere meglio dei risultati fin qui conseguiti, i biancoblù hanno sfidato i grigionesi con il coltello tra i denti. Avere l'atteggiamento sbagliato avrebbe di certo portato guai contro un avversario dalla classifica non bellissima solo perchè in pista poche volte (rispetto alle altre squadre). Ottimamente pilotata da coach Wohlwend, la truppa gialloblù era – è – anzi una delle piacevoli sorprese della prima parte di stagione. Un avversario da prendere con le pinze. Un rivale... passato in vantaggio in meno di 5' con Tedenby. Il match messosi subito in salita ha stimolato i padroni di casa i quali, pur senza riuscire a presentarsi con costanza dalle parti dell'attento Aeschlimann, per tutta la prima frazione hanno tenuto il pallino del gioco. La loro voglia è stata poi premiata a inizio secondo tempo con Hofer, che al 25'34” ha stampato il prezioso 1-1. A quel punto il confronto è davvero girato in favore dei leventinesi i quali, pure sfruttando le molte penalità inflitte ai grigionesi, sono arrivati al tiro con facilità. Non hanno però segnato e, prima della sirena, sono stati puniti due volte. Prima Rantakari (36'09”) e in seguito Lindgren (38'41”) hanno infatti infilzato Manzato, per il pesantissimo 1-3 del 40'.

Pur capaci di rialzare nuovamente la testa e di scendere in pista con la giusta carica, nel terzo tempo i sopracenerini non sono stati in grado di rientrare sul Davos, vedendo la rimonta arenarsi sul 2-3 (al 54') di Hofer. 

Corvi e compagni hanno così, al 60', potuto festeggiare la loro settima vittoria in campionato. E l'AmbrÌ? Ai biancoblù rimangono i complimenti e il rammarico per la sfortuna avuta e le occasioni perse. E da penultimi della classifica martedì si presenteranno a Lugano per il secondo derby stagionale. 

AMBRÌ-DAVOS 2-3 (0-1, 1-2, 1-0)
Reti: 4'48” Tedenby (Corvi) 0-1; 25'34” Hofer (Müller) 1-1; 36'09” Rantakari (Baumgartner) 1-2; 38'41” Lindgren (Palushaj) 1-3; 53'11" Hofer (Plastino) 2-3.
AMBRÌ: Manzato; Dotti, Fora; Jelovac, Plastino; Fischer, Ngoy; Payr; Hofer, Müller, D'Agostini; Johnny Kneubuhler, Flynn, Trisconi; Bianchi, Goi, Incir; Mazzolini, Dal Pian, Neuenschwander; Zwerger.
Penalità: Ambrì 3x2'; Davos 7x2'.
Note: Valascia, 5'592 spettatori. Arbitri: Salonen, Fluri, Ambrosetti, Kehrli.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 18 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GAthos 9 mesi fa su tio
Evidentemente il termine "passione" ti è sconosciuto... a meno che tu ritenga che "passione" sia un sinonimo "gratuito"! Mi ripeto: competenza e passione sono indispensabili per ottenere dei risultati positivi, indipendentemente dallo stipendio percepito!
Zarco 9 mesi fa su tio
A volte ho l’impressione che a Duke si perdoni tutto ! parliamone...stranieri nuovi insufficienti
pardo54 9 mesi fa su tio
@Zarco Troppo gentile! Insufficienti è ancora un complimento. Stagione fallimentare: mercato impalpabile, fuori dalla Champions, dalla coppa Svizzera e play out quasi assicurati. E siamo solo a fine ottobre.
Zarco 9 mesi fa su tio
@Zarco Fosse stato il ds un nome straniero, critiche e tanto altro ....diciamola tutta , Kubalik colpo che garantito tanta clemenza con Duca (la fortuna però arriva non sempre )!
hcap76 9 mesi fa su tio
@Zarco D'accordissimo con te
GAthos 9 mesi fa su tio
@Zarco ... non c’è nulla da perdonare, ma solo dare il dovuto rispetto a coloro che lavorano con passione e competenza per il club...
pardo54 9 mesi fa su tio
@Zarco Troppo gentile: insufficienti è ancora un complimento. Squadra indebolita dalle partenze e mercato acquisti deficitario. Stagione ormai compromessa: fuori dalla Champion, dalla coppa Svizzera e play out quasi sicuri. E siamo solo alla fine di ottobre.
Zarco 9 mesi fa su tio
@GAthos E con lauto stipendio ! Altro che la storiella della passione ....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 06:40:00 | 91.208.130.86