keystone-sda.ch/ (PETER SCHNEIDER)
+ 8
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
43 min
«La Ferrari bara», Verstappen ingenuo portavoce della Mercedes
Helmut Marko ha provato a chiudere la querelle innescata dall'olandese. «Lui ha esagerato, ma l'indagine è partita dalla Mercedes»
SWISS LEAGUE
1 ora
I Rockets si preparano al Raiffeisen Family Day
Raiffeisen e Ticino Rockets di nuovo insieme in una partita per tutta la famiglia. Entrata gratuita e altre iniziative in occasione della sfida del 17 novembre contro il Langenthal
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Simion non si muove: altri due anni a Zugo
In scadenza di contratto, l'attaccante ticinese ha rinnovato fino al 2022 con i Tori
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Il Friborgo perde Marchon
Il 22enne attaccante si è infortunato durante la pausa. Rimarrà ai box per molte settimane
TENNIS
3 ore
Federer molla e la Svizzera viene esclusa in favore della Bulgaria
Preso atto della rinuncia del renano, al posto della squadra rossocrociata gli organizzatori dell'ATP Cup hanno chiamato Dimitrov&soci
NATIONAL LEAGUE
3 ore
«Non stiamo panicando», a Berna tra preoccupazione e pancia piena
Cosa sta succedendo agli Orsi? Alex Chatelain: «Non c'è un unico aspetto che non va, dobbiamo rimanere positivi»
LOS ANGELES
4 ore
Ibra saluta LA: "Tornate a guardare il baseball"
A modo suo, lo svedese ha salutato Los Angeles e i Galaxy, "casa" negli ultimi due anni. Pronta per lui una nuova avventura
NATIONAL LEAGUE
6 ore
«L'ultima volta l'Ambrì ci ha ucciso»
Christian Dubé è l'artefice della rinascita del Friborgo: «Ma non ho la bacchetta magica, non c'è alcun segreto»
TENNIS
14 ore
Steso il campione uscente: Tsitsipas vola in semifinale
Il tennista greco ha liquidato Zverev in due set: 6-3, 6-2 il risultato finale
MOTOGP
14 ore
Soldi e ingegneri per continuare, Rossi tra ambizione e ritiro
Il Dottore non correrà oltre il 2020 se non sarà veloce e... «Continuando così non risolveremo mai i nostri guai»
PREMIER LEAGUE
15 ore
«Mi sento male per Xhaka»
L'ex capitano dei Gunners - Patrick Vieira - si è espresso in merito alla situazione che sta vivendo il centrocampista elvetico all'Arsenal
HCL
18.10.2019 - 21:580
Aggiornamento : 19.10.2019 - 09:30

Il Lugano espugna Berna e sale al quarto posto

I bianconeri si sono imposti 5-2 alla PostFinance Arena, doppietta da una parte per il bianconero Bertaggia, dall'altra per l'Orso Pestoni

BERNA - Il match valido per la 14esima giornata di National League ha sorriso al Lugano, capace di espugnare la PostFinance Arena di Berna con il punteggio di 5-2.

Per l'occasione l'head-coach dei ticinesi Sami Kapanen ha deciso di spedire in tribuna Spooner per la 12esima volta consecutiva e la mossa gli ha dato ragione. La squadra è infatti scesa sul ghiaccio molto tonica e ha sfornato un'ottima prestazione, riuscendo così a centrare la seconda vittoria di fila dopo l'affermazione di martedì contro il Rapperswil.

Nonostante un inizio di gara positivo, sono stati i padroni di casa a passare in vantaggio con il ticinese Pestoni (6'), autore di una pregevole azione personale. Incassato il colpo, gli ospiti hanno saputo reagire immediatamente e nel giro di 4' - a cavallo fra il 7' e l'11' - hanno capovolto il risultato con Bürgler e Fazzini (2-1).

Nella frazione centrale i bianconeri avrebbero potuto siglare in diverse circostanze la terza segnatura, ma ci sono riusciti soltanto al 36' con uno scatenato Bertaggia in superiorità numerica (3-1). Nel periodo conclusivo il numero 10 del Lugano ha poi nuovamente risposto a Pestoni (56') - che aveva accorciato le distanze al 52' - sancendo così la sua doppietta personale e festeggiando al meglio il rinnovo contrattuale che - ricordiamo - era arrivato questo pomeriggio prima del match. Nel finale Zangger a porta vuota ha fissato il risultato sul 5-2 finale.

Grazie a questa vittoria la truppa di Kapanen è momentaneamente salita in quarta posizione in classifica con 22 punti, una lunghezza in meno del Ginevra (23). Sannitz e compagni torneranno in pista domenica per disputare gli ottavi di finale di Coppa Svizzera a Davos (ore 13.30).

BERNA - LUGANO 2-5 (1-2, 0-1, 1-2)

Reti: 6' Pestoni 1-0; 7' Bürgler (Sannitz, Bertaggia) 1-1; 11' Fazzini (Suri, Romanenghi) 1-2; 36' Bertaggia (Bürgler/5c4) 1-3; 52' Pestoni (Untersander/5c4) 2-3; 56' Bertaggia 2-4; 60' Zangger (Suri) 2-5.

LUGANO: Zurkirchen; Chorney, Ohtamaa; Jecker, Chiesa; Vauclair, Loeffel; Wellinger, Riva; Klasen, Lajunen, Zangger; Bertaggia, Sannitz, Bürgler; Suri, Romanenghi, Fazzini; Lammer, Haussener, Jörg.

Penalità: Lugano 3x2'; Berna 3x2'.

Note: PoatFinance Arena di Berna, 15'777 spettatori. Arbitri: Lemelin, Hungerbühler; Fuchs, Wolf.

keystone-sda.ch/ (PETER SCHNEIDER)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
VISIO 3 sett fa su tio
Grande Lugano, grazie per il vostro impegno. Non so cosa si abbia a dire sul 16, ottimo difensor, per chi segue il suo gioco, mentre del 3 che sovente ha la testa nelle nuvoole e fa delloe escusioni nel settore d'attacco senza avere le capacità di ritornare al suo posto e quando rientra va addosso al nostro portiere, njon si dice niente. È stato un grande difensore con titti i meriti, grazie, ma ora si d spazzio ai giovani, auguri Complimenti alla squadra. Questo è ciò che ci aspettiamo.
Zarco 3 sett fa su tio
@VISIO Per me il 3 solo danni! Sul 16, permettimi di dire che non mi soddisfa....
cle72 3 sett fa su tio
Grande Inti!
Zarco 3 sett fa su tio
@cle72 Ma servito a nulla! Proprio vero, quando segna lui (di rado) la sua squadra perde...grande Inti, avanti così !!!!!
cle72 3 sett fa su tio
@Zarco A dire il vero affermazione non corretta. Cmq. Essendo come ben sai un tifoso della Ambrì, mi fa piacere se segna. Tengo a precisare contro tutte le squadre anche contro di noi. Ricordi sono sportivo. Buon campionato a voi.
Zarco 3 sett fa su tio
va detto , per il 16 grande salvataggio sulla linea !!!!!
Zarco 3 sett fa su tio
comunque il 16 anche oggi colpevole su un goal loro!
Zarco 3 sett fa su tio
Che bel Lugano! si può discutere di tutto, ma molto bene!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 13:42:52 | 91.208.130.86