ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
1 ora
YB piegato dal Porto. Sorride la Roma, crolla il Gladbach
SWISS LEAGUE
2 ore
Rockets, colpo esterno: secondo successo consecutivo
EUROPA LEAGUE
3 ore
L'EuroLugano lotta, ma cade a Copenaghen
TENNIS
4 ore
Ginevra si prepara a duelli stellari: King Roger inizia in doppio
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Il Ginevra recupera Richard per il match della Valascia
HCAP
7 ore
«Non siamo preoccupati, le vittorie arriveranno»
TENNIS
9 ore
La Golubic non si ferma più: è semifinale a Guangzhou
NATIONAL LEAGUE
10 ore
«L’Ambrì è un esempio, non siamo una comparsa»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Krüger out due settimane, potrebbe tornare a Lugano
CHALLENGE LEAGUE
12 ore
«Se siamo ultimi e perché abbiamo sbagliato qualcosa e dobbiamo lavorare di più e meglio»
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Cereda prova Plastino-Fischer, ma potrebbe confermare l'Ambrì di Berna
CHALLENGE LEAGUE
14 ore
Panchina ribaltata: a Chiasso allena Lupi
EUROPA LEAGUE
17 ore
A Copenaghen per scacciare la crisi: esordio del Lugano in Europa
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Uno scatenato Di Maria stende il Real, Juve raggiunta nel finale
MADRID
1 gior
Bale, 700'000 sterline di regalo-pensione: «Sei mesi per il mondo a giocare a golf con gli amici»
COPPA SVIZZERA
11.09.2019 - 22:270
Aggiornamento : 12.09.2019 - 08:58

Il Lugano liquida l'Arosa 7-0

Nello stesso tempo hanno superato il turno anche Davos, Bienne, Ginevra, Losanna, Langenthal e Olten

AROSA - Il Lugano si è qualificato per gli ottavi di finale di Coppa Svizzera senza nessun problema. Impegnati ad Arosa i bianconeri si sono imposti nettamente: 7-0 il risultato finale.

Per la truppa di Kapanen sono andati a segno Jörg (3'), Sannitz (14'), Zangger (20'), Ohtamaa (32'), Spooner (36'), Loeffel (42') e Fazzini (47').

Nello stesso tempo da segnalare il 12-0 con cui sia Davos, sia Ginevra si sono sbarazzati dei rispettivi avversari. I grigionesi hanno prevalso sul Frauenfeld (doppiette di Guerra e Palushaj, reti di Dino Wieser, Herzog, Lingren, Stoop, Bader, Ambühl, Eggenberger e Tedenby), mentre le Aquile sul Sastaal (due volte Fritsche, Douay, Kast e Simek, un centro per Smimovs, Bozon, Wick e Rod).

Dal canto suo il Bienne ha vinto 4-1 contro l'Huttwil, il Losanna ha battuto di misura il Sierre Anniviers (1-0), l'Olten ha regolato il Burgdorf (8-1) e il Langenthal ha steso il Lucerna (13-1).

Commenti
 
Giambi 1 sett fa su tio
boh bene ... problemi : sniper a secco, Dario da bottom six, mira 0, PP da 2 anni sterile, slot vuoto (aspettando Lajunen), difesa va benino con 2 stranieri, Elia non é maturo, Wellinger chi é? Klasen Suri et cetera boh. Venerdí persa in partenza.
bobà 1 sett fa su tio
@Giambi Vabbé che si giocava contro il misero Arosa, ma cosa vuoi di più? Certo, il PP, il tale e l'altro che non si sono impegnati... Cerchiamo di non sparare sul pianista prima che cominci a suonare ed aspettiamo almeno 10 parti di regolar season prima di sparare sentenze!!
bobà 1 sett fa su tio
@Giambi Vabbé che si giocava contro il misero Arosa, ma cosa vuoi di più? Certo, il PP, il tale e l'altro che non si sono impegnati... Cerchiamo di non sparare sul pianista prima che cominci a suonare ed aspettiamo almeno 10 parti di regolar season prima di sparare sentenze!!
Mat78 1 sett fa su tio
@Giambi Abbiamo appena cambiato, coach, ds, gm, 2 stranieri nuovi, portiere nuovo, svizzeri nuovi, via Elvis e Hofmann...nuovo sistema di gioco che è opposto a quello precedente...e dopo 1 solo partita ufficiale spari già sentenze? Mettiti il cuore in pace, questo è un anno di transizione.
sergejville 1 sett fa su tio
@Giambi scusa ma con mentalità puoi scrivere in questo modo? Si giocava contro l'Arosa, bisognava vincere bene e così è stato. C'è chi ha faticato tantissimo (SCB , hcap, LHC). Dopo parecchie novità e cambiamenti ci vorrà pazienza (predicata da tutti e più che legittima). E poi sarà la RS a dire dove saremo e come saremo, non certo le tue critiche. E poi -anche qui non capisco- qualche complimento no, dopo un 7-0?
SSG 1 sett fa su tio
@Mat78 anno di transizione sì … ma non è da escludere il fattore sorpresa. La rosa c'è e anche con grande qualità, i molti cambiamenti e le novità portano aria fresca voglia di fare (=entusiasmo), molta meno pressione rispetto i top-club (p.es. lo Zugo se arriva "solo" in finale è una stagione negativa!). Magari sono troppo tifoso, ma sono fiducioso. Aspettiamo novembre per le prime valutazioni.
sergejville 1 sett fa su tio
@SSG giusto!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 00:07:57 | 91.208.130.89