TiPress
HCL
25.08.2019 - 16:370
Aggiornamento : 20:03

Lugano ancora in difficoltà: ne prende altre cinque

Seconda - netta - sconfitta consecutiva dei bianconeri nella Venosta Cup. L'Ingolstadt di Doug Shedden si è imposto 5-1

LACES (Italia) – Nuovo rovescio per il Lugano, battuto 1-5 dall'Ingolstadt nella seconda partita di Venosta Cup.

Già poco convincenti all'esordio, nel quale sono caduti 0-4 contro il Colonia, i bianconeri hanno continuato a balbettare pure nella seconda sfida del mini-torneo.

Contro gli uomini dell'ex Doug Shedden, la truppa di coach Kapanen ha giocato con discreta intensità. Per nulla continua e terribilmente distratta davanti a Stefan Müller, è però presto naufragata. Più o meno allo stesso livello di preparazione (il debutto in campionato è previsto il 13 settembre sul ghiaccio dello Schwenninger), i tedeschi hanno velocemente preso il comando delle operazioni, trovando il vantaggio con D'Amigo al 9'28”. Nel secondo parziale sono arrivati i punti di Mashinter (11'08”) e Höfflin (14'40”). Nel terzo i gol di Foucault (45'14") e Detsch (56') - oltre a quello, della bandiera, di Romanenghi - che hanno chiuso il confronto e aperto le discussioni.

La preseason conta poco, è vero; perdendo tre delle cinque partite fin qui giocate il Lugano non ha però dato un buon segnale. Soprattutto perché le prestazioni sono state tutt'altro che convincenti.

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Zarco 4 sett fa su tio
Non dispero , ma ....
Zarco 4 sett fa su tio
@Zarco Urge un quinto straniero in difesa ! Zuri ci credo ancora
Jack Ceppi 4 sett fa su fb
Ma romanenghi ha segnato.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 10:04:22 | 91.208.130.87