DAL Stars
1
VEGAS Knights
2
pausa
(1-0 : 0-2)
COL Avalanche
1
NJ Devils
0
pausa
(1-0)
DAL Stars
NHL
1 - 2
pausa
1-0
0-2
VEGAS Knights
1-0
0-2
1-0 FEDUN
16'
 
 
 
 
25'
1-1 KARLSSON
 
 
35'
1-2 STEPHENSON
16' 1-0 FEDUN
KARLSSON 1-1 25'
STEPHENSON 1-2 35'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 03:49
COL Avalanche
NHL
1 - 0
pausa
1-0
NJ Devils
1-0
1-0 LANDESKOG
12'
 
 
12' 1-0 LANDESKOG
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.12.2019 03:49
TiPress/foto d'archivio
+ 3
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
4 ore
Gattuso punta uno svizzero, 15'000'000 sul piatto
Il 41enne mister vorrebbe portare a Napoli Ricardo Rodriguez, titolarissimo con lui nel Milan
NAZIONALE
5 ore
Svizzera esagerata, Russia umiliata 8-2
Bella prova per la selezione di Patrick Fischer, in trionfo nel NaturEnergie Challenge vincendo comodamente la finale. Quattro gol per Loeffel
SUPER LEAGUE
8 ore
«Soldi attesi entro il 6 dicembre. Oggi quanti ne abbiamo?»
Renzetti ha (quasi) perso la pazienza: «Se a metà della prossima settimana il capitale non sarà arrivato, allora chiuderò questa questione»
FORMULA 1
10 ore
«La Ferrari bara? Non ascolto Verstappen, ma avevamo gli ispettori FIA ovunque»
Louis Camilleri, ad del Cavallino, punge il pilota olandese: «Le dichiarazioni bomba non ti portano lontano. Perché dargli credibilità quando siamo in Ferrari?»
HCL
13 ore
«McIntyre? Me lo aspetto voglioso di dimostrare che è ancora valido»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio dell'attaccante canadese: «Felici di questa soluzione. 3+1? Ora, l'unica cosa che conta, sono i punti»
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Lo Zugo si tiene stretto Livio Langenegger
Il 21enne ha firmato con i Tori il suo primo contratto da professionista in National League
HCL
16 ore
McIntyre è del Lugano
L'attaccante canadese, liberato ieri dallo Zugo, si è legato ai bianconeri fino al termine della stagione
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Berna, Grassi ai box per altri due mesi
L'attaccante ticinese deve sottoporsi ad un intervento chirurgico a un ginocchio
SWISS LEAGUE
23.07.2019 - 17:210
Aggiornamento : 09.08.2019 - 10:40

«Bartko? Buon pattinaggio e visione di gioco: sarà importante anche in powerplay»

Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l’arrivo di Jan Bartko, difensore ceco che rinforzerà i Rockets: «Avrà un ruolo di primo piano, è un giovane ambizioso»

LUGANO - Ingaggiato dal Lugano e messo al servizio dei giovani Rockets, il 22enne Jan Bartko va a completare il pacchetto stranieri dei rivieraschi, che potevano già contare sullo statunitense Max Gerlach (legato all'Ambrì). Difensore ceco in arrivo dall'organizzazione dell'Ocelari Trinec - lo scorso anno ha disputato 53 match nel partner team dell’HC Frydek-Mistek (32 punti; 6 gol) -, Bartko potrebbe diventare un elemento davvero importante nello scacchiere di coach Reinhard.

«È un giocatore interessante, un difensore offensivo di soli 22 anni ma che ha già maturato diverse esperienze - spiega Hnat Domenichelli, General Manager del Lugano - Ha un buon pattinaggio e una buona visione di gioco. Sarà un elemento importante anche a livello di powerplay: crediamo che il suo profilo si inserisca benissimo nel progetto Rockets, dove ci sono tanti giovani che vogliono emergere». 

Ai rivieraschi potrà ritagliarsi un ruolo da protagonista e avere tanti minuti di ghiaccio.
«Questo è un aspetto molto importante. Nella sua esperienza in Cechia (a livello giovanile e con il Frydek-Mistek in Czech2, ndr) è sempre stato il difensore numero uno. Adesso aveva la possibilità di rimanere in Patria e giocare nell’Extraliga, ma forse sarebbe stato la seconda scelta per il powerplay. È ambizioso e ai Rockets avrà invece un ruolo di primo piano, continuando così la sua crescita su tutti i livelli».

Inoltre, in caso di necessità, potrà assaggiare anche la National League col Lugano.
«In caso di infortuni potrà giocare qualche partita. L'obiettivo non è quello di averlo a Lugano, ma visto che ha già giocate in Champions Hockey League e nella massima serie ceca potrà farsi trovare pronto. Personalmente credo che per un difensore sia più “semplice” fare il salto dalla B alla A in una situazione di necessità. È un difensore right e noi a Lugano ne abbiamo solo tre. Però deve essere chiaro che sarà a disposizione dei Rockets: l’obiettivo è che possa fare l’intera stagione lì. Dopodiché, per il futuro, si vedrà. Ha solo 22 anni e non si sa mai come procede l’evoluzione di un giocatore». 

La scelta di Bartko, classe '97 che ha giocato 21 partite nelle diverse selezioni giovanili del suo Paese (U16, U17, U18, U19 e U20), è stata condivisa anche da Reinhardt - coach dei razzi - e dall’assistente (nonché Team Manager) Reuille.
«In questo bel progetto siamo tutti uniti per lo stesso motivo, ovvero dare un’opportunità ai giovani e al gruppo di poter crescere», ha concluso Domenichelli.

Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
Alessio Nesurini 4 mesi fa su fb
Ma non era DS? Adesso diventa GM? Fate i bravi
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 03:53:04 | 91.208.130.87