Keystone
+ 12
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
1 ora
Vettel e l'odore della squalifica: «Per lui nessun problema di testa»
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Raffaele Sannitz e Marco Maurer simulano: 2'000 franchi di multa
LUGANO
4 ore
Miglior Sportivo Ticinese 2019: chi succederà all’orientista Elena Roos?
AUTOMOBILISMO
5 ore
Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo
NATIONAL LEAGUE
5 ore
È subito operazione-riscatto per il Ticino hockeystico
TENNIS
5 ore
Ecatombe rossocrociata in Corea del Sud
EUROPA LEAGUE
8 ore
«Coppa? A Lugano dovrebbero essere vaccinati»
FORMULA 1
16 ore
Leclerc e quel paragone da brividi
SERIE A
16 ore
Il Torino cade contro il Lecce: l'Inter resta da sola in vetta
NHL
16 ore
NHL, nel 2020 non ci sarà lockout
LIGA
18 ore
«Esagerato, non è normale: adesso però dobbiamo proteggerlo»
SUPER LEAGUE
21 ore
«Celestini sarà sull'aereo per Copenaghen»
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Ginevra: Rod e Douay, niente Zurigo
BASILEA
1 gior
Federer stacca l'assegno: dona 50'000'000 di dollari
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Tanner Richard fuori a tempo... determinato
NATIONAL LEAGUE
21.04.2019 - 13:200
Aggiornamento : 22.04.2019 - 01:35

«Il gol-vittoria? Situazione surreale»

Il match-winner di gara-5 - Eric Blum - ha conquistato il terzo campionato della sua carriera: «Abbiamo disputato una grande stagione»

BERNA - Il Berna ha conquistato il 16esimo campionato della sua storia grazie al 4-1 rifilato allo Zugo nella serie. In occasione di gara-5 dell'ultimo atto dei playoff di ieri sera - sabato 20 aprile - gli Orsi hanno chiuso le pratiche a domicilio in virtù del 2-1 finale: il gol decisivo è stato realizzato dal difensore Eric Blum. «Non avrei mai pensato di poter siglare il gol-vittoria», è intervenuto proprio Blum a "20minuten". «È semplicemente fantastico e in qualche modo surreale, anche se il merito è ovviamente di tutti. Abbiamo disputato una grande stagione».

Il 32enne ha così collocato nella sua bacheca il terzo campionato della sua carriera dopo quelli del 2016 e del 2017 (anche una Coppa Svizzera per lui). «Per la prima volta siamo riusciti a festeggiare il titolo nella nostra pista subito dopo la partita e questo è stato davvero emozionante. Abbiamo dovuto affrontare un percorso durissimo ed è sempre più difficile salire sul tetto svizzero, ma ce l'abbiamo fatta».

Ricordiamo che la formazione della Capitale aveva avuto la meglio nei quarti di finale del Ginevra dopo un'infinità di supplementari (serie 4-2), per poi gelare il Bienne in gara-7 nel turno seguente (4-3)... «Abbiamo speso moltissime energie e c'è stata una grande resistenza da parte dei nostri avversari. Siamo inoltre stati in grado di gestire al meglio le molte critiche ricevute, soprattutto per aver perso diverse partite in casa, ma siamo sempre rimasti positivi. Si tratta di una stagione indimenticabile».

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (MARCEL BIERI)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
Spirito1 4 mesi fa su tio
Basta con sto hockey!!... Non se ne può più!!
fapio 4 mesi fa su tio
@Spirito1 Se non ti aggrada basta che cambi canale, l’è mia dificil...
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 15:21:05 | 91.208.130.89