Molde
0
Ferencvarosi Tc
1
1. tempo
(0-1)
Olympiakos Piraeus
0
Omonia
0
1. tempo
(0-0)
Gent
0
Dynamo Kiev
1
1. tempo
(0-1)
Keystone
+4
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
MOTOGP
1 ora
Max Biaggi pensiona Valentino Rossi
Applausi ai giovani e critiche al mercato: il romano sa sempre graffiare.
SOAZZA
1 ora
Adrenalina e divertimento con Kevin Gilardoni
Il tre volte vincitore assoluto del Rally del Ticino protagonista di un evento dedicato a tutta la famiglia
TENNIS
2 ore
Sorrisi parigini per Küng e Laaksonen
La 19enne e il 28enne avanzano nelle qualificazioni del Roland Garros. Fuori invece Viktorija Golubic.
SUPER LEAGUE
4 ore
Ciao Ciao Lugano: Sasere sbarca a Malta
L'attaccante nigeriano si è accordato con gli Hamrun Spartans
TENNIS
5 ore
«Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'ATP mi ha lasciato giocare»
Paradossalmente però Benoît Paire potrebbe venire escluso dal Roland Garros: «In Germania le regole sono diverse»
PREMIER LEAGUE
7 ore
Seferovic & Mourinho: il matrimonio si può fare
L'attaccante elvetico potrebbe ben presto diventare un giocatore del Tottenham come riserva di Harry Kane
Altri Sport
8 ore
Albasini prende il posto di... Albasini!
Il ciclista 39enne sostituirà suo padre Marcello alla guida della selezione rossocrociata: «È una bella sfida»
GLAND
9 ore
«Schumacher in stato vegetativo, non tornerà più come prima»
Il neurologo Erich Riederer ha spento ogni speranza riguardo al recupero del tedesco.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
13 ore
«Suarez vomitevole, Sulmoni splendido»
Arno Rossini: «Spazi e soldi, così è cambiato questo sport».
HCL
21 ore
Il Lugano è pronto: «La squadra è più completa. Obiettivo? Top-4»
Oltre al ds Domenichelli ha parlato Aeschlimann: «Alle partite bisognerà indossare la mascherina appena scesi dall'auto».
HCAP
1 gior
Ambrì, lo sprint è vincente
In svantaggio a fine primo terzo, i sopracenerini si sono imposti 2-1.
NATIONAL LEAGUE
28.03.2019 - 11:520
Aggiornamento : 19:08

«Lo Zurigo tornerà a vincere. L'Ambrì? Mi ha reso felice, hanno trovato la strada giusta»

La stagione fallimentare dei Lions e il suo passato ad Ambrì: parola a Maxim Noreau

ZURIGO - Dalle stelle alle stalle. Dal titolo ai playout. Lo Zurigo ha vissuto l'ultimo anno sulle montagne russe, passando nel giro di 10 mesi dal festeggiare il titolo all'allora Resega al dover disputare il tristissimo gironcino playout. Non v'è dubbio: la squadra sulla carta più forte – unitamente al Berna – ha portato a termine una stagione fallimentare. Nemmeno il “mago” Arno Del Curto è riuscito a salvare capra e cavoli...

«Naturalmente non siamo felici di come sono andate le cose – le parole di una delle star dei Lions, Maxim Noreau (alla Valascia tra il 2011 e il 2014) – Abbiamo avuto un rendimento troppo altalenante, è mancata la costanza. A una-due vittorie seguivano sempre una-due sconfitte. Rispetto al campionato precedente, nel quale era arrivato il titolo, la squadra ha dovuto cambiare il suo modo di giocare con l'avvento di Serge Aubin. E questo di certo non ha aiutato i giocatori nel riuscire a raggiungere un ritmo di crociera accettabile. Alla fine dei giochi le speranze di tutto l'ambiente si sono scontrate con la realtà delle cose. I tanti infortuni, poi, non ci hanno di certo aiutato».

A livello personale l'ex biancoblù ha invece disputato una stagione di tutto rispetto... «Mi sono concentrato sul gioco difensivo ma, considerando la fatica che abbiamo fatto a trovare la via del gol, non mi sarebbe dispiaciuto poter dare di più a livello offensivo. In generale penso comunque di aver dato il mio contributo, da quando sono in Svizzera è stata la stagione in cui ho realizzato più reti (11, ndr). Ora c’è tutta l’estate davanti per prepararsi e provare a continuare a progredire». 

Noreau lontano da Zurigo malgrado un contratto ancora valido per una stagione? Il diretto interessato spegne immediatamente i rumors... «Mi piace molto la città e con la mia famiglia mi trovo benissimo. Dal punto di vista sportivo abbiamo avuto una stagione deludente, ma avremo una buona squadra anche per l’anno prossimo. Servirà un po’ di pazienza per capire la situazione legata al coach. Quel che è certo è che lo Zurigo proverà a tornare in alto, proverà a vincere». 

La super-stagione dell'Ambrì ha riempito di gioia anche il 31enne canadese... «Sono davvero felice per il club. Paolo e Luca hanno capito qual è la filosofia giusta per l'Ambrì. Tutti i match che abbiamo giocato contro di loro sono stati durissimi. È una squadra che ha costruito i suoi successi partendo da un'ottima organizzazione difensiva». 

Noreau è rimasto molto legato ai biancoblù... «Ho vissuto tre anni incredibili in Ticino. Io e mia moglie abbiamo adorato tutto di quel periodo. In particolare l'ultima stagione, con il raggiungimento dei playoff, è stata davvero bellissima. Vedere i tifosi che cantavano e festeggiavano la qualificazione è qualcosa che mi è rimasto dentro. L'Ambrì sta lavorando nella giusta direzione. Certo, sostituire Kubalik non sarà semplice, ma l'importante in Leventina è aver capito quale strada seguire». 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone (Foto d'archivio)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
dino 1 anno fa su tio
“Fumoso è altalenante” un difensore che fa 11 reti e non dicono quanti assist ..... poi fatti nello Zurigo di quest’anno.... beh tu capisci di hockey ??
hcap76 1 anno fa su tio
@dino 11 reti e 16 assist (se non ho letto male) comunque ha scritto che è un suo parere personale. Personalmente,visto che la memoria purtroppo è il mio punto debole e non mi permette di argomentare come si deve e non mi piace fare il professore con il copia e incolla o altro,credo che se ne intenda di hockey ( e forse l'avevo già scritto) e sempre personalmente mi piace leggere i suoi commenti così come tutti quelli che se ne intendono più di me. Cè sempre da imparare.
sergejville 1 anno fa su tio
Noreau: hcap, scb e zsc. Difensore tecnico e dal tiro (polso e slap) sopra la media. Per il resto -per me- un po' fumoso e altalenante.
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
Grande Maxim!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 21:41:14 | 91.208.130.86