Lugano
Grasshopper
20:30
 
Sion
Lucerna
20:30
 
Sampdoria
0
Napoli
3
2. tempo
(0-2)
Torino
0
Lazio
0
2. tempo
(0-0)
Roma
Udinese
20:45
 
MANAFOV V./MATUSZEWSKI P.
0
HUESLER M./STRICKER D.
2
fine
SORRIBES TORMO S. (ESP)
0
BENCIC B. (SUI)
1
2 set
(2-6 : 3-4)
Lugano
Grasshopper
20:30
 
Sion
Lucerna
20:30
 
Sampdoria
0
Napoli
3
2. tempo
(0-2)
Torino
0
Lazio
0
2. tempo
(0-0)
Roma
Udinese
20:45
 
MANAFOV V./MATUSZEWSKI P.
0
HUESLER M./STRICKER D.
2
fine
SORRIBES TORMO S. (ESP)
0
BENCIC B. (SUI)
1
2 set
(2-6 : 3-4)
TiPress
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
PECHINO 2022
2 ore
Svizzera & Olimpiadi: si parte con la Russia
Oltre alla Sbornaja gli elvetici affronteranno anche la Repubblica Ceca e la Danimarca.
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
3 ore
Tavola apparecchiata per Valentino Rossi, ma si abbuffa Quartararo
Quartararo super mentre gli altri piloti Yamaha affondano
FORMULA 1
5 ore
Schumi jr confermato: «Sto vivendo il mio sogno»
Il figlio di Michael correrà in F1 anche la prossima stagione: «Ci avvicineremo alla zona punti».
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Robert Mayer passa al Langnau
Il portiere 31enne lascia il Davos per raggiungere (in prestito) i Tigrotti
HCL
8 ore
Il Lugano perde Josephs: out 4-6 settimane
L'attaccante bianconero ha riportato la frattura del malleolo laterale della caviglia destra
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
9 ore
«Ambrì, non fasciarti la testa. Lugano? Si inizia a vedere la mano di McSorley»
Stefano Togni: «I biancoblù hanno tutto per invertire questo trend negativo».
SUPER LEAGUE
12 ore
Crus, si parte, ed è subito un esame complicato
Croci-Torti debutta da "primo" allenatore contro il Grasshopper
BRASILE
20 ore
Campioni si nasce, Pelé già in cyclette: «Pedalando così tornerò presto al Santos»
La leggenda brasiliana prosegue il proprio recupero dopo essere stato ricoverato d'urgenza per difficoltà respiratorie.
SERIE A
20 ore
Successo e primato (condiviso): carro armato Milan
Venezia imbavagliato, il Milan torna a vincere
SUPER LEAGUE
23 ore
YB troppo forte: sei schiaffi al Losanna
YB a valanga sul malcapitato Losanna. Basilea primo grazie al 2-0 sul San Gallo
SERIE A
23 ore
Juve, evitato (per poco) un disastro
Enorme paura, ma la Juve si salva
HCAP
16.03.2019 - 22:400
Aggiornamento : 17.03.2019 - 09:22

L’Ambrì non si arrende e stende il Bienne: si va a gara-5

I leventinesi hanno superato i Seelanders in gara-4 e possono continuare il loro viaggio nei playoff. 2-1 il punteggio finale in favore di un eccezionale Conz e compagni

AMBRÌ - Non è ancora finita la stagione dell’Ambrì. La squadra di Cereda, costretta a vincere per non essere eliminata dai playoff, è riuscita ad imporsi per la prima volta in questa stagione sul Bienne. 2-1 il punteggio finale in favore di Zwerger e compagni. I leventinesi, passati in svantaggio per mano di Riat, hanno pareggiato la contesa con Zwerger e sono riusciti ad agguantare la vittoria nell’ultimo periodo grazie a Fora. La serie è quindi ora sul 3-1, si tornerà in pista martedì a Bienne con i ticinesi che andranno a caccia del secondo successo consecutivo.

Nei primi minuti di gara le due squadre si sono fronteggiate a viso aperto proponendo un gioco frizzante e ricco di occasioni. L’opportunità più nitida è capitata sul bastone di Kubalik che è però stato fermato da un ottimo Hiller. Una penalità inflitta allo stesso Top-Scorer leventinese ha permesso agli ospiti di sbloccare la situazione con un tiro al volo di Riat (8’14’’). La reazione dei padroni di casa è arrivata per mano di Trisconi e D’Agostini che non sono però riusciti ad infilare il disco. A riportare in parità la contesa ci ha pensato Zwerger con un tiro micidiale in superiorità numerica al 17’. Si è così andati alla pausa sull’1-1.

La seconda frazione di gioco ha visto i giocatori attenti a non concedere spazi nel proprio terzo difensivo. Un imperioso Hiller ha impedito a Kubalik di trovare il primo vantaggio leventinese. È poi stato il palo a salvare Conz su un potente tiro di Riat. Il numero 1 biancoblù è poi stato prodigioso nei minuti finali e alla pausa il punteggio era ancora in parità.

D’Agostini, in avvio di terzo tempo e con l’Ambrì che stava giostrando con l’uomo in meno, non è riuscito solo davanti a Hiller ad infilare il vantaggio. Con i padroni di casa costretti a giocare spesso in inferiorità numerica si è arrivati a 8’ dalla sirena quando Fora ha fatto vibrare i ferri alle spalle di Hiller (punteggio fermo sull'1-1). Lo stesso numero 29 ha poi fatto partire un missile in powerplay che non ha lasciato scampo a Hiller e portato in vantaggio i leventinesi al 53’. Si è così arrivati nei minuti finali di gara, con i leventinesi bravi a limitare le offensive dei Seelanders ed assicurarsi una meritatissima vittoria.

AMBRÌ - BIENNE 2-1 (1-1, 0-0, 1-0)

Reti: 8’14’’ Riat (Fuchs, Brunner) 0-1; 16’53’’ Zwerger (Kubalik, Hofer) 1-1; 53’00’’ Fora (Zwerger, Kubalik) 2-1.

Ambrì: Conz; Ngoy, Plastino; Guerra, Fischer; Dotti, Fora; Jelovac; Hofer, Novotny, D’Agostini; Zwerger, Müller, Kubalik; Trisconi, Kostner, Bianchi; Lauper, Goi, Incir; Mazzolini. 

Penalità: HCAP 10x2’ EHCB 5x2’
Note: Valascia 6500 spettatori. Arbitri: Stricker, Kaukokari, Kaderli, Gnemmi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mats70 2 anni fa su tio
Avanti con lo stesso spirito a Bienne. Avete dimostrato che li si può battere, martedì infiliamo il dubbio nella testa dei seeländer ed andiamo a vincere anche in casa loro. Forza HCAP.
hcap76 2 anni fa su tio
Che @@ vedere che da Facebook i commenti appaiono prima..il mio primo commento l'ho scritto ieri sera dopo la partita!!! Posso capire che sabato e domenica la redazione è "limitata" ma così cè disparità di trattamento!!
cle72 2 anni fa su tio
Che squadra! Forza coraggio passione sacrificio. che bello è quando esco di casa per andare alla pista a vedere la Ambri! Brividi a cantare la montanara sotto la volta. Forza Ambri!
hcap76 2 anni fa su tio
Alla faccia delle "ZEBRE" Grandi Ragazzi,grazie per l'ennesima emozione,una di tante quest'anno. La situazione è dura ma..AVANTI COSÌ. Forza AMBRÌ!!
pardo54 2 anni fa su tio
Grandi, grandi, grandi. Una squadra vera, una vera squadra.
Yoebar 2 anni fa su tio
E la storia continua, siamo sempre qua ????????????????
hcap76 2 anni fa su tio
Alla faccia delle zebre!!! Grandi ragazzi GRAZIE :-)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 19:47:22 | 91.208.130.85