Keystone
+ 17
ULTIME NOTIZIE Sport
UDINE
1 ora
Behrami è nostalgico: «Calciatore? Avrei preferito restare a vivere fra le pannocchie...»
Il centrocampista ha rilasciato una lunga intervista sulla sua vita: «Il mondo del calcio è fantastico, ma va tutto molto veloce. Lara? Quando torna dalle gare le faccio trovare la cena pronta...»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Tegola Zugo, Genoni è out
L'estremo difensore dei Tori si è infortunato agli adduttori e dovrà stare lontano dal ghiaccio per circa tre settimane
NATIONAL LEAGUE
2 ore
«Avevo lasciato un gruppo come questo. Kubalik? All-in per seguire i suoi sogni»
Samuel Guerra, tornato a Davos dopo le avventure a Zurigo e Ambrì, è alla seconda esperienza in gialloblù: «Inizio buono, ma il difficile comincia ora. Anche noi svizzeri dobbiamo tirare il carro»
LIGUE 1
2 ore
La rabbia del Lilla contro Mourinho: «Che classe comportarsi così!»
L'allenatore dei francesi Christophe Galtier ha attaccato il nuovo tecnico del Tottenham, reo di avergli "scippato" il vice allenatore e il coach dei portieri senza nemmeno avvisarlo
SERIE A
4 ore
Brescia & Balotelli è già tensione: il 29enne allontanato dall'allenamento
Il tecnico dei lombardi Fabio Grosso ha deciso di spedire anzi tempo sotto la doccia il giocatore a causa del suo atteggiamento svogliato
NATIONAL LEAGUE
5 ore
187 punti in 180 match non sono bastati: il Losanna liquida Jeffrey
La società vodese ha informato il proprio TopScorer che sarà libero di scegliersi un'altra squadra al termine del corrente campionato: «Ci serve un altro profilo di giocatore»
COPPA DAVIS
5 ore
Ritiri e orari assurdi, ma Piqué attacca Federer: «Pensi quello che vuole»
La nuova Coppa Davis piace a pochi e sta facendo discutere. Fognini: «Finalmente è finita... 4:18. È normale?». Nel frattempo Piqué critica King Roger: «Lui ha il suo torneo...»
SUPER LEAGUE
6 ore
Kakabadze ai box
Il Lucerna non potrà contare sul 24enne georgiano per diverse settimane
NATIONAL LEAGUE
8 ore
Rapperswil, rinnova Noël Bader
Il portiere 23enne ha esteso il suo accordo con i sangallesi fino al 2022
SUPER LEAGUE
8 ore
«Se sei ultimo ti brucia il c**o»
Ultimo ma non allo sbando, il Thun pensa alla rimonta. Rapp: «Non cambiamo nulla. Guai a farlo o a mettersi a inventare qualcosa adesso. Perdere la testa non ha senso»
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Lo Zurigo si tiene stretto Noreau
Il difensore canadese ha rinnovato fino al 2022 il suo accordo con i Lions. Sven Leuenberger: «Maxim dà impulsi importanti al nostro gioco»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Calle Andersson resta fedele al Berna
Il difensore 25enne, che di recente era stato accostato a diversi club - tra cui anche il Lugano -, ha rinnovato con gli Orsi fino al 2023
NATIONAL LEAGUE
13 ore
Bienne, Kohler firma fino al 2022
Il giovane attaccante ha prolungato il suo accordo con i Seelanders
TENNIS
14 ore
Federer battuto, a Buenos Aires la spunta Zverev
Il 22enne tedesco ha vinto il secondo round del tour d'esibizione. King Roger piegato 7-6(2), 7-6(2)
HCL
14 ore
«Il mio Lugano era in crisi, non questo»
Penultimo ma combattivo, sul ghiaccio della Cornèr Arena il Rapperswil non baderà troppo ai bianconeri: «A noi interessa poco come sta il nostro avversario»
SUPER LEAGUE
16 ore
«Sabbatini potrebbe non rientrare prima dell'anno nuovo»
Maurizio Jacobacci sta preparando il Lugano per Thun: «Siamo pronti. Abbiamo recuperato Bottani, Gerndt ha avuto qualche problema con la pubalgia ma si è allenato con il gruppo»
HCL
14.03.2019 - 22:290
Aggiornamento : 15.03.2019 - 16:47

Lugano ancora al tappeto contro i Tori e sotto 3-0 nella serie

Bianconeri nuovamente sconfitti e ad un passo dall’eliminazione. Bürgler e compagni – nonostante una prova generosa – sono stati superati 5-4 dallo Zugo

ZUGO– Altro schiaffo doloroso per il Lugano. La squadra di Greg Ireland, chiamata a riaprire la serie contro lo Zugo, non è riuscita nell’impresa di imporsi in trasferta. 5-4 il punteggio finale in favore di Suri e compagni. I bianconeri, in vantaggio dopo un secondo tempo folle con cinque reti, non sono riusciti a conservare il vantaggio nella terza frazione di gioco e sono caduti sotto le reti di Lammer e Diaz. Con la serie ora sul 3-0 in favore dei Tori si tornerà in pista sabato alle Cornér Arena quando andrà in scena gara-4.

La partita è iniziata nel peggiore dei modi per i bianconeri con Suri che, troppo libero nello slot, ha infilato alle spalle di Merzlikins dopo soli 47’’ portando in vantaggio i Tori. La reazione dei ticinesi, affidata al solito Hofmann, è stata ben arginata da Stephan. La pressione dei luganesi è stata premiata al 7’29’’ quando una deviazione di Flynn su tiro di Bürgler ha permesso ai sottocenerini di pareggiare la contesa. Chiesa e compagni, chiamati a resistere in una lunga inferiorità numerica, hanno poi chiuso gli spazi allo Zugo e si è così andati alla pausa sull’1-1.

I bianconeri, subito propositivi nella seconda frazione di gioco, si sono portati in vantaggio con Morini ben servito sotto porta da Bürgler al 23’53’’. McIntyre ha pareggiato nuovamente la contesa pochi istanti più tardi, prima che Sannitz fissasse al 26’ il punteggio sul 3-2 al 26’10’’. Ancora McIntyre ha poi portato nuovamente in parità la contesa 2’10’’ più tardi. In secondo tempo dalle “porte aperte” (cinque le reti nei secondi 20’) è ancora arrivata la rete di Bürgler al 29’ che ha permesso agli ospiti di andare alla pausa in vantaggio.

La terza frazione di gioco si è aperta con la rete del futuro bianconero Lammer che ha portato il punteggio sul 4-4 al 42’03’’. Dopo una fase di gioco equilibrata sono stati ancora i padroni di casa a colpire con Diaz che al 48’ non ha lasciato scampo all’estremo difensore luganese. Si è così arrivati ai minuti finali di gara, con il timido assalto del Lugano che non ha prodotto risultati e con lo Zugo che si è così assicurato la vittoria.

ZUGO - LUGANO 5-4 (1-1, 2-3, 2-0)

Reti: 0’47’’ Suri (Diaz) 1-0; 7’29’’ Bürgler (Sannitz) 1-1; 23’53’’ Morini (Bürgler) 1-2; 25’14’’ McIntyre (Lammer, Leuenberger) 2-2; 26’10’’ Sannitz 3-2; 28’50’’ Bürgler 3-4; 42’03’’ Lammer (Alatalo) 4-4; 48’45’’ Diaz (Simion) 5-4.

Lugano: Merzlikins; Chorney, Loeffel; Wellinger, Chiesa; Vauclair, Ulmer; Ronchetti; Hofmann, Sannitz, Haapala; Walker, Lajunen, Bürgler; Jörg, Lapierre, Bertaggia; Romanenghi, Morini, Fazzini; Reuille. 

Penalità: EVZ 3x2’ HCL 3x2’

Note: Bossard Arena 7'200 spettatori. Arbitri: Wiegand, Müller, Wüst, Progin.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (URS FLUEELER)
Guarda tutte le 21 immagini
Commenti
 
GI 8 mesi fa su tio
tutti pronti con la valigia .....? spero proprio di no!
sergejville 8 mesi fa su tio
Bella prestazione, tosta, grintosa e di cuore. Ormai è l'anno degli errori e questi (contro questo Zug) si pganao caro. Forza Lugano! Provarci!
Zarco 8 mesi fa su tio
@sergejville Scusa ! Se fino a ieri leccavi la dirigenza in maniera disgustosa....sei proprio patetico .
bobà 8 mesi fa su tio
Bella reazione dei nostri! Purtroppo ancora troppi errori in difesa ed Elvis troppo nervoso! Comunque, se giocheremo così sabato, allungheremo la serie!
BarryMc 8 mesi fa su tio
Ieri sera (presente a Zugo) si è visto un buon Lugano che avrebbe anche meritato di spuntarla. Purtroppo sono sempre troppi gli errori commessi e contro un'ottima squadra come lo Zugo, questo è imperdonabile. Mettiamocela tutta per compiere il miracolo, ma soprattutto concentriamoci sulla prima vittoria da conquistare domani. Forza Lugano SEMPRE!
Frankeat 8 mesi fa su tio
@BarryMc Bravo, è lo spirito giusto!
sergejville 8 mesi fa su tio
@BarryMc giusto!!!
Evry 8 mesi fa su tio
Squadra molto combattiva e presente ma il portiere non è per niente affidabile
Evry 8 mesi fa su tio
La differenza la causata Elvis con la prestazione nettamente inaccettabile. che vergogna !!!
SSG 8 mesi fa su tio
@Evry la vergogna è ben altra cosa...
Frankeat 8 mesi fa su tio
@Evry C'è vegogna e vergogna, come quelli che scrivono ancora "la" invece di "l'ha".
Evry 8 mesi fa su tio
@SSG ci sono diverse pecche e vergogne ma al fronte ora quelle del Elvis con la testa nelle nuvole e il Kulturadel Laworo che da anni combina solo disastri e fa gli affari suoi !!!!
sergejville 8 mesi fa su tio
@SSG esatto.
Zarco 8 mesi fa su tio
Tutto normale ! con certe scelte .....non arbitrali sia chiaro !
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 23:55:50 | 91.208.130.89