KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (ANTHONY ANEX)
+13
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONS LEAGUE
26 min
Nations League, finali ad ottobre 2021
La Final 4, prevista dal 6 al 10 ottobre 2021, si terrà in Italia, Olanda o Polonia
CICLISMO
46 min
Argento Mondiale per Marlen Reusser
La rossocrociata ha chiuso al secondo posto la cronometro di Imola. Oro ad Anna Van der Breggen.
SERIE A
2 ore
Milan nei guai: Ibra positivo al coronavirus
Dopo quello di Duarte, ecco un altro caso tra i rossoneri: costretto ai box il bomber svedese
SUPER LEAGUE
2 ore
Sion, dalla Juve arriva Nikita Vlasenko
Il 19enne, cresciuto calcisticamente in Ticino, arriva ai vallesani dalla Juventus U23
TENNIS
2 ore
Leonie Küng saluta Parigi
Impegnata nel secondo turno delle qualificazioni del Roland Garros, l'elvetica è finita ko.
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Covid-19, a Zugo tagli salariali fino al 25%
Stipendi ridotti a causa della crisi generata dal coronavirus. Il club prevede un danno economico di circa 4-5 milioni
LIGA
4 ore
Suarez passa all'Atletico Madrid
Il bomber 33enne, nel pieno di una bufera per il caso passaporto in Italia, lascia il Barcellona
TENNIS
5 ore
Djokovic fumantino: «Mi preoccupa»
Come sta Nole? Paul Annacone si è mostrato perplesso.
HCL
9 ore
Fadani sulle orme di Elvis: «Siamo molto amici, per me è un esempio»
Il giovane portiere del Lugano: «Mi auguro che durante la stagione ci potrà essere l'occasione giusta anche per me»
MOTOMONDIALE
18 ore
Vertebre fratturate: Ana Carrasco mostra la ferita-shock
La 23enne spagnola aveva avuto un brutto incidente all’Estoril
MOTOGP
21 ore
Max Biaggi pensiona Valentino Rossi
Applausi ai giovani e critiche al mercato: il romano sa sempre graffiare.
SOAZZA
21 ore
Adrenalina e divertimento con Kevin Gilardoni
Il tre volte vincitore assoluto del Rally del Ticino protagonista di un evento dedicato a tutta la famiglia
TENNIS
22 ore
Sorrisi parigini per Küng e Laaksonen
La 19enne e il 28enne avanzano nelle qualificazioni del Roland Garros. Fuori invece Viktorija Golubic.
SUPER LEAGUE
1 gior
Ciao Ciao Lugano: Sasere sbarca a Malta
L'attaccante nigeriano si è accordato con gli Hamrun Spartans
TENNIS
1 gior
«Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'ATP mi ha lasciato giocare»
Paradossalmente però Benoît Paire potrebbe venire escluso dal Roland Garros: «In Germania le regole sono diverse»
PREMIER LEAGUE
1 gior
Seferovic & Mourinho: il matrimonio si può fare
L'attaccante elvetico potrebbe ben presto diventare un giocatore del Tottenham come riserva di Harry Kane
Altri Sport
1 gior
Albasini prende il posto di... Albasini!
Il ciclista 39enne sostituirà suo padre Marcello alla guida della selezione rossocrociata: «È una bella sfida»
GLAND
1 gior
«Schumacher in stato vegetativo, non tornerà più come prima»
Il neurologo Erich Riederer ha spento ogni speranza riguardo al recupero del tedesco.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«Suarez vomitevole, Sulmoni splendido»
Arno Rossini: «Spazi e soldi, così è cambiato questo sport».
HCL
1 gior
Il Lugano è pronto: «La squadra è più completa. Obiettivo? Top-4»
Oltre al ds Domenichelli ha parlato Aeschlimann: «Alle partite bisognerà indossare la mascherina appena scesi dall'auto».
HCAP
1 gior
Ambrì, lo sprint è vincente
In svantaggio a fine primo terzo, i sopracenerini si sono imposti 2-1.
EURO 2021
1 gior
Vittoria e primato per la Svizzera
Le rossocrociate comandano il gruppo H della competizione.
HCAP
14.03.2019 - 22:220
Aggiornamento : 15.03.2019 - 13:33

Peccato, grande Ambrì

Una prestazione encomiabile non è bastata ai biancoblù per sorprendere il Bienne. Gara-3 dei quarti è finita 5-3; i bernesi sono ora 3-0 nella serie

BIENNE – Un grande Ambrì, combattivo e mai domo, non è riuscito a sorprendere il Bienne in gara-3 dei quarti dei playoff. I bernesi si sono imposti 5-3 al termine di un match tiratissimo e sono volati sul 3-0 nella serie.

Un successo, solo questo serviva ai biancoblù dopo quanto accaduto nelle prime due recite dei playoff. La prima, sotto tono, e la seconda, sfortunata. Cedere nuovamente davanti alla truppa di coach Törmänen avrebbe infatti avuto il sapore amaro della resa. O di qualcosa del genere. Sarebbe stato un contrasto troppo forte con le dolcezze assaggiate durante tutta la stagione regolare.

Ed è con grande determinazione che i leventinesi sono scesi in pista, inseguendo quel successo che avrebbe dato un gusto diverso alla serie. La pressione e la passione immediatamente messe sul ghiaccio hanno premiato i sopracenerini, che dopo appena 2'41” - con Müller - hanno sorpreso i padroni di casa e i loro sostenitori. Esperti e resi sicuri dai tanti precedenti positivi, i bernesi non si sono in ogni caso disuniti e anzi, aggrappati alle parate di Hiller, hanno lentamente ritrovato il bandolo della matassa. Prima della sirena le qualità locali sono venute a galla e hanno portato al 2-1, firmato da Riat (13') e Fuchs (16'). Schmutz, poi, al 24', ha griffato il primo vero allungo del match.

Ambrì alla deriva? Per nulla. Continuando a spingere con entusiasmo, nonostante il passivo, i ticinesi hanno infatti lentamente risalito la corrente. Prima hanno piazzato il 3-2 – in powerplay – con Zwerger (28'), poi sono addirittura arrivati al meritato pari con Fischer al 46'. Ripresi, a quel punto i padroni di casa si sono in ogni caso nuovamente scossi, trovando, al 49', il pesantissimo 4-3 (ancora Fuchs). In quel momento i ragazzi di coach Cereda si sono trovati con le spalle al muro. Non si sono abbattuti ma anzi hanno combattuto. Stoppati ancora dall'attenta difesa locale e da un Hiller ispiratissimo, non sono tuttavia riusciti a trovare il punto che sarebbe valso almeno l'overtime. E così, al 59'57", sono stati costretti ad alzare bandiera bianca, bucati per il definitivo 5-3 da Künzle. Sabato, alla Valascia, avranno l'ultima chance per rimanere “dentro” la stagione...

BIENNE-AMBRÌ 5-3 (2-1, 1-1, 2-1)
Reti: 2'41” Müller (Kubalik) 0-1; 12'00” Riat (Diem, Künzle) 1-1; 15'59” Fuchs (Salmela, Brunner) 2-1; 23'25” Schmutz (Hügli) 3-1; 27'44” Zwerger (Kubalik, Hofer) 3-2; 45'25” Fischer (Mazzolini) 3-3; 48'03” Fuchs (Salmela) 4-3; 59'57" Künzle 5-3.
AMBRÌ: Conz; Ngoy, Plastino; Guerra, Fischer; Dotti, Fora; Jelovac; Hofer, Novotny, D'Agostini; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Trisconi; Lauper, Goi, Incir; Mazzolini.
Penalità: Bienne 3x2'; Ambrì 6x2'+10'.
Note: Tissot Arena, 6'521 spettatori. Arbitri: Massy, Eichmann, Kaderli, Altmann.

HOCKEY: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 1 anno fa su tio
"grande", "prestazione encomiabile"? Non è che avete perso il senso delle proporzioni? Se l'ambrì avesse vinto, cosa avreste scritto? "Campioni"? Ahahahaha. Non dai, un po' di coerenza giornalistica pf. E il Bienne comunque -bella squadra- non è il Berna o lo Zugo.
Yoebar 1 anno fa su tio
Grazie Ambri per le emozioni che sai dare. Grazie Cereda per quello che fai. Grazie giocatori per il cuore che mettete. Grazie a noi tutti tifosi per quello che facciamo e al continuo sostegno. Ieri sera in una pista gremita da tifosi del Bienne si sentiva unicamente il nostro tifo. Per sempre HCAP.
polonord 1 anno fa su tio
Arbitraggio scandaloso. È vero, ma quando succedeva e succede contro altre squadre allora va tutto bene! Il problema arbitri, specialmente contro HCAP e HCL, oramai è risaputo. Basta adattarsi, come ha fatto il Lugano per anni! Poveri arbitri comunque.
Bruno Realini 1 anno fa su fb
bobà 1 anno fa su tio
Che gli arbitri siano contro le ticinesi è risaputo; il lugano nei Play-Off scorsi ne sa qualcosa. Questa volta anche i cronisti (Baron ieri sera) , che di solito si astengono dal criticare gli arbitri, hanno più volte fatto notare la super-fiscalità delle zebre contro l'Ambri ed il lassismo su falli contro l'Ambri. MA QUELLO CHE È ANCORA PIU SCANDALOSO E CHE LE TESTATE GIORNALISTICHE STANNO ZITTE! INCLUSO QUESTA IN CUI STO SCRIVENDO! V E R G O G N A
moma 1 anno fa su tio
@bobà Hai pienamente ragione. Di la scrivono che l'ambri ha la sfortuna di giocare contro il migliore portiere del campionato, dimenticandosi di aggiungere anche contro le cattiverie degli arbitri.
sandro49 1 anno fa su tio
Grande AMBRI. Perdere in questo modo fa male ma la grande consolazione e vedere finalmente dei giocatori che lottano fino allo stremo per onorare la maglia che portano e che si sono immedesimati nello spirito del HCAP. Grazie a tutti voi comunque vada.
pardo54 1 anno fa su tio
La serie non è finita! Sugli arbitri che dire di più visto che nessuno di questi fenomeni è stato selezionato per i mondiali? Comunque vada a finire, già ora, un grazie infinito per quanto questi ragazzi e il loro coach hanno saputo, e sapranno, offrire.
neuropoli 1 anno fa su tio
@pardo54 credi ancora nella remuntada?
pardo54 1 anno fa su tio
@neuropoli Difficile, difficilissimo, ma non impossibile sempre che i giocatori ne siano convinti. Forza ragazzi, dateci dentro!
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
sistema arbitrale nullo e prevenuto, al limite della decenza!!! ma se partiamo dalla testa della piramide dirigenziale.... abbiamo le risposte! VERGOGNA!!!!
dino 1 anno fa su tio
@pedrito-el-drito Arbitri scandalosi, non per quello che hanno fischiato a noi ma per quello che non hanno fischiato a loro!!!! Vergogna!! Grande Ambrì , forse ancora un po’ grezzi per i playoff ma con due palle enormi!!! Grande Cere, sta facendo un lavoro fantastico!!! Si dovrebbe blindarlo per 4 anni
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
@dino secondo me ne stanno discutendo, vedremo... ;)
Evry 1 anno fa su tio
Peccato, ma le capacità dell'Ambri sono queste, le idee strategiche dell'allenatore dove sono ?? Purtroppo non si devono perdere energie contro gli arbitri... imparziali, è la realtà, tutti contro le ticinesi, vergogna
Francesca Poletti 1 anno fa su fb
Grande Ambri... come gara due giocato bene. Arbitraggio vergognoso,non è possibile...😡😡 Grande troppe emozioni 💙💙
Luca Lavizzari 1 anno fa su fb
E che nessuno dica che noi BIANCOBLU quando perdiamo ci attacchiamo all'arbitraggio scandaloso. Perché allora non ha visto la partita. LM
Cesare Saldarini 1 anno fa su fb
Luca Lavizzari beh adesso capisci cosa provo da anni. È dalla finale del 2000 che lo penso.
Lorenzo Grotto 1 anno fa su fb
Leggi i commenti sotto...forse sei l’unico che non parla di arbitraggio...la lega se ne frega
Luca Lavizzari 1 anno fa su fb
Lorenzo Grotto quindi tutti i torti non li ho
Lorenzo Grotto 1 anno fa su fb
Luca Lavizzari si quello di dire che non vi lamentate mai! Quello sì
Michele Dotta 1 anno fa su fb
grazie arbitri incapaci ed imparziali ...... adesso serve un miracolo andiamo tutti in pellegrinaggio!
Berri NeraGianni Berri 1 anno fa su fb
Arbitri di questa sera scandalosi...sempre e comunque forza Ambri 💙💙💙
mats70 1 anno fa su tio
Ancora una volta gli arbitri hanno deciso il risultato
Paolo Nidola 1 anno fa su fb
Peccato... GRANDE AMBRI... ma arbitri TROPPO PROTAGONISTI!
Davide Cimò 1 anno fa su fb
Alla valascia gli facciamo spitare il sangue ora e tempo di remundata
Sonja Helfer 1 anno fa su fb
ARBITRAGGIO SCANDALOSO 😡😡
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 17:41:43 | 91.208.130.85