TiPress
+ 2
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
59 min
Il Davos presta Meyer allo Zugo
L'attaccante 22enne rinforzerà i Tori fino a Natale. Nel frattempo, in casa Zugo, da segnalare anche l'infortunio di Leonardo Genoni
HCL
2 ore
Crisi-Lugano? No, però è tempo di riconoscere ed evitare gli errori
"Mollati" dagli attaccanti che hanno tirato la carretta per settimane, i bianconeri faticano a segnare. Tocca a Kapanen trovare una soluzione, anche magari rivedendo la sua filosofia
NAZIONALE
4 ore
Svizzera, il compitino a Gibilterra e poi la festa
Alla Nazionale basterà raccogliere un punto contro una selezione modesta per garantirsi la partecipazione all'Europeo
FORMULA 1
11 ore
«Io andavo dritto», Vettel disastroso e ignaro
Colpevole nell'autoscontro della Ferrari, il tedesco ha fatto finta di nulla: «Pensavo di essere già passato»
QUALIFICAZIONI EURO2020
12 ore
Vincono Francia e Inghilterra
La Turchia ha staccato il pass per l'Europeo
TENNIS
13 ore
Il giustiziere di Federer sale sul trono
Piegando 6-7 (6-8), 6-2, 7-6(4) Dominic Thiem, Stefanos Tsitsipas si è aggiudicato le ATP Finals
RIYAD
13 ore
Thiago Silva accusa Messi: «Si tuffa e gli arbitri gli credono perché sono suoi tifosi»
Il capitano del Brasile ha usato parole dure nei confronti della stella dell'Argentina in seguito alla sconfitta maturata proprio contro i verdeoro
SBL
15 ore
Lugano convincente, regolato il Monthey
I Tigers non hanno lasciato scampo ai vallesani: 68-60 il risultato finale
FORMULA 1
15 ore
Le due Ferrari si neutralizzano a vicenda, alla fine gode Verstappen
Il pilota olandese ha preceduto al traguardo la Toro Rosso di Gasly e la Mercedes di Hamilton
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Wick, un anno e poi basta
L'attaccante dei Lions ha confermato che si ritirerà al termine del campionato 2020/21
SWISS LEAGUE
16 ore
Niente da fare per i Rockets
La compagine ticinese è stata sconfitta in casa 5-1 dal Langenthal
STOP AND GO
16 ore
Lugano giù in "picchiata", Ambrì cuore e grinta non sempre bastano
Non è stata una settimana allegra per le due formazioni ticinesi: un solo punto conquistato (dai biancoblù) negli ultimi sette giorni. In National League torna Cervenka e totalizza 6 punti personali!
QULIFICAZIONE EURO 2020
17 ore
Ronaldo fa 99 e trascina il Portogallo agli Europei
I lusitani si sono imposti con il punteggio di 2-0 contro il Lussemburgo. Nello stesso tempo la Serbia non è andata oltre al 2-2 con l'Ucraina
MOTO GP
20 ore
Marquez il cannibale suona la 12esima sinfonia
Il campione spagnolo ha chiuso in bellezza davanti a Quartararo e Miller
MOTO 2
21 ore
Lüthi che peccato: l'elvetico è secondo
Il pilota bernese è stato battuto soltanto da Binder e si piazza terzo nella classifica generale
VIDEO
MOTO 3
22 ore
Terribile caduta a Valencia: ecco il video
Sono stati cinque i piloti coinvolti nel maxi crash: Foggia (che ha avuto la peggio), Antonelli, Tatay, Yurchenko e Alcoba
PREMIER LEAGUE
1 gior
Granit Xhaka il reietto è ostaggio dell'Arsenal
Praticamente chiusa la sua avventura da Gunner, il centrocampista rossocrociato sogna la Serie A. A Londra però, per non perdere troppi soldi, potrebbero spedirlo al Newcastle
UNIHOCKEY
1 gior
SUM: prima storica vittoria in LNA!
Le ragazze ticinesi hanno sconfitto l'UH Red Lions Frauenfeld con il punteggio di 11-7
MOTOGP
1 gior
Marquez-Marquez, la Honda pensa ai fratelli-coltelli
Via Jorge Lorenzo, sarà Alex a diventare compagno di squadra di Marc? «Più svantaggi che vantaggi»
TENNIS
1 gior
Thiem implacabile: è finale
Battendo 7-5, 6-3 Zverev, l'austriaco si è qualificato per l'ultimo atto delle ATP Finals
HCL
23.02.2019 - 22:080
Aggiornamento : 24.02.2019 - 10:13

Pioggia di reti alla Cornèr Arena: il Lugano piega i Lakers e ritrova il sorriso

I bianconeri hanno riscattato la sconfitta di Zurigo rifilando otto reti al Rapperswil. 8-5 il punteggio che permette a Hofmann e compagni di conquistare 3 punti preziosi nella corsa ai playoff

LUGANO – Torna a sorridere il Lugano. Chiesa e compagni, dopo il brutto scivolone di Zurigo, sono tornati alla vittoria piegando un modesto ma combattivo Rapperswil. 8-5 il punteggio finale che permetto ai bianconeri di ritrovare il sorriso. I bianconeri, dopo aver subito la rete del Rapperswil in avvio di gara, hanno ribaltato il risultato dilagando grazie alle doppiette di Hofmann e Fazzini e alle reti di Walker, Klasen, Lapierre e Sannitz. I luganesi, dopo un altro weekend di alti e bassi, saranno impegnati martedì in uno scontro diretto al cospetto del Friborgo: un’altra partita da non sbagliare.

Dopo un avvio che ha offerto poco o nulla sul piano del gioco sono stati gli ospiti a trovare la prima rete della serata. Ness, in situazione di powerplay, ha trovato al 5’24’’ la deviazione decisiva che non ha lasciato a Müller. Il Lugano, confuso in fase offensiva, ha dovuto attendere un bellissimo spunto offensivo di Walker al 12’ per pareggiare la contesa. A ribaltare le sorti del confronto ci ha pensato il solito Hofmann che al 18’05’’, sempre in superiorità numerica, ha sorpreso Bader tra i gambali con un tiro dalla blu. Si è così andati alla pausa con i padroni di casa in vantaggio.

Il secondo periodo si è aperto nel migliore dei modi per la truppa di Ireland. Un potente tiro di Fazzini, con i bianconeri che stavano giostrando con l’uomo in più, ha permesso ai luganesi di portare a due le reti di distanza dagli avversario (21’09’’). A chiudere definitivamente la contesa ci ha pensato Klasen 6’ più tardi: lo svedese si è bevuto la difesa sangallese e ha trafitto il portiere con un preciso tiro all’incrocio dei pali. Prima della pausa c’è stato anche tempo per il gol di Lapierre al 39’ che ha portato il punteggio sul 5-1.

Con la partita ormai chiusa il terzo tempo ha visto i ritmi sul ghiaccio calare. Una fiammata del Rapperswil al 47’ ha permesso ai Lakers di ridurre lo scarto con un potente tiro del canadese Clark. La risposta è arrivata 1’ più tardi quando Hofmann ha trovato la sesta rete ticinese e la personale doppietta in superiorità numerica. Prima della sirena, in un finale di gara di vere e
proprie “porte aperte”, c’è stato tempo anche per la rete di Sannitz alla quale hanno risposto Schlagenhauf, Schweri e Primeau in un momento di blackout della squadra di casa. 8-5 il punteggio finale con il quale i ticinesi si sono aggiudicati la sfida.

LUGANO - RAPPERSWIL 8-5 (2-1, 3-0, 3-4)

Reti: 5’24’’ Ness (Profico) 0-1; 12’27’’ Walker (Chorney) 1-1; 18’05’’ Hofmann (Lapierre) 2-1; 21’09’’ Fazzini (Hofmann, Chorney) 3-1; 27’06’’ Klasen (Lajunen) 4-1; 38’42’’ Lapierre (Klasen, Loeffel) 5-1; 47’23’’ Clark (Schweri) 5-2; 48’31’’ Hofmann (Chorney) 6-2; 52’47’’ Fazzini (Vauclair) 7-2; 53’51’’ Sannitz (Bürgler) 8-2; 55’06’’ Schlagenhauf (Berger) 8-3; 55’36’’ Schweri 8-4; 56’39’’ Primeau (Gähler) 8-5.

Lugano: Müller; Chorney, Loeffel; Vauclair, Ulmer; Wellinger, Chiesa; Ronchetti, Jecker; Klasen, Lajunen, Lapierre; Hofmann, Sannitz, Bürgler; Jörg, Morini, Bertaggia; Reuille, Walker, Fazzini.

Penalità: HCL 4x2’ SCRJ 4x2’ +1x5’ +1x20’
Note: Cornér Arena 6222 spettatori. Arbitri: Lemelin, Dipietro, Kaderli, Wolf.

Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
sergejville 8 mesi fa su tio
8-2, 8-5 e vabbè. Avrei fatto la firma per aver vissuto altre serate così.
Evry 8 mesi fa su tio
Il nostro Lugano fa quello che può e fin ora non ha niente da invidiare , purtroppo la difesa con Ronchetti e Vauclaire fa ancora troppa acqua... A quest'ultimo, al mondo cé solo la dirigenza del Lugano che rinnova un contratto.... presto nella squadra avremo anche il reparto AVS ? Auguri
sergejville 8 mesi fa su tio
@Evry potresti fare il comico.
BarryMc 8 mesi fa su tio
@sergejville si, e di successo anche
Zarco 8 mesi fa su tio
Problema portiere !!!!!!
BarryMc 8 mesi fa su tio
@Zarco Se fossi stato lui….avrei preso a botte tutta la squadra per come ha difeso negli ultimi 5 min. Poi è vero che il 5° goal è suo, ma non gli altri.
Zarco 8 mesi fa su tio
@BarryMc Vero in parte! Lui , in ogni caso non da serie A!!!!
Michele Dotta 8 mesi fa su fb
miracoli della chimica?!?!?!?
zip 8 mesi fa su tio
Siete dei poverini Non pensate di andare sopra la riga Hcap mitico sempre forte
Serfol71 8 mesi fa su tio
@zip Ma se noi siam "poverini" voi "zero tituli" cosa siete?? Per una volta in 80 anni andate appena un po meglio di noi e vi esaltate ...e poi saremmo noi i "banfoni"...??? siete ridicoli...sii come i Napoli... infatti avete gli stessi colori...????
F/A-18 8 mesi fa su tio
@zip Sul " sempre forte" ci sarebbe da discutere un po'.......!
cle72 8 mesi fa su tio
@Serfol71 Sul "per una volta" ci sarebbe anche da discutere e anche sul "zero titoli" a Ambri esiste da prima del Lugano e quando Lugano è apparso all'inizio fino ca agli anni 80 erano ramazzolate per il Lugano. Per i titoli Ambri ha una coppa svizzera e più coppe in bacheca. Non ha vinto il campionato vero ma altro si.
fakocer 8 mesi fa su tio
@Serfol71 No, non siete per nulla poverini. Sbragate fuori milioni e milioni per comperare tutto e finite anche in tribunale per evasione fiscale. Titolo memorabile e unico.
SSG 8 mesi fa su tio
@fakocer parli dei 50 mio per la nuova pista (vedremo poi quanto costerà a fine lavori...) e dei contributi non ancora pagati o del buco creato ad opera d'arte a causa dell'unica finale (persa) giocata? Dovresti limitarti a fare commenti sportivi e non uscire la seminato, rischieresti qualche autogol.
sergejville 8 mesi fa su tio
@fakocer "comperare tutto"? In che senso. Lo sai che esiste un mercato dove tutti comperano e tutti acquistano? Forse zugo, losanna, berna e Zurigo non comperano più di tutti? E l'hcap non compera nessuno? Ma dove vivi? O è solo invida, la tua? Evasione fiscale? forse è il caso che ti informi. "titolo"? Guarda che i Titoli sono 7 e le Finali 14, né. Ahahahaha
Serfol71 8 mesi fa su tio
@fakocer Ma ci sei o ci fai ???
BarryMc 8 mesi fa su tio
@fakocer Uella!!! Ma dai dimmi...quanto è rimasto del tesoretto che vi abbiamo portato ad Herisau per il Mitico Jörg? A quando la prossima richiesta di condono degli oneri sociali da parte del club della montagna? Dai erudiscimi!!!!!
BarryMc 8 mesi fa su tio
@fakocer Se mai costruirete la pista nel deserto, chiediti a quanto ammonterà il contributo che pagherà la Bellissima Città di Lugano. (vedi perequazione finanziaria)
sergejville 8 mesi fa su tio
@cle72 Forse confondi la storia. Hcap fondato nel 1937 e HCL nel 1941; e lì ci siamo. Poi Anni '50, 60, '70 meglio Ambrì ma occhio a non dimenticare la Promozione in A del Lugano nel 1971 e il QUARTO posto in A del 1972. Poi dal 1982 praticamente dominio Lugano, sia nel cantone che in Svizzera (rispetto all'hcap). Quindi son passati 37 anni. Se la matematica non è un'opinione, Dal 1937-41 ad oggi son trascorsi ca. 80 anni. La metà quindi (ma con il quadruplo di partite) meglio l'HCL. Se poi si guarda il computo dei derby, il Lugano schiaccia i rivali.
BarryMc 8 mesi fa su tio
@cle72 ridicolo...devi tornare nel giurassico per le ramazzolate. Avete vinto un piatto ed una coppa Svizzera quando il mondo era ancora piatto!
clay 8 mesi fa su tio
HCL su....HCAP giu
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 11:14:09 | 91.208.130.86