BENCIC B./TEICHMANN J.
KREJCIKOVA B./SINIAKOVA K.
15:00
 
Tipress
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
AUTOMOBILISMO
3 min
Alex Fontana a Magny-Cours
Il ticinese sarà impegnato in Francia per il primo round Sprint del GT World Challenge Europe 2021
NAZIONALE
1 ora
Ombra Covid, salta anche Svizzera-Francia
Annullata la prima amichevole di Friborgo contro i transalpini.
HCL
2 ore
«Lugano? Una bella sfida, sono onorato»
Chris McSorley è il nuovo allenatore dei bianconeri: «Tornare in panchina era ciò che desideravo».
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Zugo senza Alatalo
I Tori non potranno contare sul forte difensore in occasione di gara-3 delle finalissima.
HCL
4 ore
Il dado è tratto: il Lugano ha scelto McSorley
Il 59enne canadese è il nuovo allenatore dei bianconeri.
IL SORPASSO… A 2 RUOTE
6 ore
Ducati, che guaio: Bagnaia è “malato”
Il 24enne e Jack Miller rischiano di fare molto male. Agli avversari.
CHAMPIONS LEAGUE
15 ore
Festa Blues: l'ultimo atto parla inglese
Il Chelsea ha liquidato il Real Madrid 2-0 e in finale ci sarà il derby con il Manchester City di Guardiola.
AUTOMOBILISMO
17 ore
Suissesport.ch: 18 anni a quattro ruote
Passione, informazione e promozione per appassionati e talenti in erba.
Hockey
17 ore
Immenso Simion, lo Zugo piega ancora il Ginevra
I Tori si sono imposti fuori casa con il punteggio di 2-1. Gara-3 avrà luogo venerdì
COPPA SVIZZERA
19 ore
Zampata di Stillhart all'83', il San Gallo vola in finale
I biancoverdi hanno superato di misura il Servette: 1-0 il risultato finale in loro favore.
SWISS LEAGUE
20 ore
«L'indipendenza potrà essere un motore per offrire un prodotto di qualità»
Grande soddisfazione a Biasca dopo la decisione della nuova Swiss League AG
TENNIS
21 ore
Nadal non fa sconti ad Alcaraz
Il mancino di Manacor vola con autorità agli ottavi del torneo di Madrid.
Il SORPASSO… A 4 RUOTE
22 ore
Agguerriti e... disarmati, Hamilton-Verstappen non possono sgomitare
Se una regola stoppa lo show.
SUPER LEAGUE
23 ore
Tegola Lugano: stagione finita per Maric... e anche Bottani è ai box
Il difensore bianconero ha terminato anzi tempo il suo campionato, mentre l'attaccante non ci sarà contro il Vaduz.
FORMULA 1
1 gior
Grosjean in Mercedes dopo il drammatico incidente
Il pilota 35enne sarà in pista per dei test con la Mercedes al Paul Ricard.
HCAP / HCL
15.02.2019 - 13:000
Aggiornamento : 15:59

È un derby importante, ma non decisivo

Ambrì e Lugano questa sera alla Valascia cercheranno punti pesanti nella complicata lotta per l'accesso ai playoff

AMBRÌ - È di nuovo tempo di derby. L’ultimo stagionale. Il più importante da parecchio tempo a questa parte. Quella che andrà in scena alla Valascia è infatti una sfida che vale tantissimo per entrambe le contendenti. Definirlo decisivo - vista la classifica cortissima che separa di soli 9 punti il Langnau (terzo) dal Lugano (decimo) - sarebbe effettivamente un’iperbole. Un’esagerazione. Anche perché per le due ticinesi di partite alla fine ne mancano, comunque, nove. Ma i punti di stasera pesano eccome. Conquistando la posta piena l’Ambrì - che potrebbe ritrovare Novotny (rientro lampo per lui dall’infortunio), ma dovrà rinunciare a Dotti (fuori una settimana) - ricaccerebbe gli avversari di serata a -6, compiendo un passo importante verso i playoff. D’altro canto il Lugano - che potrebbe fare a meno del malato Klasen, ma che ritroverà sicuramente Sannitz e Reuille - vincendo aggancerebbe i cugini a 64 punti.

Sarà quindi una serata che riporterà alla Valascia (esaurita) i fasti del passato. E se pensiamo agli ultimi derby importanti, il pensiero non può che tornare a quella famosa serie di playoff del 2006. Tredici anni fa. Allora l’Ambrì si era trovato a un niente dall’estromettere il Lugano dal post-season. Avanti tre partite a zero, però, i biancoblù persero gara-4 in casa dopo un supplementare thriller. A segnare la rete decisiva l’eterno Julien Vauclair che stasera disputerà l’ennesima sfida cantonale. Un punto, quello del giurassiano, che spense l’ardore della squadra leventinese e che nel contempo fece volare il Lugano verso la clamorosa rimonta e successivamente alla conquista del settimo titolo. L’ultimo. Da allora si sono disputati altri 63 derby. 23 sono andati ai biancoblù, tra cui il clamoroso 6-0 ottenuto alla vecchia Resega, dove l’Ambrì non vinceva da tempo immemore. 40 ai bianconeri, tra cui un enplein di sei successi nella stagione 2011/12. Ma questa sera - con l’Ambrì in vantaggio per tre a due nei confronti stagionali -  il passato non conta. Così come non contano le statistiche. Perché quello di stasera è un derby diverso. È una delle otto finali che attendono le due squadre ticinesi nei prossimi sedici giorni. E la vincerà chi avrà più fame. Ambrì o Lugano? La risposta potrà darla solo il ghiaccio.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 2 anni fa su tio
Cavoli, se il Lugano giocasse 60 minuti magari porterebbe a casa le partite, anche stasera ha dimostrato di non avere abbastanza fame, al contrario, i cugini dell'Ambri, una lezione in questo senso c'è l'hanno data, eccome se ce l'hanno data! Ora sotto col Ginevra.
BarryMc 2 anni fa su tio
Partita importante per entrambe, ma non ancora decisiva. Certo è che se l'HCAP dovesse vincere fa un bell'affare, un po' meno la vittoria per il Lugano. Se l'HCAP dovesse perdere cambierebbe poco. Se invece a perdere fosse il Lugano, sarebbe ancora più dura, ma nulla sarebbe deciso. In ogni caso, e qui non invento nulla per nessuno, il derby è bello solo le lo vinci! FORZA LÜGAN!!!
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
A me va bene lo stesso se perdete per merito degli arbitri :D purtroppo però sarà dura...
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@pedrito-el-drito Era per FA18...
cle72 2 anni fa su tio
Se se se, se tu eri un merlo ora dov'eri? A no corvo! Con i se è con i ma non si arriva a nulla. Aspettiamo e che vinca il migliore ovvio io sono per l'Ambri. Aspetto fiducioso.
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
tutte quelle che mancano sono importanti... ormai sono quasi delle finali da affrontare concentratissimi. Il vantaggio rispetto ai PO è che adesso anche 1 punto potrà servire alla fine....
F/A-18 2 anni fa su tio
Il Lugano, se gioca come sa giocare, a fine primo tempo è già sul 0-4, finale 2-5, X l'HCL.
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@F/A-18 l'importante è sempre banfare alla grande....
Mat78 2 anni fa su tio
@F/A-18 Magari fosse vero, è da tempo immemore che non abbiamo gioco...stasera sarà dura (ma non impossibile) fare punti ad Ambrì, non illudetevi.
BarryMc 2 anni fa su tio
@F/A-18 ...toccatina….anzi, toccatona!!!
fakocer 2 anni fa su tio
@F/A-18 Insuperabile nei pronostici.
F/A-18 2 anni fa su tio
@BarryMc Fatto....!))))
F/A-18 2 anni fa su tio
@pedrito-el-drito A me piace banfare..., comunque se il Lugano perde è colpa degli arbitri.))))
cle72 2 anni fa su tio
@F/A-18 Hai per caso la sindrome di Calimero?
Mat78 2 anni fa su tio
Visto il calendario del Lugano...il derby è decisivo, come la partita di domenica con il Ginevra. Partita importante anche per l'Ambrì, anche se forse un pelo meno decisiva.
GI 2 anni fa su tio
altro che importante per una che ha ambizioni (e necessità ndr) di essere "sopra la fatidica riga" l'altra che, finalmente potrebbe nuovamente assaporare l'aria dei play-off ! Vinca il migliore !!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-06 14:47:16 | 91.208.130.87