TiPress
+1
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
EURO 2020
6 ore
La Spagna gioca, la Svezia rischia (di segnare)
Iberici fermati sul pari dalla Svezia
EURO 2020
7 ore
Zeman: «Fossi Petkovic, metterei Gavranovic dall'inizio»
L'ex allenatore del Lugano sul pareggio elvetico contro il Galles: «La prima è sempre difficile».
EURO 2020
9 ore
Lewandowski non graffia, la Polonia affonda
La truppa di Paulo Sousa è inciampata 1-2 giocandosi - forse definitivamente - la possibilità di passare il turno
EURO 2020
11 ore
«Ho sempre sperato di affrontare l'Italia»
Il nazionale elvetico dell'Atalanta: «Toloi e Pessina? Qualche messaggio lo invierò...».
EURO 2020
12 ore
Super Schick, la Repubblica Ceca parte bene
A decidere la contesa di Glasgow due reti realizzate dall'attaccante del Leverkusen
TENNIS
13 ore
Federer, esordio dolce ad Halle
Il renano ha superato in due set il bielorusso Ilya Ivashka: 7-6, 7-5 lo score finale.
NHL
14 ore
Hofmann-Columbus: firmato il contratto
L'attaccante elvetico ha sottoscritto un accordo annuale one-way con i Blue Jackets.
EURO 2020
15 ore
E se toccasse a Mvogo?
Nelle prossime ore Sommer potrebbe dover rientrare in patria per la nascita del figlio
EURO 2020
17 ore
L’ombra del virus incombe su Siviglia...
Spagna e Svezia è in agenda questa sera (ore 21). I contagiati complessivi sono finora quattro.
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Langnau: torna Pesonen
Il finlandese aveva già giocato nel Canton Berna per due stagioni
AUTOMOBILISMO
18 ore
Weekend tutto in salita per la vettura numero 70 di Marciello
Secondo appuntamento dell'Adac GT Masters per il ticinese, presso il circuito Austriaco del Red Bull Ring.
VOLLEY
19 ore
Alberto Salomoni guiderà il Volley Lugano
Nominato il nuovo allenatore dei ticinesi: «Con Alberto si apre un nuovo capitolo della società»
EURO 2020
19 ore
Eriksen scherza dall'ospedale: «Sono pronto ad allenarmi»
Il suo agente Martin Schoots: «Gli sono arrivati messaggi da tutto il mondo...».
EURO 2020
21 ore
La Cechia, Tomas Soucek e ... il meccanismo propulsore
La Repubblica Ceca esordirà nella giornata odierna alla rassegna continentale contro la Scozia (ore 15).
EURO 2020
1 gior
Emozioni e gol ad Amsterdam
L'Olanda ha piegato la resistenza dell'Ucraina a 5' dal termine dell'incontro: 3-2 il punteggio finale.
TENNIS
1 gior
King Roger riparte da Halle, dove vuole suonare l'11esima sinfonia
Nella sua carriera l'elvetico ha vinto dieci volte il torneo tedesco. Domani, nei 1/16, sfiderà Ivashka.
EURO 2020
1 gior
Non basta nonno-Pandev: Macedonia sconfitta
Alaba e compagni si sono imposti 3-1, guadagnando (momentaneamente) la testa del Gruppo C
TENNIS
1 gior
Paura enorme, successo epico: Djokovic gigante
Sotto di due set, il serbo ha ripreso e schiantato Tsitsipas
EURO 2020
1 gior
Omlin rotto, Petkovic richiama Kobel
Defezioni rossocrociate: arriva il portiere del Borussia Dortmund
EURO 2020
1 gior
«Eriksen? Era praticamente morto»
«Il suo cuore batte regolarmente»
EURO 2020
1 gior
Lavori infiniti per un gioiello universale
Allo stadio National Arena di Bucarest è in programma il match de Gruppo C fra Austria e Macedonia del Nord (ore 18).
CICLISMO
1 gior
Carapaz padrone del Tour de Suisse
L'ecuadoriano in giallo ad Andermatt
EURO 2020
1 gior
Inghilterra in palla, Croazia zittita
Croazia battuta 1-0. Foden, Phillips, Sterling: accelerazioni da applausi
HCAP
09.02.2019 - 22:240
Aggiornamento : 10.02.2019 - 11:28

Kubalik fa esplodere di gioia la Valascia, stese le Aquile all’overtime

Il bomber ceco ha deciso la partita al 60’17’’, dopo che nessuno era riuscito a segnare nei minuti regolamentari. I leventinesi conquistano punti pesantissimi e lanciano al meglio il derby di venerdì

AMBRÌ – Successo fondamentale per l’Ambrì. La squadra di Luca Cereda, chiamata a rispondere alle vittorie ottenute ieri da Lugano e Friborgo, non ha tremato al cospetto delle Aquile di Ginevra imponendosi con il risultato di 1-0 dopo il prolungamento.

I biancoblù, dopo tre periodi di equilibrio terminati sul parziale di 0-0, hanno trovato l’allungo decisivo nel prolungamento grazie alla rete risolutrice di Kubalik al 60’17’’. Bianchi e compagni saranno ora chiamati ad un’altra importantissima partita, venerdì arriverà infatti alla Valascia il Lugano per il sesto derby stagionale.

In avvio di gara sono stati gli ospiti a farsi preferire sul piano del gioco, creando più volte scompiglio dalle parti di Conz. Con il passare dei minuti anche i leventinesi hanno provato a proporsi sul fronte offensivo, senza però avere fortuna. Si è quindi arrivati, senza grandi sussulti e con un sostanziale equilibrio fra le due squadre, fino alla prima sirena con il punteggio fermo sullo 0-0.

Jaquemet, dopo pochi minuti dalla ripresa delle ostilità, ha infilato la difesa biancoblù ma è stato fermato dall’intervento del numero 1 ticinese. Sono poi stati Kubalik e Bianchi a sfiorare la rete per i sopracenerini, in entrambe le occasioni Mayer si è fatto però trovare pronto. Fora e compagni hanno poi superato indenni una difficile situazione di 5c3 in favore delle Aquile. Si è cosìarrivati, tra un’occasione e l’altra, alla seconda pausa ancora in situazione di 0-0.

La terza frazione si è aperta con i padroni di casa più pericolosi grazie ad una superiorità numerica. Il cronometro è poi corso veloce fino ai minuti finali di gara, quando in un turbinio di emozioni e tensioni Zwerger si è fatto ipnotizzare da Mayer. Da notare che gli ospiti hanno gettato al vento 4' di powerplay consecutivi. Anche Conz non è stato da meno bloccando tutti i tiri dei ginevrini. Si è quindi arrivati al 60’ senza che nessuna delle due squadre trovasse la rete risolutrice.

A decidere la sfida ci ha quindi pensato il solito Kubalik che, ben imbeccato da Müller, non ha lasciato scampo alla difesa ginevrina dopo soli 17’’ di overtime. Leventinesi che conquistano punti pesanti e lanciano al meglio il derby in programma venerdì alla Valascia.

AMBRÌ - GINEVRA 1-0 d.s. (0-0, 0-0, 0-0,1-0)
Rete: 60’17’’ Kubalik (Müller) 1-0.
Ambrì: Conz; Ngoy, Plastino; Guerra, Fischer; Jelovac, Fora; Moor; Hofer, D’Agostini, Rohrbach; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Trisconi; Lauper, Goi, Kneubuehler; Mazzolini.
Penalità: HCAP 5x2’ GSHC 3x2’
Note: Valascia 5359 spettatori. Arbitri: Stricker, Müller, Castelli, Cattaneo.

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
si certo... ricordati anche il portierone luganese va i nhl e senza di lui sarà dura e tanti punti sono suoi personali...
sergejville 2 anni fa su tio
@pedrito-el-drito Avere un portiere forte è una qualità (oltretutto cresciuto nel vivaio), così come ce l'ha (o ce l'ha sempre avuto) il Berna. Quindi la storia dei "punti personali" non esiste (a parte qualche eccezione). Idem, avere uno scorer fortissimo (Kubalik).
Goldfinger 2 anni fa su tio
GRANDE AMBRÌ PIOTTA!!! Avanti così
sergejville 2 anni fa su tio
Ambrì solido come tutta la stagione. Poteva finire 4-4 ma Conz e Mayer sono stati perfetti. Bruttissima la scena dei tifosi sotto la Curva ad inveire contro Berthon (ex BB!) colpito alla testa e pure sanguinante sul ghiaccio. Anche i commentatori di UPC hanno sottolineato l'antisportività ingiustificata. I gesti (educati) di "sgomento" di Bezina ai tifosi parlano chiaro. Mi vergogno per il Ticino. Detto ciò, l'ambrì hockeisticamente merita il sesto posto e dovesse finire oggi la RS affronterebbe il Langnau.
Zarco 2 anni fa su tio
@sergejville Beh , io sono un tesserato hcl ....ma come sportività non tutti siamo dei santi !!!!neppure alcuni di noi
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@Zarco ma lui deve sempre cercare la pagliuzza.... comunque brutto comportamento di alcuni....
zip 2 anni fa su tio
sei uno xhe di disco non capisce niente sei solo un bn di cacca vai a spalare neve è il tuo mestiere
Evry 2 anni fa su tio
Bene e un grazie dai luganesi.
tax11 2 anni fa su tio
Leventinesi venerdí 15 febbraio sarete sotto la linea
hcap76 2 anni fa su tio
@tax11 Quando non si sà cosa scrivere..
cle72 2 anni fa su tio
@tax11 Ahaahah vedremo!
occhiodiairolo 2 anni fa su tio
@tax11 Faccio un printscreen... Sabo matin vedom pö...
pardo54 2 anni fa su tio
@tax11 Ecco il divino Otelma.
Bibo 2 anni fa su tio
@tax11 Può darsi, come può darsi che voi vincete il campionato, ciò non toglie che abbiamo fatto una stagione molto positiva e che tu sei una persona piccola piccola...
Zarco 2 anni fa su tio
@Bibo Che potrebbe tramutarsi in un fallimento!
Bibo 2 anni fa su tio
@Zarco Nessun fallimento!! anche nei playout non cambierebbe niente sulla buona stagione dell'Ambrì, certo meglio i playoff...
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@Zarco il fallimento forse potrebbe essere vostro... con il vs budget il vostro roster e i vostri piccoli sotterfugi per aver soldi in più (vedi sponsorizzazione delle ail per l'affitto pista)....quindi fino alla cinquantesima ZUT!
sergejville 2 anni fa su tio
@pedrito-el-drito Questa è bella. Ora si fanno pure i conti in tasca agli altri (senza sapere le cose). Il nostro Roster è "normale", vale a dire per quanto riguarda il campionato CH. Superiore a SCL o vostro ma che non vivete d'aria, nè. Il nostro budget è alto ma dietro a SCB, ZSC, EVZ e LHC tanto per dire. Ormai con Frib e EHCB che sono lì. Cose normali in ogni campionato del mondo. L'HCL cmq paga l'affitto alla Città. Nessuno gli regala o gli costruisce un palazzetto privato, per esempio. Quindi giochiamoci questa RS e cito anche a te.
Zarco 2 anni fa su tio
@pedrito-el-drito Sotterfugi? beh , il tuo presidente che faceva ?????
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@Zarco non so... per l'Ambrì?
Zarco 2 anni fa su tio
@pedrito-el-drito non per hcl ...
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@sergejville come no..... hahahahaha
Bibo 2 anni fa su tio
@sergejville Zugo e Losanna non sono superiori a Lugano (cita le fonti!) se proprio di poco (più o meno mezzo milione non fanno la differenza). L'Ambrì è il penultimo davanti al Rapperswil ma solo quest'anno, dall'anno prossimo (se non retrocedono) saranno a pari se non supeiori. (dichiarato ufficialmente dal club). Detto questo le ambizioni sono ben differnti, Lugano obbiettivo titolo e Ambrì salvezza e sarà così anche nei prossimi anni come lo è stato in quelli passati...
SSG 2 anni fa su tio
@Bibo se l'obbiettivo dell'Ambrì è la salvezza vuoi dire che nel 1999 ha lasciato vincere il Lugano??? Ma per piacere!! L'unico obbiettivo per ogni squadra/atleta che partecipa a una competizione è solo vincere!!!
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@SSG ma rileggi quel che scrivi???? hahahahahahahahahahahahahahaah nel 99 ci siamo rovinati finanziariamente e spero per il club e la sua sopravvivenza che non si tenti mai più di imitare i miliardarios...
Bibo 2 anni fa su tio
@SSG Ma per piacere...attualmente per l'Ambrì lunico obbiettivo che può avere è rimanere in LNA, magari se tutto va bene fra 5-6 anni potrà puntare a qualcosa di più ma realisticamente ora è impossibile! quegli anni in cui ha lottato per il titolo li sta ancora pagando ora, debiti su debiti per lottare con i migliori...
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@Bibo non abbiamo il zio Paperone noi.... ;)
Zarco 2 anni fa su tio
@Bibo Chiaro , ma a questo punto un pochino si!
Zarco 2 anni fa su tio
@cle72 Che classe ....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-15 05:35:36 | 91.208.130.87